Via Tasso dal Tiferno.

La partita persa all’esordio dal Tiferno, 0-3, a Pian Castagnaio, ma in particolare le dichiarazioni del tecnico Tasso a fine gara, hanno portato all’esonero dell’allenatore biancorosso dopo la prima di Campionato. Questo il comunicato della Società del Presidente Roberto Bianchi:” Il Tiferno ssd 1919 comunica di aver sollevato Renzo Tasso dall’incarico di allenatore della Prima Squadar, risolvendo il contratto per giusta causa. La decisione, prosegue il comunicato, arriva al termine di un confronto tra Presidenza e Dirigenza Societaria, dopo essersi consultata anche con la Dirigenza tecnica, alla conclusione del quale si è giunti ad una decisione unanime, in merito alle gravi dichiarazioni rilasciate dallo stesso domenica sera nel corso di un’intervista ad un’emittente televisiva. Il Club biancorosso comunicherà nei prossimi giorni, il nome del nuovo allenatore della Prima Squadra, affidando momentaneamnete la guida della stessa all’allenatore della juniores Gualtiero Machi”.
Questo il comunicato e tra i papabili ci sono Federico Nofri, Davide Ciampelli, Fbaio Fraschetti e perchè no, avendo un Fiorucci a disposzione anche quello dell’ex tecnico dell’Orvietana, Silvano Fiorucci, ora consigliere del Presidente.

“Transitalia Marathon”, lo sbarco dei 350

La famosa manifestazione di mototurismo ha scelto di nuovo il Borgo

Sono circa 350 i partecipanti alla “Transitalia Marathon” che mercoledì prossimo 30 settembre faranno tappa a Sansepolcro. Un bis molto atteso dopo l’edizione dello scorso anno, tanto che gli organizzatori hanno inserito di nuovo il Borgo nel percorso della Marathon, una manifestazione internazionale “adventouring offroad” di mototurismo che consente di mettere insieme l’atmosfera dei grandi rally del passato e la passione della vera avventura sulle due ruote. Il percorso è: Rimini, Sansepolcro, Todi, Cascia e l’Aquila.
I centauri arriveranno a Sansepolcro a metà pomeriggio, parcheggiando le loro bellissime due-ruote in piazza Torre di Berta e a quel punto potranno visitare la città e fare l’aperitivo. Infine trascorreranno qui la notte e al mattino ripartiranno verso Todi.
Un’occasione importante per mostrare le bellezze del Borgo a centinaia e centinaia di persone, per invogliarle a tornare, magari con le famiglie. “E’ già accaduto lo scorso anno – fanno sapere dall’Ufficio Turistico – Molti partecipanti sono tornati a Sansepolcro con moglie e figli e questo è la prova più importante e concreta che l’evento ha funzionato”.
La Marathon rappresenta anche una boccata di ossigeno per le strutture ricettive. Molti centauri infatti alloggeranno al Borgo, i rimanenti nelle strutture degli altri centri della Valtiberina.
L’amministrazione comunale, per voce dell’assessore Luca Galli, esprime soddisfazione per questo ritorno. Il Borgo è l’unica tappa riconfermata rispetto alla scorsa edizione, a riprova dell’attrattività turistica di Sansepolcro e del grande spirito di accoglienza dimostrato.

