Verso il tutto esaurito per il concerto della ripartenza con Roby Facchinetti allo stadio Casini di Trestina

Il concerto della ripartenza, della speranza e solidarietà: Roby Facchinetti sul palco dello stadio “Lorenzo Casini” di Trestina. Il cantautore, compositore e tastierista dei Pooh, icona della musica italiana nel mondo, che ha firmato pezzi memorabili e ultimo in ordine di tempo “Rinascerò, rinascerai”, inno alla vita nel periodo Covid realizzato in collaborazione con Stefano D’Orazio, sarà il protagonista di uno fra i primi grandi concerti mercoledì 29 luglio alle 21,30, a Trestina.
FacchinettiSettecento posti a sedere tutti distanziati secondo le ferree normative anti-Covid allestiti sul manto erboso dell’impianto sportivo che quattro anni fa ospitò un altro big della canzone italiana come Gaetano Curreri, leader degli “Stadio”. Un vero e proprio evento dell’estate e della Fase3 fra musica, cultura, sport e solidarietà ideato dai dirigenti dello Sporting Club Trestina, il presidente Leonardo Bambini ed il vice-presidente, Valerio Galizi assieme all’amministrazione comunale e a Sogepu. “Non è la prima volta che lo sport si affianca ad iniziative di solidarietà e beneficenza e come Sporting Club Trestina abbiamo deciso di dare un segnale concreto per la ripresa in termini di speranza e contributo economico. Roby Facchinetti con la sua storia ed in particolare con il suo brano “icona” dedicato alla sua città Bergamo e a tutti gli eroi del Covid-19 rappresenta un segnale di speranza ed unità nazionale che abbiamo voluto cogliere con l’allestimento di questo concerto con parte dell’incasso che sarà devoluto alla Asp “Muzi Betti”

 

CORONAVIRUS – Comunicazioni del Sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta.

In merito alle preoccupazioni che stanno emergendo nella comunità di Trestina il sindaco tifernate, Luciano Bacchetta, in costante contatto con il Commissario Straordinario della Usl Umbria 1, Dr. Silvio Pasqui, trasmette la comunicazione seguente della Dr.ssa Daniela Felicioni direttore del distretto sanitario alto Tevere umbro.
“Comunicazione in merito a signora presente a Trestina proveniente da Lodi. Si informa che la donna segnalata dalla Usl di Lodi come contatto di caso infetto da nuovo coronavirus ha lasciato volontariamente la località di Trestina , ove si era recata negli ultimi giorni, dopo aver informato i colleghi del Dipartimento di Prevenzione, che le hanno raccomandato di mettersi in auto e recarsi direttamente alla propria residenza senza fare soste sotto la sua diretta responsabilità. Della cosa i colleghi hanno informato sia la locale stazione di Polizia che la USL di residenza di altra Regione. Si tiene a precisare che la signora è sempre stata asintomatica. I familiari della persona sono in regime di quarantena per ovvi motivi precauzionali”.
Il sindaco, Luciano Bacchetta, comprendendo le preoccupazioni dei cittadini di Trestina comunica che “terrà costantemente informata la comunità locale” invitando tutti al rispetto delle “norme igienico-sanitarie” diramate a livello nazionale e dalla task-force regionale presso la sede della Protezione Civile a Foligno.

Serie D: atto finale

Montevarchi stadio

Brilli Peri – Montevarchi

Ultima giornata del Campionato di serie D, girone E, con tutto ancora in ballo per la promozione in Lega Pro, la vecchia serie C, e con i play out salvezza alle porte per rimanere in D e non retrocedere in Eccellenza.
Ecco l’ultima sfida:
Montevarchi-Massese
Ponsacco-Sangiovannese
Sinalunghese-Bastia
Trestina-San Donato
Cannara-Querceta
Ghivizzano-Gavorrano
San Gimignano-Prato
Serravezza-Pianese
Tuttocuoio-Aglianese
Viareggio-Scandicci.
La classifica: Pianese 71, Ponsacco 70, Serravezza 65, Gavorrano 63, Montevarchi 61, San Donato 60, Ghivizzano 59, Tuttocuoio 54, Prato 53, Cannara 51, Trestina 50, Sangiovannese, Bastia e Aglianese 45, Querceta 43, Scandicci 42, Viareggio 36, San Gimignano 35, Sinalunghese 34, Massese 16.
Massese già retrocessa in Eccellenza Toscana.

