L’Accademia Karate Casentino è la seconda miglior società della Toscana

Accademia Karate Casentino - Settore giovanile (1) (002)L’Accademia Karate Casentino è la seconda miglior società in Toscana e la migliore della provincia di Arezzo. Ad averlo decretato è direttamente la federazione che ha pubblicato la “Classifica delle società 2019”, stilando una graduatoria che riunisce tutte le realtà nazionali di karate e che deriva dai risultati sportivi raggiunti nei campionati italiani della scorsa stagione. Una delle maggiori sorprese è rappresentata proprio dal piazzamento dell’Accademia Karate Casentino che si è collocata al 36° posto tra 497 società, risultando al secondo posto della Toscana alle spalle del solo Team Karate Puleo di Firenze e al primo posto assoluto della provincia di Arezzo. Questi risultati confermano il rapido sviluppo del movimento guidato dal presidente Luca Boldrini che, con sedi a Rassina e alla palestra Body House di Bibbiena, fa oggi affidamento su quasi cento atleti, è diventato un punto di riferimento per lo sport casentinese con risultati che hanno permesso in un solo anno di scalare ben 216 posizioni (nel 2018 occupava il 252° posto della classifica nazionale).
Accademia Karate Casentino - Settore giovanile (2) (002)

Il risultato più importante della scorsa stagione è rappresentato dalla vittoria di due medaglie ai Campionati Italiani con Elisa Liguri del 2004 nei -80kg, con il titolo di campionessa nazionale tra i Cadetti e con il bronzo nella categoria superiore degli Juniores. Due finali per il bronzo sono arrivate ai Campionati Italiani Esordienti A rivolti agli atleti del 2007 con Laura Abenante nei -37kg e con Iris Bernacchi nei -57kg, mentre le stesse Liguri e Abenante insieme ad Andrea Cherubini del 2002 e a Michela Farsetti del 2005 hanno ben figurato in numerose competizioni internazionali e hanno meritato la chiamata in alcuni raduni della nazionale giovanile.

La crescita tecnica e caratteriale dei ragazzi dell’Accademia Karate Casentino è avvenuta anche per merito dell’inserimento nello staff tecnico del maestro Filippo Oretti che, dopo una carriera di grandi successi nazionali e internazionali, ha deciso di dedicarsi esclusivamente all’insegnamento della disciplina. Il tecnico ha iniziato il 2020 con la scelta di ritirarsi dall’attività sportiva agonistica e, in occasione dell’ultimo Open di Toscana, è stato premiato dal presidente del Comitato Regionale Enzo Bertocci per il contributo portato al karate tricolore in virtù di un palmares con undici medaglie ai Campionati Italiani, un bronzo ai Giochi del Mediterraneo con la nazionale italiana giovanile, un settimo posto ai Campionati del Mondo giovanili e una partecipazione ai Campionati Europei. «Il 36° posto nazionale – commenta Boldrini, – è motivo di orgoglio e di soddisfazione che ripaga di tanti anni di sacrifici e di impegno per consolidare la nostra disciplina in Casentino e per costruire un bel settore giovanile: siamo riusciti a portare una piccola realtà di vallata tra le grandi società del karate italiano».

 

 

Matteo Scarscelli, Scuola Karate Sansepolcro, conquista il bronzo ai campionati italiani

Scarscelli Matteo Karate SansepolcroSi è svolto, in questo fine settimana, al Palafijlkam, il palazzetto del Centro Olimpico Federale a Lido di Ostia, il 35° Campionato Italiano Juniores di Karate, specialità Kumite, ovvero di combattimento, che ha visto sabato le categorie maschili e la domenica quelle femminili.  Un  atleta della Scuola di Karate Sansepolcro, seguita dal Maestro Gabriele Parlani, ha raggiunto  un importantissimo 3° posto, conquistando la medaglia di bronzo; si tratta di Matteo Scarscelli che nella categoria 83kg ha conquistato il prestigioso piazzamento ed è il primo atleta della  giovane Società sportiva biturgense, a salire su un podio così importante, trattandosi, infatti, del Campionato italiano, possiamo asserire quello vero, dell’unica federazione Olimpica Italiana per le arti marziali,  la Fijlkam che rappresenta il campionato Italiano di serie A giovanile.
Matteo Scarscelli Karate Sansepolcro

 

Bene la scuola di Karate Sansepolcro

Karate Sansepolcro

La scuola di Karate Sansepolcro continua il suo bel percorso ed anche l’avventura si fa dura, un passo alla volta il team guidato dal Maestro Gabriele Parlani, dice però la sua anche in una prestigiosa competizione come il 19° Open di Toscana.
Karate 3

