Ginnastica Petrarca e i più piccoli

Tre giornate per scoprire la ginnastica. La Ginnastica Petrarca Arezzo apre le proprie porte ai nuovi atleti con le lezioni di prova rivolte a bambini e bambine a partire dai sei anni dove sarà possibile mettersi alla prova e divertirsi tra giochi, esercizi e percorsi tipici di questa disciplina. L’appuntamento è fissato tra giovedì 24 e sabato 26 settembre, con orario dalle 17.30 alle 19.00, quando i tecnici e gli istruttori della società aretina accoglieranno le famiglie nella palestra di San Lorentino e proporranno un allenamento orientato all’avviamento alle diverse specialità. Le lezioni sono a partecipazione gratuita ma è necessaria la prenotazione.

Pari del Tiferno

Dopo il pari di ieri, 0-0, a Tolentino, il Tiferno, in vista del via ufficiale del campionato di serie D che vedrà i biancorossi impegnati fuori casa contro la Pianese, sarà ufficialmente presentato giovedì 24 settembre, alle ore 19,00 in Piazza Matteotti a Città di Castello.
La gara in terra marchigiana, contro una pari categoria, è sicuramente servita al tecnico Tasso per mettere a fuoco l’undici ideale da impiegare sul sintetico di Pian Castagnaio all’esordio in campionato.

San Giustino prepara al meglio la serie B

La ErmGroup San Giustino affronterà da lunedì, in vista del prossimo campionato di serie B maschile di pallavolo, la seconda settimana di preparazione atletica. Dopo quindici giorni di lavoro globale in sala pesi, mirato al ripristino delle fibre muscolari, inizierà un programma a coppie. Dalle ore 9:00 alle ore 11:00 i ragazzi lavoreranno con i propri carichi in maniera responsabile, due-tre volte la settimana, insieme a Giovanni Collacchioni. Al palazzetto per i consueti allenamenti serali con il coach Francesco Moretti, gli atleti si dedicheranno al consolidamento dei sistemi di gioco, per circa due settimane. 

Lama battuto nel derby amichevole

Nell’amichevole del Polchi Laurenzi a Lama, tra i locali (Eccellenza Umbra) e la FC Castello San Secondo (Promozione Umbra), in un derby a chiusura dell’estate, sono gli ospiti a vincere 2-1, grazie al gol di Salis e ad una autorete bianconera. Per il Lama il goal di Bernicchi su rigore. Queste le formazioni iniziali dal profilo Facebook dell’FC Castello San Secondo:

Baldaccio e Sansepolcro battute

La Baldaccio Bruni Anghiari perde 1-2 la gara di andata per il turno di Coppa Italia a Foiano. Passata in vantaggio con Acatullo, nel primo tempo, la Baldaccio si è vista superare da una doppietta del solito Monaci. Il ritorno tra due settimane al Saverio Zanchi di Anghiari.
Queste le formazioni iniziali dal profilo facebook del Foiano:



Sansepolcro fermato dall’Urbania che vince, come abbiamo riportato ieri, l’allenamento congiunto, 4-2.: Braccini, Brozzi, Braccini su rigore, Rossi per il 2-2 del primo tempo, quindi le reti marchigiane di Fraternali e Cantucci. Queste le due squadre al fischio d’inizio, dal profilo facebook dell’Urbania :


New Volley Borgo Sansepolcro: al via le iscrizioni per la stagione 2020/2021

Nella foto il Presidente della New Volley, Alessandro Celli

Da alcuni giorni la società sportiva della New Volley Borgo Sansepolcro è pronta a ripartire in sicurezza. Per i ragazzi e le ragazze nati a partire dal 2014, sarà possibile, infatti, iscriversi ai corsi di Volley S3 e di pallavolo Under 12 – U13 – U15 – U17 – Under 19. L’iscrizione avviene presentandosi presso il Palazzetto dello Sport – Ufficio Segreteria, dal lunedì al venerdì, con orario 9:00 – 11:00 e 16:00 – 18:00. Oppure, contattando telefonicamente  il direttore sportivo cell. 340 683 0729, la segreteria cell. 338 925 0572 oppure le responsabili del Volley S3, cell. 336 440 40 ma anche cell. 328 753 1864.
Va rilevato, inoltre, che le prime due settimane di prova sono gratuite e verrà consegnato il kit della NVBS provvisto di zainetto + mascherina + gel a tutti i partecipanti!