Sangiovannese tifosi

Virgilio Fedini – Sangiovannese

Tutto in ballo per la promozione in C

Si riapre il discorso per accedere in Lega Pro con il Ponsacco che insidia da vicino la Pianese, fermata tra le mura amiche sul pari dalla Sinalunghese, ad una giornata dal termine del campionato, con il rischio di vedersi superata sul filo di lana.
Colpaccio del Trestina a Prato, mentre il Montevarchi, sotto un autentico nubifragio, esce sconfitto da Scandicci.  Cannara e Bastia pareggiano,  la Sangiovannese è costretta a cedere ad un San Gimignano, con l’acqua alla gola, tra le mura amiche.

Essoussi

Essoussi – Montevarchi

Risultati penultima giornata:
Aglianese – Cannara 2 – 2
Bastia – Tuttocuoio 2 – 2
Gavorrano – Viareggio 3 – 1
Massese – Seravezza 1 – 2
Pianese – Sinalunghese 1 – 1
Prato – Trestina 1 – 3
Real Forte Querceta – Ponsacco 2 – 4
San Donato – Ghivizzano 1 – 1
Sangiovannese – Sangimignano 1 – 3
Scandicci – Montevarchi 1 – 0
Questa la classifica: Pianese 71, Ponsacco 70, Serravezza 65, Montevarchi 61, San Donato 60, Ghivizzano 59, Prato e Tuttocuoio 54, Cannara 51, Trestina 50, Bastia, Aglianese e  Sangiovannese 45, Querceta 43, Scandicci 42, Viareggio 36, Sangimignano 35, Sinalunghese 34, Massese 16.
Questa l’ultima giornata:
Montevarchi- Massese
Ponsacco-Sangiovannese
Serravezza-Pianese
Sinalunghese-Bastia
Trestina-San Donato
Cannara-Querceta
Ghivizzano-Gavorrano
Tuttocuoio-Aglianese
Viareggio-Scandicci

 

 

 

Pianese più vicina alla serie C.

Allunga la Pianese che si avvicina, dopo la vittoria sul Montevarchi, sempre più alla Lega Pro; il Ponsacco tiene, ma cade il Serravezza contro un sorprendente Bastia. La Sangiovannese si inguaia in casa contro il Cannara, mentre pareggia tra le mura amiche del Casini, 1-1, il Trestina, contro la penultima della classe, il Sangimignano. Torna a far punti il Viareggio dopo otto sconfitte consecutive. La Sinalunghese di Fani riesce ad impattare ad Agliana.
Sangiovannese tifosiAglianese – Sinalunghese 0 – 0
Bastia – Seravezza 3 – 2
Massese – Viareggio 0 – 0
Pianese – Montevarchi 1 – 0
Prato – Ponsacco 2 – 3
Querceta – Tuttocuoio 1 – 0
San Donato – Gavorrano 2 – 4
Sangiovannese – Cannara 0 – 1
Scandicci – Ghivizzano 1 – 1
Trestina – Sangimignano 1 – 1
Classifica: Pianese 69, Ponsacco 64, Serravezza 59, San Donato e Gavorrano 59, Montevarchi 58, Ghivizzano 55, Tuttocuoio 52, Prato 51, Cannara 50, Trestina 47, Bastia, Aglianese e Sangiovannese 44, Querceta 43, Scandicci 38, Viareggio 35, Sinalunghese 30, Sangimignano 29, Massese 16.

 

 

 

Pianese verso la Lega Pro.

Essoussi

Essoussi autore del gol del Montevarchi

In serie D, quando mancano quattro giornate al termine, la Pianese allunga, mentre il Montevarchi perde, sorprendentemente terreno contro il Forte/Querceta. Crollo della Sangiovannese, fuori casa a Serravezza, mentre il Trestina conquista un meritato pari, fuori, contro il Tuttocuoio, vince il Cannara, che affossa il San Gimignano, crolla la Sinalunghese in casa con il Prato, meritato pari del Bastia a Ghivizzano.