Il Valtiberina Tennis&Sport di Sansepolcro conquista la promozione in D1

Il Valtiberina Tennis&Sport di Sansepolcro conquista la promozione in serie D1 femminile. Il traguardo è stato raggiunto al termine di un torneo impeccabile in D2 dove le tenniste della prima squadra hanno trionfato in tutti gli incontri disputati, permettendo al circolo di Sansepolcro di festeggiare il suo primo storico successo in un campionato. Il raggiungimento di questa vittoria rappresentava l’obiettivo stagionale del Valtiberina Tennis&Sport che aveva costituito una formazione particolarmente competitiva con le tre migliori atlete cresciute nel suo settore giovanile: Michela Metozzi e Viola Angelini del 2002, e Chiara Bruschi del 2004.
Questa squadra, allenata dalla responsabile del settore agonistico del circolo Elora Dabija (ex professionista fino al 273° posto del ranking mondiale), è riuscita ad ottenere la certezza della promozione già con una giornata d’anticipo in virtù di un cammino perfetto dove ha superato ogni avversaria incontrata, riuscendo ad avere la meglio su Polisportiva 2M di Campi Bisenzio, Tc Il Punto di Massa, Tennis Italia Viareggio, Ct Pontedera e Tc Follonica. Il primo posto è valso anche l’accesso al tabellone regionale con le migliori nove squadre emerse dai quattro gironi toscani di D2 per l’assegnazione del titolo regionale della categoria: l’ambizione sarà ora di lasciare il segno anche in questa seconda competizione. Nei prossimi mesi, inoltre, il Valtiberina Tennis&Sport lavorerà per consolidare e rinforzare la prima squadra femminile che nel 2021 sarà impegnata in serie D1, per riuscire fin da subito a giocare un ruolo da protagonista.
La promozione rappresenta una tappa importante del percorso di consolidamento del circolo biturgense che, nell’ultimo decennio, ha investito per lo sviluppo del proprio vivaio, per la crescita dei propri atleti e per il miglioramento del proprio impianto. Questo impegno ha permesso al Valtiberina Tennis&Sport di configurarsi come un punto di riferimento per l’intera vallata con una solida struttura che vanta oggi oltre cento tennisti divisi tra il settore agonistico guidato da Dabija insieme ad Ettore Caselli e la Scuola Addestramento Tennis che, coordinata dal maestro Claudio Ceccomori, ha ripreso le proprie attività nel corso di settembre e ha iniziato ad aggregare nuovi giovani tennisti. «Ringraziamo le nostre atlete della D2 che abbiamo visto crescere e alle quali siamo tutti ormai particolarmente affezionati – commenta il presidente Carmelo Gambacorta. – Le ringraziamo per aver regalato al nostro circolo la grande gioia di festeggiare la prima vittoria di un campionato di livello regionale in campo femminile. Si tratta di un traguardo che avevamo programmato, che non abbiamo raggiunto già nel 2019 solo a causa dell’infortunio di una nostra tennista e che concretizza gli sforzi di tutto il nostro circolo nell’acquisire una sempre maggior solidità e competitività anche a livello agonistico».

Tonfo del Tiferno, vince il Trestina in serie D. Giornata d’esordio.

Crolla il Tiferno a Pian Castagnaio nel difficile campo sintetico contro una compagine retrocessa dalla serie C, la Pianese e vogliosa di ottenere i tre punti in palio. Per la matricola del tecnico Tasso e del Presidente Bianchi una partenza che non ci voleva proprio in vista anche delle prossime giornate: la seconda nel derby interno con il Foligno e quindi a Siena.
Il Trestina del Presidente Bambini e del neo tecnico Marco Bonura batte con gol di Essoussi su calcio di rigore, l’altra matricola del Torneo, il Montespaccato. Vince il Montevarchi contro il Cannara e perde la Sangiovannese a Foligno. Il Tiferno aveva schierato inizialmente questa formazione: Vaccarecci, Catacchini, Dominici, Gorini, Briganti, Sensi, Bartoccini, Mariucci, Traini, Peluso, Berettoni


Sopra: Il tecnico del Tiferno, Tasso.

Questi i risultati della prima giornata di serie D:

Foligno-Sangiovannese 2-1 
17′ st Zerbo rig. (F), 34′ st Romanò (S), 48′ st Marianeschi (F)
Gavorrano-Scandicci 3-0 
10′ pt, 20 pt Monni, 47′ st Lo Sicco
Montevarchi-Cannara 3-1
3′ pt e 35′ st Frugoli (M), 40′ pt Martinelli (M), 4′ st Bazzoffia (C)
Pianese-Tiferno 3-0
6′ pt e 10′ st Zini, 44′ pt Candiano su rigore
S.Donato Tav.-Badesse 1-0
33′ st Disanto
Siena-Ostiamare 2-1
5′ pt e 5′ st Sartor, 45 st De Sousa
Sinalunghese-Flaminia 2-3
4′ pt Doka (S), 30′ pt Sciamanna (F), 7′ st Sirbu (F), 33′ st Ferrara (F), 45′ st Fanetti (S)
Trestina-Montespaccato 1-0
31′ pt Essoussi rigore
Trastevere-Grassina 2-1
8′ pt Bianchi (G), 32′ pt Crescenzo (T), 29′ st Sfanò (T)