“Stiamo migliorando anche in gare di questa portata, come il 19° Open, ci dice Parlani.
Moraldi Amun ha conquistato il bronzo nella  Juniores -76kg, Scarscelli Matteo non ha problemi nelle fasi eliminatorie,  perde poi però la semifinale per un soffio e non gioca, troppo bene, il ripescaggio per il bronzo e si ferma quindi al 5° posto. In salita anche Nucci Agnese con un 9° posto nella cadets femminile +54kg la categoria più numerosa in gioco con ben 63 atlete”.
Karate 2

Ancora successi per la Scuola di Karate di Sansepolcro

Karate Sansepolcro 27-01-20

Ottimi risultati per la Scuola di Karate Sansepolcro al Campionato Regionale Csen Toscana che si è svolto al Palazzetto dello Sport di Pisa.
I ragazzi biturgensi, sotto l’attenta guida del loro Maestro Gabriele Parlani,  hanno ottenuto questi risultati:
oro per Amun Moraldi _ Juniores -76kg
oro per Scarscelli Matteo _ Juniores +76kg
argento per Ricci Michael _juniores +76kg
argento per Paccosi Gabriele _ Esordienti-40kg
Karate Sansepolcro 2 27-01-20

Due ori per la Scuola di Karate Sansepolcro

Karate Sansepolcro trisNella prima gara dell’anno, valida per 1° Trofeo Val di Cornia Fijlkam a Venturina Terme in provincia di Livorno, molto bravi i ragazzi della Scuola di Karate Sansepolcro. Si trattava della prima sfida del 2020 per tutti, e della primissima esperienza per alcuni.
La gara era suddivisa in cinture colorate ( V/B ) e marroni/ nere ( M/N) e questo è stato il ricco medagliere della Scuola biturgense con due ori, tre argenti e cinque bronzi:
Karate Sansepolcro 16-01-2020 bis– Moraldi Amun  oro juniores M/N -75kg
– Scarscelli Matteo oro junioresM/N -83kg
– Amati Andrea argento esordienti V/B -50kg
– Gabrielli Giacomo argento esordienti V/B-68kg
– Nucci Agnese argento cadetti M/N -54kg
– Chiasserini Jacopo bronzo esordienti M/N-45kg
– Graziotti Lorenzo bronzo esordienti V/B -45kg
– Ricci Michael bronzo juniores M/N -83kg
– Rossi Alice bronzo cadetti M/N -71kg
– Rossi Ernesto bronzo cadetti M/ N -68kg
– Boriosi Mattia 5° class. cadetti M/N- 70kg
– Paccosi Gabriele 5°class. eso V/B -40kg
I complimenti vanno, naturalmente, a tutti gli atleti per il grande impegno, ma un grazie anche ai genitori per la collaborazione fornita e soprattutto agli agonisti più esperti per aver aiutato i nuovi giovani atleti  seguendoli sul tatami.

L’anno 2019 si è chiuso con il botto per lo sport a Sansepolcro. Il 2020 si annuncia ancora più interessante.

Un 2019 che ci lascia per un 2020 che tutti si augurano fantastico. Sansepolcro e le sue prime squadre, sportivamente parlando, stanno per ripartire con i numerosi impegni che interesseranno i singoli atleti come tutti i team cittadini.

guido guerrini e emanuele calchetti

Guerrini e Calchetti

Cominciamo con l’automobilismo dove il pilota Guido Guerrini, che negli anni passati ha vinto un titolo mondiale, e il copilota Emanuele Calchetti hanno corso l’intera stagione con i colori della scuderia Audi Team Autotest Motorsport ottenendo, assieme ai compagni di squadra Kofler e Gaioni, la vittoria del titolo mondiale costruttori, la prima nella storia di Audi nelle competizioni ad energie alternative. Al duo di Sansepolcro anche la soddisfazione del terzo gradino finale del podio mondiale.
Altri interessanti piloti sono i fratelli Giacomo e Andrea Piccini con le Ferrari 488 del Kessel Racing.

Riguccini 21-09-19 bis

Riguccini

Un campione del mondo, nel pugilato, per la Wbc, nella categoria pesi Welter, Silver Interim, Sansepolcro ce lo ha con Alessandro Riguccini che ha difeso il titolo Silver a Cancun in Messico ed ora spera di salire la china nella sua categoria verso le alte sfere “gold” dei pesi Welter.