 

34^ Giornata
Montevarchi-Forte/Querceta 1-2
Serravezza-Sangiovannese 3-0
Ghivizzano-Bastia 1-1
Cannara-San Gimignano 1-0
Sinalunghese-Prato 1-4
Tuttocuoio-Trestina 0-0
Gavorrano-Pianese 0-1
Scandicci-Massese 2-0
Ponsacco-San Donato 0-0
Viareggio-Aglianese 0-3
Classifica: Pianese 66, Ponsacco 61, Serravezza e San Donato 59, Montevarchi 58, Gavorrano 56, Ghivizzano 54, Tuttocuoio 52, Prato 50, Cannara 47, Trestina 46, Sangiovannese 44, Aglianese 43, Bastia 41, Forte/Querceta 40, Scandicci 37, Viareggio 34, Sinalunghese 29, San Gimignano 28, Massese 15.

Montevarchi getta alle ortiche la vetta

In serie D, girone E, continua l’alternanza in vetta ed ora a balzare in testa è la Pianese. Perde malamente il Montevarchi che poteva approfittare del turno interno contro un San Gimignano che le sta provando tutte per salvarsi, mentre un successo avrebbe portato i rossoblù valdarnesi di Essoussi, in vetta, da soli, alla classifica che li vede ora, invece, a due punti dal comando. Altro crollo in testa è quello del Ghivizzano che perde, sempre tra le mura amiche, contro il Prato. Per le umbre vittorie del Trestina a Viareggio, sconfitta del Bastia fuori contro la Pianese, pari del Cannara a Sinalunga, mentre l’altra aretina, la Sangiovannese, cede a Gavorrano.
Essoussi
Questi i risultati:
Montevarchi – Sangimignano 0 – 1
Gavorrano – Sangiovannese 2 – 0
Ghivizzano – Prato 0 – 1
Massese – Aglianese 1 – 2
Pianese – Bastia 3 – 0
Scandicci – Querceta 2 – 0
Seravezza – Ponsacco 0 – 0
Sinalunghese – Cannara 1 – 1
Tuttocuoio – San Donato 0 – 1
Viareggio – Trestina 0 – 1.
Questa la classifica: Pianese 53, Ponsacco e Serravezza 53, Ghivizzano 52, Montevarchi e San Donato 51, Tuttocuoio 49, Gavorrano 47, Prato 44, Trestina e Cannara 41, Sangiovannese 39, Aglianese 37, Bastia e Scandicci 34, Viareggio 33, Querceta 30, San Gimignano 27, Sinalunghese 26, Massese 15.

 

Eccellenza Toscana e Serie D, in campo domenica 24 febbraio

Se in Umbria è tutto fermo, vista la finale di Coppa Italia, proseguono, invece a pieno ritmo, i campionati di serie D ed Eccellenza Toscana.

Essoussi

Essoussi – Montevarchi

In serie D alle ore 15, domenica 24 febbraio, il Bernicchi di Città di Castello ospiterà l’attesa sfida Trestina- Montevarchi. Per il Bastia, invece alle 14,30, l’opportunità, ospitando la Massese di incamerare punti importanti in chiave salvezza, mentre il Cannara, dopo lo stop di una settimana fa a Montevarchi, il difficile compito contro il Tuttocuoio mentre la Sangiovannese avrà il non facile match contro la neo capolista Ghivizzano.
Queste le altre gare in programma con inizio alle 14,30: Aglianese-Scandicci; Ponsacco-Sinalunghese; Prato-Viareggio; Querceta-Gavorrano; San Donato-Pianese; Sangimignano-Serravezza.
Questa la classifica: Ghivizzano e Serravezza 52, Pianese 50, Ponsacco e Tuttocuoio 49, Montevarchi 48, San Donato 47, Gavorrano 43, Trestina 38, Prato e Cannara 37, Sangiovannese 36, Aglianese 34, Viareggio 33, Bastia 31, Querceta 29, Scandicci 28, Sinalunghese 25, Sangimignano 21, Massese 15.