23° Riguccini al mondo

Il Campione del mondo dei Pesi Welter Wbc è sempre Errol Spence Jr. che, come abbiamo visto nei giorni scorsi, difenderà il titolo contro Danny Garcia il 21 Novembre a Los Angeles, mentre l’ex campione Shawn Porter abbiamo già esaminato, nei giorni scorsi, essersi sbarazzato, vincendo tutte e 12 le riprese, del tedesco Sebastian Formella che, secondo l’aggiornata classifica Wbc va dal 14° al 19° posto mondiale.
Occupa, invece, la 23^ posizione al mondo il biturgense Alessandro Riguccini, Campione Silver Interim, che scalpita per tornare sul ring a distanza di quasi un anno dall’ultimo suo successo. I sui sostenitori sono in fermento per sapere chi sarà il prossimo avversario per la difesa del titolo Silver Interim.
Oltre al Campione del Mondo Errol Spence ci sono ben 5 americani nelle prime cinque posizioni. Titolo mondiale Silver detenuto invece da Danny Garcia, mentre l’inglese Amir Khan è Campione Internazionale.

Nella foto sotto: il filippino Paquiao Campione del Mondo Wba a sinistra, e Porter ex Campione Pesi Welter Wbc.

Ecco la classifica aggiornata:

CAMPIONE DEL MONDO WBC: Errol Spence Jr.


BOXER
NATIONALITYTITLE
1 Shawn PorterUS 
2 Danny GarciaUSSILVER
3 Mikey GarciaUS
4 Keith ThurmanUS
5 Vergil Ortiz Jr.US
6 David AvanesyanRussiaEBU
7 Egidijus KavaliauskasLithuania/USAMERICA
8 Josesito LopezUS
9 Amir KhanGB
10 Josh KellyGB
11 Ray RobinsonUS
12 Alexis RochaUS
13 Mikael ZewskiCanada
14 Santiago DominguezMexico/USUSNBC / FECARBOX *CBP/P
15 Jaron EnnisUS* CBP/P
16 Kiryl RelikhBelarussia
17 Thulani MbengeSouth Africa
18 Abel RamosUS
19 Sebastian FormellaGermany
20 Ahmed El MousaouiFrance
21 Chris Van HeerdenSouth Africa
22 Adrian GranadosUS
23 Alessandro RigucciniItalySILVER Interim
24 Custio ClaytonCanada
25 Giovani SantillanUS
26 Mauricio PintorMexicoCONT. LATINO AMERICAN
27 Radzhab ButaevRussia
28 Rashidi EllisUS
29 Chris JenkinsGBBBBofC/COMM
30 Daniyar YeleussinovKazakhstan

Vince il Lama il derby amichevole con il Selci

Nella foto: Scarselli

Il Lama si prepara al test di Coppa Italia con il Sansepolcro che si disputerà in terra Umbra al Polchi Laurenzi domenica 4 ottobre alle ore 15,30 secondo calendario. Nel frattempo i bianconeri lamarini hanno affrontato in un interessante derby il Selci, squadra di Promozione Umbra, vincendo 3-1 con reti di Bernicchi, Bartolucci e Scarselli. Test importante in vista appunto dell’esordio in Coppa Italia non sapendo, però, se ancora a porte chiuse, con la presenza parziale o meno del pubblico

Doppietta di D’Urso

Il Sansepolcro vince l’amichevole odierna a San Secondo, 4-1, contro l’FC Castello San Secondo. Bianconeri che si sono presentati senza Gorini leggermente acciaccato e con il classe 2004 Mariangioli in porta.
Questa la successione delle reti: Brizzi, doppietta di D’Urso, Mariotti per il Castello, Braccini su rigore
L’Undici iniziale del Sansepolcro: Mariangioli, Lomarini, Pedrelli, Arcaleni, Burzigotti, Beers, Braccini, Bartolo, D’Urso, Brizzi, Boriosi.

Questa sera, alle 20,45, al Polchi Laurenzi di Lama i bianconeri di casa affronteranno nel derby amichevole il Selci.
Per quanto riguarda invece la serie D il Tiferno giocherà domenica 27 settembre in trasferta contro la Pianese, mentre il Trestina di Marco Bonura al Casini, tra le mura amiche, contro la neo promossa laziale, il Montespaccato.
Questa sera, alle 20,45, al Polchi Laurenzi di Lama i bianconeri di casa affronteranno nel derby amichevole il Selci.
Per quanto riguarda invece la serie D il Tiferno giocherà domenica 27 settembre in trasferta contro la Pianese, mentre il Trestina di Marco Bonura al Casini, tra le mura amiche, contro la neo promossa laziale, il Montespaccato.

