Giovanissimi del Sansepolcro campioni regionali

Con lo 0-0 di domenica 15 maggio in casa del Perugia, diretta avversaria in classifica, il Sansepolcro Under 14 vince ufficialmente il campionato Giovanissimi Regionali Girone B.
I bianconeri ottengono la matematica certezza del primo posto con una giornata di anticipo raggiungendo quota 49 punti e lasciando a 4 lunghezze proprio la formazione dei grifoni.
Un successo meritato che va ad incorniciare la bella stagione dei ragazzi di mister Paolo Damiani, protagonisti di una cavalcata davvero emozionante.
“A nome mio e della società rivolgiamo sentite congratulazioni e ringraziamenti ai giocatori, al mister e a tutto lo staff per questo splendido successo, ha detto il presidente bianconero Giorgio Lacrimini. Un risultato che conferma la grande qualità del nostro vivaio: la speranza è di vedere presto questi giovani c esordire con la nostra prima squadra”.

Mirandola-San Giustino finale per la serie A3

San Giustino vince 3-1 con Viadana, MIrandola 3-0 contro Castelfranco di Sotto. Quindi la finalissima per l’approdo in A3 sarà tra la Erm Group San Giustino e Mirandola con queste date: a Mirandola sabato 21 maggio, a San Giustino sabato 28 maggio con il golden set in terra umbra avendo San Giustino fatto più punti nella prima fase.

Umbertide e San Giovanni vincono

Umbertide vince contro Patti in gara 1 di semifinale per la serie A1. Prestazione ottima per la formazione di coach Staccini, con le siciliane in partita per un quarto. Nel secondo periodo c’è l’allungo Umbertide, con Pompei a spingere le compagne fino al più diciannove di metà frazione. Umbertide s’impone 82-65 e festeggia l’1-0 nella serie. Vince anche San Giovanni Valdarno nella gara 1 con Vigarano per 65-49. Si profila, sulla carta, una finale San Giovanni Valdarno-Umbertide per l’accesso in A1 di basket femminile.

Covid

 Aggiornamento quotidiano dati Covid

Azienda USL TSE

Provincia di Arezzo

Periodo di riferimento: dalle ore 00 del 14/05/2022 alle ore 24 del 14/05/2022

Dati di sintesi ASL TSE

ProvinciaTamponi effettuatiTamponi positivi del giornoPersone positivePersone guarite
Arezzo8971202.542566
Grosseto563862.099145
Siena9321502.824199
Asl TSE23923567465910

Nuovi  positivi per classi d’età

Provincia0-1819-3435-4950-6465-79Over 80Non disponibile
Arezzo18630292692
Grosseto91325241131
Siena252629342682
ASL TSE5245848763205

Ricoveri con sintomatologia Covid

Totale Posti letto occupati
Degenza Covid San Donato Arezzo5
TI San Donato Arezzo2
Degenza Covid Misericordia Grosseto14
TI Misericordia Grosseto0


Nuovi positivi per Comune della provincia di Arezzo

ComuneTamponi positivi
  
Anghiari5
Arezzo31
Bibbiena10
Bucine6
Capolona4
Caprese Michelangelo1
Castelfranco Piandiscò3
Castiglion Fibocchi2
Castiglion Fiorentino2
Cavriglia6
Civitella In Val Di Chiana3
Cortona4
Foiano Della Chiana5
Laterina Pergine Valdarno3
Loro Ciuffenna2
Monte San Savino1
Montevarchi5
Pieve Santo Stefano2
Poppi2
San Giovanni Valdarno8
Sansepolcro2
Subbiano5
Terranuova Bracciolini8
  Persone Decedute (da recuperare info direttamente dai reparti)  Ospedale San Donato Arezzo0
Ospedale Misericordia  Grosseto0

Pari della Baldaccio. Domenica 22 maggio Lama-Ellera.

Pareggia la Baldaccio a Castelfiorentino 0-0. Per cui nel campionato di Eccellenza Toscana scenderà nuovamente in campo domenica 22 maggio, mentre il 18 maggio si affronteranno Castelnuovo e Castelfiorentino.

Quetsa la classifica:
Baldaccio 5 punti, giocate 3, vinta 1, pareggiate 2, perse 0, gol fatti 2, subiti 0.
Castelfiorentino 4 punti, giocate 3, vinta 1, pareggiate 1, perse 1, gol fatti 3, subiti 2
Casteluovo 1 punto, giocate 2, vinte 0, pareggiate 1, perse 1, gol fatti 0, subiti 4.

