Grosseto-San Giustino il 23 gennaio

Sarà recuperata domenica 23 gennaio la partita di Grosseto e durerà, di fatto, una sola giornata la sosta forzata della ErmGroup San Giustino a seguito dello stop di due turni imposto al campionato di Serie B maschile dalla Federazione Italiana Pallavolo per il Covid-19. Domenica 23 gennaio – ora è ufficiale – la formazione biancazzurra recupererà la gara della decima di campionato contro l’Invicta Grosseto, non disputata lo scorso 19 dicembre. La partita avrà inizio alle ore 17 al palazzetto dello sport di piazza Atleti Azzurri d’Italia di Grosseto.

Stop alla serie B di pallavolo

La Federazione Italiana Pallavolo, con la nota odierna, ha disposto il rinvio delle prossime due giornate del campionato di Serie B: della prima e della seconda di ritorno. Niente gara interna che la ErmGroup San Giustino avrebbe dovuto disputare sabato 15 gennaio, contro la Giovanni Paolo I di Orte e niente trasferta di Spoleto contro la Sir Safety Monini Perugia, mentre vi è la possibilità di recuperare il match di Grosseto contro l’Invicta se si giocherà sabato 22 o domenica 23 gennaio.
Ad analizzare intanto la sfida di domenica scorsa, vinta 3-1 contro il Gruppo Lupi Pontedera, ma più in generale la prima parte di campionato, è il tecnico Marco Bartolini.
“Ho detto a tutti che il sacrificio di questi giorni, con allenamenti continui anche per l’Epifania, avrebbe prodotto benefici nella fase decisiva della stagione, anche se non saremmo stati al 100% contro Pontedera. La prestazione della squadra non è stata brillante, ma nei frangenti più delicati ho visto una bella reazione, tanto da pensare che qualche tempo addietro una partita del genere l’avremmo potuta anche perdere”.
Seppure manchi all’appello una partita, otto vittorie e due sconfitte – con il primato in classifica – portano alla vetta.
“Diciamo che è un bilancio positivo e che sono contento, non lo metto in dubbio. Abbiamo acquisito personalità e diversi elementi sono cresciuti”
L’inizio del 2022 ha portato nell’organico lo schiacciatore Francesco Sideri.
Era pronto per scendere in campo anche domenica scorsa; se l’ho schierato soltanto nelle battute conclusive è perché ho visto che la partita era stata indirizzata bene e allora ho pensato di non rischiarlo per impedirgli di spingere eccessivamente con la spalla, che ancora non è del tutto a posto”.
Escludendo per ora Orte e Sir Safety, vi sarà l’impegno esterno di Grosseto, poi il ritorno al palasport contro Castelfranco di Sotto e la gara di Civita Castellana: un mese chiave.
“Queste gare chiariranno ancora di più le idee, per cui saranno determinanti, sempre tenendo presenti i possibili sviluppi legati alla diffusione del Covid-19. Di conseguenza, dovremo navigare a vista settimana per settimana”.

San Giustino conquista la vetta in B maschile di pallavolo

Tante partite rinviate causa Covid, ma al Palasport umbro si affrontano una delle pretendenti al successo finale, San Giustino e chi il campionato lo ha guidato sino a qualche domenica fa, Pontedera. La vittoria, nonostante le proverbiale sette camicie, arride a San Giustino che così conquista la vetta della classifica.
ErmGroup Pallavolo San Giustino – Gruppo Lupi Pontedera (PI): 3-1 (25-23; 20-25; 25-22; 25-20)
ErmGroup Pallavolo San Giustino: Cesaroni 4, Marra (L), Nelson, Sitti 1, Conti 25, Sideri, Skuodis 9, Cioffi, Stoppelli 4, Muscarà 6, Cipriani 17. Non entrati: Zangarelli.All. Marco Bartolini  e Mirko MonaldiGruppo Lupi Pontedera: Cerquetti 13, Montini 2, Frosini 4, Maggiorelli, Lumini 22, Hendriks 16, Anselmi, Lazzeroni 5, Grassini (L). Non entrati: Pantani, BenedettelliAll. Pantalei Fabio e Benvenuti Federico.
Si è giocato solo un’altra partita che ha visto Santa Croce battere Rossi Foligno 3-1.