Baldaccio Quadroni e Terzi restano

Quadroni – Terzi  della Baldaccio

In Eccellenza Toscana, girone B, gran derby ad Anghiari dove la Baldaccio, in cerca di punti play off, ospiterà il Foiano.
Queste le altre partite: Antella-Bucinese; Badesse-Rignanese; Colligiana-Pratovecchio; Lastrigiana-Fortis; Porta Romana-Castiglionese; Valdarno-Poggibonsi; Zenith-Signa. Riposa Grassina. La classifica: Grassina 60, Poggibonsi 56, Fortis 45, Colligiana 45, Rignanese 42, Zenith 38, Badesse 36, Valdarno 34, Baldaccio 33, Signa 25, Lastrigiana 25, Foiano 24, Porta Romana 23, Antella 21, Pratovecchio 20, Bucinese 14, Castiglionese 13.

 

Serie D: Balza in vetta il Serravezza

Sempre più caos per i vertici in serie D girone E. Il Montevarchi travolge il Cannara, il Trestina perde a Gavorrano e la Sangiovannese pareggia a Massa, ma in testa c’è sempre più confusione.

Montevarchi – Cannara 3 – 0
Bastia – Aglianese 0 – 0
Gavorrano – Trestina 1 – 0
Ghivizzano – Sangimignano 0 – 1
Massese – Sangiovannese 1 – 1
Pianese – Querceta 2 – 0
Scandicci – Prato 1 – 1
Seravezza – Tuttocuoio 2 – 1
Sinalunghese – S.Donato  0 – 0
Viareggio – Ponsacco 0 – 1

Essoussi

Essoussi – Montevarchi

Classifica
Seravezza 52
Pianese 50
Ponsacco 49
Ghivizzano 49
Tuttocuoio 49
Montevarchi 48
San Donato 47
Gavorrano 43
Trestina 38
Prato 38
Cannara 37
Sangiovannese 36
Aglianese 34
Viareggio 33
Bastia 31
R.F. Querceta 29
Scandicci 28
Sinalunghese 25
Sangimignano 21
Massese 15

 

 

Infrasettimanale in serie D

Si è giocato, nel girone E di serie D, la gara infrasettimanale che ha dato  risultati interessanti: San Gimignano e Viareggio si affrontavano dopo aver entrambe cambiato allenatore, è finita 1-0, con gol nel finale per i turriti sangimignanesi.

Essoussi

Essoussi – Montevarchi

Il Montevarchi ha pareggiato nella tana dell’ex capolista Ponsacco, mentre la Sangiovannese non è andata oltre il pari interno con lo Scandicci. Il Trestina ha perso in casa con il Ghivizzano, mentre crolla ancora l’ex capolista Pianese, questa volta ad Agliana. Il Cannara dopo essere stato in vantaggio nei confronti del Serravezza, soccombe 2-3. Perde il Bastia a San Donato, mentre pari importante della Sinalunghese di Fani,  fuori casa, con il Tuttocuoio. Da qui alla conclusione del torneo ci sono ben sette squadre, nel girone di 4 punti, che lottano per andare in Serie C o Lega Pro che dir si voglia.

 

Questi i risultati finali:
Aglianese-Pianese 1-0
Cannara-Seravezza 2-3
Ponsacco-Montevarchi 1-1
Prato-Gavorrano 1-0
Querceta-Massese 2-2
San Donato-Bastia 2-1
Sangimignano-Viareggio 1-0
Sangiovannese-Scandicci 0-0
Trestina-Ghivizzano 0-1
Tuttocuoio-Sinalunghese 0-0
CLASSIFICA: Serravezza, Ghivizzano, Tuttocuoio 49, Pianese 47, San Donato e Ponsacco 46, Montevarchi 45, Gavorrano 40, Trestina 38, Cannara 37, Prato 36, Sangiovannese 35, Viareggio e Aglianese 33, Bastia 30, Querceta 29, Scandicci 27, Sinalunghese 24, San Gimignano 18, Massese 14.