In Eccellenza Umbra la Narnese è battuta 2-1 in casa dall’Ellera su rigore al 96′ il gol vincente e domenica, al Polchi Laurenzi di Lama ci sarà Lama-Ellera, fischio d’inizio alle 16, per continuare la marcia verso la serie D

Finisce la serie D

L’Arezzo vince e raggiunge i play off dove affronterà in casa, domenica 22 maggio, il Gavorrano, campionato vinto dal San Donato Tavernelle. Crolla il Trestina a Gavorrano, mentre il Tiferno impatta con lo Scandicci.Il Foligno andrà domenica a Rieti per la gara play out. Retrocedono in Eccellenza: Unipomezia (Lazio), Cannara (Umbria), Pro Livorno (Toscana).

Questi i risultati:
Arezzo-Flaminia 3-1
Foligno-Unipomezia 2-1
Gavorrano- Trestina 7-1
Montespaccato-Rieti 1-1
Poggibonsi-Cascina 2-2
Pro Livorno- Pianese 0-4
San Donato- Cannara 1-0
Sangiovannese-Badesse 2-0
Tiferno- Scandicci 2-2

Classifica: San Donato 81, Poggibonsi 74, Arezzo 64, Gavorrano 63, Pianese 56, Badesse 54, Trestina 49, Flaminia 46, Tiferno Lerchi 42, Montespaccato 42, Cascina 42, Sangiovannese 41, Rieti 35, Foligno 35, Unipomezia 31, Cannara 24, Pro Livorno 21.

Sansepolcro e Narni verso la finale per la serie B

La New Volley Borgo Sansepolcro e Narni verso la finalissima che porta in serie B maschile di pallavolo. I biturgensi di Bocciolesi si sono sbarazzati nella prima semifinale con un secco 3-0 della Strike Monteluce con i parziali di 25-20; 25-17; 25-17 e sono in attesa della gara di ritorno in programma giovedì 19 maggio alle 21 a Perugia per incontrare Monteluce.
Narni ha battuto la Mericat Perugia 3-0 con i parziali di 25-18; 25-20; 25-19 ed effettuerà la gara di ritorno il 18 maggio alla palestra Rpa di Perugia.
Le eventuali belle si giocheranno a Sansepolcro, domenica 22 maggio e a Narni sabato 21 maggio, ma sembra tutto scritto, almeno dopo questa prima semifinale che lo scontro per la serie B sarà tra Sansepolcro e Narni.

Quattro bianconeri in rappresentativa

Ettore Cascianini, Riccardo Lacrimini, Luca Patata, Lorenzo Testerini. Questi i quattro bianconeri che domani prenderanno parte al raduno della Rappresentativa Regionale Umbra Juniores U19 in occasione del 15° Torneo Internazionale di Calcio Giovanile “Roma Caput Mundi”.
Un bella gratificazione per questi quattro giovani, classe 2004, tre dei quali già approdati in Prima Squadra quest’anno, ma anche per la società bianconera.
La prima partita, in programma lunedì 16 maggio, vedrà il team Umbria giocarsela contro la rappresentativa di Cipro. Gli altri due impegni saranno con Galles e Rappresentativa Lazio.

Castelfiorentino-Baldaccio

In eccellenza Toscana negli spareggi salvezza la Baldaccio Bruni Anghiari dopo il pari di Castelnuovo Garfagnana, dove si è mangiata qualche gol, cerca punti salvezza in quel di Castelfiorentino.  Inizia il girone di ritorno, all’andata al Saverio Zanchi fine 2-0 per i biancoverdi anghiaresi.
Ora la Baldaccio guida la classifica con 4 punti in due gare, 2 reti fatte e 0 subite. Al secondo posto il Castelfiorentino con 3 punti in due partite, 3 reti fatte e 2 subite. Al terzo posto, che porta alla retrocessione, il Castelnuovo con 1 punto, due gare giocate, 0 reti segnate e 3 subite.
Se la Baldaccio Bruni Anghiari pareggia o vince a Castelfiorentino gioca la domenica successiva 22 maggio in casa con il Castelnuovo. Se invece dovesse, la Baldaccio, perdere, sarà impegnata subito mercoledì 18 maggio in casa con il Castelnuovo, mentre domenica 22 maggio si avrebbe Castelnuovo – Castelfiorentino.

Serie D arrivata alla fine

Ecco l’ultima giornata di serie D

Arezzo – Flaminia– – –
Foligno – Unipomezia– – –
Gavorrano – Trestina– – –
Montespaccato – Rieti– – –
Poggibonsi – Cascina– – –
Pro Livorno – Pianese– – –
San Donato – Cannara– – –
Sangiovannese – Badesse– – –
Tiferno – Scandicci– – –

San Donato 78
Poggibonsi 73
Arezzo 61
Gavorrano 60
Badesse 54
Pianese 53
Trestina 49
Flaminia 46
Montespaccato 41
Cascina 41
Tiferno 41
Scandicci 40
Sangiovannese 38
Rieti 34
Foligno 32
Unipomezia 31
Cannara 24 retrocessa in eccellenza Umbra
Pro Livorno 21 retrocessa in eccellenza Toscana