Dukes promossa in serie D

Una gran bella notizia per la Dukes Basket Sansepolcro che ha ottenuto la Promozione in serie D dopo aver dominato lo scorso torneo di Promozione Toscana, bloccato, però, dal Covid 19.
Questa promozione, frutto del duro lavoro della squadra e della società, è motivo di orgoglio per tutta l’organizzazione e soprattutto un ottimo punto di partenza per la ripresa delle attività dopo il periodo di stop.
Non c’è ancora una precisa data d’inizio, ma intorno alla fine di ottobre gli atleti della Dukes atleti dovrebbero scendere nuovamente in campo per iniziare questa nuova e incredibile avventura.
Sentiamo il Presidente, Michele Allegrini: “Stiamo iniziando una stagione sportiva complicata. Non posso dimenticare ciò che stavamo realizzando lo scorso campionato di promozione con un meritato primo posto in classifica grazie ad un gruppo di ragazzi che erano riusciti, fino a quel momento, ad infiammare i nostri cuori da tifosi di basket di vecchia data e al cuore non si comanda… Quindi la società ha ritenuto opportuno e meritato chiedere il salto di categoria come giusto premio per quello che è stato fatto sia fuori che dentro il campo! La nostra richiesta è stata accettata e ora siamo pronti ad affrontare tutto quello che verrà. Sappiamo come le nostre responsabilità aumenteranno in una categoria nuova che dovremmo imparare a conoscere anche in poco tempo vista la formula. Comunque, nonostante tutto noi siamo in serie D con la consapevolezza che dobbiamo continuare a vincere!”

Tiferno pronta al via in serie D.

La squadra del Tiferno partirà nella giornata di sabato 26 settembre alla volta di Pian Castagnaio, in una delle più lunghe trasferte del Campionato di serie D dove i ragazzi del Presidente Bianchi e di mister Tasso affronteranno una compagine difficile, nel sintetico che ospita la Pianese, squadra che arriva direttamente dalla serie C per tornare quanto prima tra i professionisti. Un inizio di campionato certamente non facile per la matricola biancorossa che dovrà incontrare, dopo la Pianese, il Foligno nel primo derby al Bernicchi e quindi recarsi al Rastrello o Franchi di Siena contro una blasonata che punta in alto.

Sentiamo mister Tasso:” La voglia di ricominciare, dopo tanti mesi di stop è molta, così come le motivazioni. Sono però fiducioso di vedere un bel Tiferno contro un avversario importante in un campo non facile”.
Tasso ha sicuramente una rosa invidiabile, sia per numero che qualità, dovrà, in questa partita d’esordio, fare a meno di Sbardella e Orlandi infortunati, e di Tersini squalificato, mentre ci sono problemi, che saranno risolti a breve, per il tesseramento di Torcolacci.
Tiferno che nella serata di giovedì 24 settembre ha ufficializzato anche l’ultimo acquisto, quello di Nicola Petricci, classe 2001,centrocampista, che dalle giovanili di Città di Castello è passato prima a Perugia, poi Milan, quindi Trestina dove ha disputato un ottimo torneo, quindi Novara, ma la lesione al crociato lo ha fermato. Ora è tutto a posto e pronto per dare una mano concreta al Tiferno.
Tersini

Ecco la Coppa Italia

Saranno Lama, Castiglion del Lago e Sansepolcro le tre squadre del girone di Coppa Italia che comincerà domenica 4 ottobre e per i bianconeri di Mezzanotti ci sarà subito la trasferta a Lama alle 15.30 domenica 4 ottobre nella partita che inaugura la stagione 2020-2021. I turni successivi si disputeranno il 7 e l’11 ottobre: il 7 riposerà chi ha vinto la prima partita o, in caso di pareggio, chi ha giocato in trasferta. Di conseguenza, Sansepolcro-Castiglione del Lago si giocherà l’11 ottobre se il Sansepolcro avrà vinto o pareggiato a Lama, oppure il 7 ottobre se a vincere saranno i ragazzi di Pierotti.