San Giustino ospita Pontedera in B maschile

Santa Croce sull’Arno batte nella gara odierna Rossi Foligno per 3-1, in serie B maschile di pallavolo e domani ci saranno queste partite per l’ultima giornata di andata con San Giustino che ospiterà chi sino a poche domeniche fa era in vetta alla classifica, ovvero Pontedera.
Santa Croce- Rossi Foligno 3-1
San Giustino- Pontedera
Castelfranco-Spoleto
Perugia-Italchimici Foligno
Prato-Orte
Civita Castellana-Grosseto

La classifica vede San Giustino al secondo posto, ma con una gara in meno: Prato 23, San Giustino e Spoleto 21, Civita Castellana e Castelfranco 20, Pontedera 18, Rossi Foligno 16, Grosseto 13, Orte 11, Santa Croce 10, Italchimici Foligno 7, Perugia 0.
Tutto pronto per il ritorno in campo degli atleti di ErmGroup Pallavolo San Giustino. Dopo la lunga pausa delle festività natalizia i biancoazzurri ospiteranno quindi tra le mura amiche il Gruppo Lupi Pontedera, domenica 9 gennaio alle ore 17:00

Sideri a San Giustino dopo l’addio di Agostini

La ErmGroup Pallavolo San Giustino, che milita nella B maschile di pallavolo, annuncia ufficialmente l’arrivo dell’attaccante in banda Francesco Sideri, dopo la consensuale rescissione contrattuale di Filippo Agostini accasatosi ad Aversa.
Atleta cagliaritano, classe ’94, ha iniziato come centrale, per poi trovare la massima completezza nel ruolo di schiacciatore.
Dopo due anni nel settore giovanile nella M. Roma Volley Sideri ha militato nelle giovanili di Cuneo in serie A1,  prendendo anche parte ad una trasferta di Champions League. Il salto dalle B alla serie A2 è arrivato nel 2016/2017, con l’esordio nella Videx Grottazzolina.  Le successive tre stagioni giocate sempre ad alti livelli in A2, prima nella Messaggerie Bacco Catania (2017/2018), e poi nel barese con Gioiella Gioia del Colle (2018/2019). Dopo l’esperienza nel Meridione, Sideri è stato chiamato ad indossare la maglia n. 8 nella Peimar Calci di Brescia. Reduce da una stagione in A3 con SMI Roma e un esordio nella Falù Ottaviano,  Francesco arriverà a San Giustino il 2 gennaio 2022.
” La ErmGroup Pallavolo, ha sottolineato,  è una società molto seria, che tiene tanto a questo sport e ai suoi ragazzi. Vorrei fare il salto di qualità insieme a loro, tornare ai livelli in cui militavo e affinchè questo sia possibile, occorre l’appoggio di una società affidabile come è la ErmGroup”.
Aspettando l’arrivo di Francesco Sideri gli allenamenti dei biancoazzurri riprenderanno lunedì 3 gennaio 2022.

Agostini cambia società

La ErmGroup Pallavolo San Giustino comunica l’avvenuta rescissione consensuale del contratto con lo schiacciatore Filippo Agostini (in forza dall’estate 2020), che quindi non fa più parte dell’organico della formazione militante nel campionato di Serie B maschile di pallavolo. La dirigenza biancazzurra ringrazia Agostini per l’impegno profuso, gli augura le migliori fortune a livello di carriera e umano e fin da adesso sta lavorando per l’ingaggio di un altro attaccante alla banda. 

San Giustino secondo, ma potrebbe essere primo da solo

Rinviata la gara di Grosseto per San Giustino, in quanto un atleta maremmano è stato convocato in nazionale Under 18, i ragazzi di Bartolini hanno riposato per affrontare con il nuovo anno gli avversari. La classifica, dopo lo stop di Spoleto in casa contro Prato è sempre più avvincente.
Questi i risultati:
Orte-Castelfranco di Sotto 1-3
Grosseto-San Giustino rinviata
Rossi Foligno-Futuraenergie Perugia 3-0
Pontedera-Santa Croce 3-2
Italchimici Foligno-Civita Castellana 0-3
Monini Spoleto-Volley Prato 0-3
Questa la classifica dopo 10 giornate:
Prato 23, San Giustino 21 *, Spoleto 21,Civitacastellana e Castel Franco 20, Pontedera 18, Rossi Foligno 16, Grosseto 13 *, Orte 11, Italchimici Foligno e Santa Croce 7, Futuraenergie Perugia 0.
*Una gara in meno  Grosseto-San Giustino con la partita che sarà recuperata il 18 gennaio 2022.
Campionato che osserva ora un lungo stop e rirpenderà sabato 8 gennaio e domenica 9 gennaio con queste partite:
Castelfranco di Sotto-Monini Spoleto 08-01-22
Santa Croce-Rossi Foligno 08-01-22
Futura Energie Perugia-Italchimici Foligno  08-01-22
Civita Castellana- Grosseto 08-01-22
San Giustino-Pontedera 09-01-22
Prato-Orte 09-01-22