L’azienda di Sansepolcro Piccini Paolo Spa sviluppa “il veicolo del futuro”

Nella foto da sinistra: Musi,Piccini,Ricci,Ventura

“Grandi prestazioni, consumi bassi ed emissioni bassissime, cioè il veicolo del futuro”: l’amministratore di Snam4Mobility Andrea Ricci fa una sintesi lusinghiera del prototipo sviluppato da Piccini Paolo Spa e Landi Renzo per conto proprio di Snam. Si tratta di una Toyota C-HR ibrida, originariamente a benzina, che è stata dotata di un impianto a CNG (gas naturale compresso). L’azienda biturgense, in collaborazione con Landi Renzo, si è occupata dell’ideazione, installazione e omologazione del sistema, che ha reso il metano (o il biometano) carburante principale del motore supportato dalla batteria elettrica.
Durante la presentazione agli EcoMobilityDays di Ancona, l’amministratore delegato di Landi Renzo, Cristiano Musi, ha sottolineato che il costo dell’installazione dell’impianto “è una cifra assolutamente modesta che viene recuperata in un anno, o in caso di lunghe percorrenze anche meno, visto che con un euro si percorrono 30 km”. Una tecnologia, quindi, che per Musi “è sostenibile economicamente e dà un grande contributo all’ambiente”. Infatti, come spiega Ricci di Snam, “caricando la batteria con il gas le emissioni di CO2 scendono come minimo del 25%, quindi anche durante la fase di ricarica con il motore l’impatto ambientale è molto più basso”.

“Crediamo tantissimo nel potenziale del gas metano e del biometano – ha detto ancora Musi – e investiremo sempre di più in questa tecnologia, facendolo con dei partner estremamente qualificati come Snam e come Piccini. L’Italia è un’eccellenza nel mondo del gas e per portare avanti questa eccellenza, fare sviluppo e fare innovazione serve fare squadra: se facciamo squadra non c’è nessuno che può avere le nostre capacità”.
“Dopo questo veicolo a iniezione indiretta – ha detto invece Marco Piccini – il prossimo passo a cui stiamo lavorando è quello di convertire il motore a iniezione diretta, quindi abbineremo all’ibridizzazione l’impianto a iniezione diretta Landi in modo da avere entrambe le tipologie principali di motori che troviamo oggi nel mercato”, ha concluso il presidente dell’azienda di Sansepolcro.

Sansepolcro stop, 2-4 ad Urbania

Nell’ultima amichevole dell’Urbania, squadra di Eccellenza marchigiana che domenica 27 settembre inizierà il suo campionato, il Sansepolcro perde 2-4 la prima di tre partite esterne. Seguiranno quella di Selci e poi San Secondo. Il Sansepolcro aveva concluso sul 2-2 il primo tempo grazie ad una doppietta di Braccini, di cui un gol su rigore, alla quale hanno risposto prima Bozzi e Rossi e quindi nella ripresa Fraternali e Corsini.

Il tifernate Giorgis Campione Italiano

Oro per Gregorio Giorgis ai campionati italiani juniores che si stanno svolgendo questo fine settimana a Grosseto. Il giovane martellista dell’Atletica Libertas Città di Castello non ha deluso le aspettative e con un lancio a 67.76 metri sale sul gradino più alto del podio. Immensa la gioia e la soddisfazione del suo allenatore Lorenzo Campanelli e del presidente dell’Atletica Libertas Ugo Tanzi.

In merito alla notizia relativa alla conquista della medaglia d’oro del giovane Gregorio Giorgis il presidente del CONI regionale, Domenico Ignozza ha diramato la nota seguente. “Lo sport a Città di Castello vince anche il covid 19. Dopo la strepitosa vittoria di Faloci ancora un grande successo dello sport tifernate grazie al giovanissimo atleta Gregorio Giorgis che porta in Umbria una preziosa vittoria nel lancio del martello. Gli atleti che tanto hanno dato al movimento sportivo umbro si sono allenati in massima sicurezza presso gli impianti sportivi gestisti da Polisport. Un successo non solo sportivo quello che arriva da Città di Castello, una sinergia vincente tra società e associazioni sportive e L’amministrazione comunale che continua ad investire nel benessere dei giovani attraverso lo Sport”. Domenico Ignozza pres. Coni Umbria