Pallavolo e socialità

Un progetto meritorio e innovativo, che vede insieme la Pallavolo San Giustino e la cooperativa Asad, alla quale è affidata la gestione del locale centro socio-educativo Altomare, servizio di titolarità del Comune. Un progetto che promuove la socialità attraverso lo sport e l’inserimento dei giovani con disabilità, i quali potranno apprendere uno stile di vita sano e allo stesso tempo sentirsi pienamente integrati.
Un progetto composto da tre attività:
quella sportiva per gli utenti del centro Altomare. Un progetto iniziato due anni fa, bloccato poi dal lockdown e ora di nuovo attivo;
quella sportiva per bambini e ragazzi con disabilità, che partirà nei primi mesi dell’anno nuovo;lo sport come ambiente per percorsi riabilitativi pre-lavorativi, in essere da circa un mese.

Bella vittoria di Città di Castello

Seconda vittoria per i giovani biancorossi, in serie C, che con una bella prestazione riescono a salire in classifica e fiduciosi prepararsi per la gara di recupero di mercoledi prossimo al palasport Andreaioan di Città di Castello alle ore 21.00 contro la Sir Safety Mericat Perugia.
Città di Castello Pallavolo – Clt Terni 3-1 (25/21    26/24    22/25   25/23).
CITTA’ DI CASTELLO: Cerrini Christian, Rovere Tommaso, Magrini  Alessandro, Panizzi Giovanni, Panizzi Lorenzo, Borghini Davide (L1), Moscioni Giacomo, Pasqui Lorenzo, Rumori Ettore, Cesari Leonardo, Silvestrelli Tommaso (L2), Medici Alessandro, Cerrini Christian, Santucci  Gabriele, Polenzani Alessandro. – All. Radici Andrea – ass. Nardi Claudio – dir. Orazi PierLuigi
CLT TERNI: Andreucci, Adami, (L1), Tudisco, Ricci,Cicioni, Tardioli,Proietti, Paolucci L.,
Paolucci M.(L2), Faba (K), Violati, Imokhai, Morosi. Allenatore : Ruben Rosati
Arbitri :  Guerra Roberto – Magnino Nicola – segnapunti Mandrelli Maurizio.

Nel recupero vince Città di Castello

Nel turno infrasettimanale per il recupero dell’ottava giornata il  Città di Castello è sceso nel parquet del palaAndreaIoan contro il San Mariano pallavolo ed ha riportato una convincente vittoria per 3-0 nonostante le assenze di alcune giocatrici quali  Nofri Onofri e Nardi ma con il brillante e convincente ritorno in regia di Chiara Gobbi, che anche se con pochi allenamenti con il gruppo, tornata solo ad inizio settimana ad “alzare” in biancorosso, è riuscita a far girare bene la squadra; completavano il roster iniziale con Ioni in diagonale, al centro Gnassi/Zampini, in banda Monti e Pettinari, libero Alivernini.
Ora con tutte le gare giocate dopo nove giornate vede il Città di Castello pallavolo terzo in classifica; Fossato 26, Marsciano  24, Città di Castello  21,  Spoleto  20, Sir Assisi  14, San Mariano  14, Ellera 14, Pallavolo Perugia  12, Gubbio  7, Sangemini  6, Narni  3, School Volley Perugia  1.
CITTA’ DI CASTELLO  – SAN MARIANO 3 / 0 (25/10 – 25/15 – 25/18)
CITTA’ DI CASTELLO:.  Ioni Alice, Alivernini Elena (L1), Gnassi Ilaria, Puletti Aurora, Pettinari Ester, Monti Eleonora, Moro Elisa, Lucaccioni Giulia,  Zampini Martina, Rellini Valeria, Coltrioli Giorgia, Pettinari Francesca, Braccini Claudia (L2), Nardi Marta.   All. Brizzi Enrico – ass. Ranieri Raffaella – dir. Mandrelli Maurizio
SAN MARIANO: Gradassi. Castellani. Capretta. Mentrup. Santocchia. Guercino. Sabatini. Valdembrini. Castellani. Manferini. Allenatore: Okechukwu – ass. Castellani – dir. Minciotti.