Sansepolcro 2019-2020 al Buitoni

Sansepolcro

Ed arriviamo al calcio dove in Eccellenza Umbra i bianconeri di Bonura hanno messo a segno un finale di anno da far venire i brividi: prime 9 partite: 11 punti, 2 gare vinte, 5 pareggiate e 2 perse, 8 gol fatti e 8 incassati, roba da mettersi le mani nei capelli; ma poi…ultime 7 delle 16 partite disputate: 19 punti sui 21 disponibili, 6 vittorie, 1 pareggio, zero sconfitte, con 15 gol fatti e 7 subiti. In totale secondo posto con 30 punti, alle spalle delle due battistrada Tiferno e Spoleto con 31 punti, ma davanti a Narnese, 27, Orvietana 26, Lama 24, con la lotta per tornare in serie D nuovamente aperta. Prossimo impegno domenica 12 gennaio, alle 14,30 a Spoleto contro la Ducato.
Da rilevare, inoltre, che anche il calcio femminile sta riproponendosi in città.

New Volley Borgo Sansepolcro 2019-2020

New Volley Borgo Sansepolcro

Ed eccoci alla pallavolo dove in serie C la New Volley Borgo Sansepolcro cerca di arrivare ai play off per continuare a mettere in mostra i tanti giovani di cui dispone, dopo essersi privata anche di un elemento, Patrick Valenti, che è approdato in serie B a Città di Castello. Prossimo impegno sabato 11 gennaio alle ore 18, nella tana dell’imbattuta capolista Iacact Perugia.

Dukes-Montevarchi 82-54

Dukes Basket

Passiamo al Basket dove la Dukes Sansepolcro sta, sino ad oggi, dominando il campionato di promozione maschile e si avvia….toccando ferro, verso la serie D. La squadra di Mameli ha vinto anche a Siena e, ad oggi, guida solitaria la vetta della classifica con 18 punti, una sola sconfitta su 10 partite giocate, due punti di vantaggio sull’Amen Basket Aretina e 4 su Cus Siena e Lastra a Signa. Prossimo impegno mercoledì 8 gennaio, alle 21, al Palasport di Sansepolcro, quando arriverà il fanalino di coda, Sales Firenze. Ma non ci dimentichiamo certamente dello Special Olympics della Dukes, con la squadra che ha recentemente partecipato ad un torneo in Germania, dopo i tanti successi in Italia, sponsorizzata da un’azienda, la G & Cosmetics di Sansepolcro.

kARATE 25-11-19

Karate Sansepolcro

Ed ora il Karate, con la Scuola di Sansepolcro, diretta dal Maestro Gabriele Parlani, cintura nera 5° dan che dal centro di allenamento, nella frazione Melello, ha portato alla conquista del primo dan, cintura nera, cinque suoi allievi, Amun Moraldi, Matteo Scarscelli,  Michael Ricci, Emanuele Barili, Steve Simone, che a Firenze hanno recentemente superato gli esami non certo semplici.

Ginnastica Petrarca - Farina Adreani e Mortimer

Anita Adreani al centro

Passiamo alla ginnastica artistica perché Sansepolcro può vantare un’atleta, Anita Adreani, che con la Petrarca Arezzo, in Serie A2, dopo essere stata in A1, sta scalando le vette di questo bellissimo sport. Una famiglia di sportivi, quella degli Adreani, con il padre Alessandro amante delle moto, i fratelli Corrado e Riccardo, impegnati nei campionati di Eccellenza Umbra e Toscana di calcio. Hanno tanto seguito, proprio a Sansepolcro, anche due sport, come il golf e il tennis.

Caldese golf 08-04

Golf

Il Golf vede i giocatori biturgensi, cimentarsi nelle varie categorie, proponendo anche golfisti che sono alle soglie del professionismo vero e proprio, o, quanto meno, stanno ottenendo risultati importanti, mentre per il tennis ci sono due società, il Circolo Valtiberina Tennis e Sport, e il Circolo Tennis di Sansepolcro, con quest’ultimo che ha portato anche un suo atleta, Luciano Dhualde, Campione Toscano, al Foro Italico di Roma, in terza categoria.

Sansepolcro

Sansepolcro

Un plauso ai tanti appassionati atleti dell’Avis Sansepolcro che nell’arco di ogni anno trovano importanti successi, tra i giovani e i meno giovani, in atletica leggera. Non ci dimentichiamo certo dei numerosi appassionati di ciclismo e moto che prendono parte ad importanti manifestazioni in tutta Italia, il tutto sempre sotto il nome di Sansepolcro.

Bene il Centro Judo tifernate

Judo Cdc 26-11-19Si è svolto al Palazzetto dello Sport di Riccione il Campionato Nazionale Csen di judo.
Il Centro judo Ginnastica Tifernate by Mariotti Family era presente con Alexander Grimzin Baldani nella categoria Cadetti, dove, al primo turno, incontrava, perdendo, un atleta di casa, Simone Michelotti della Polisportiva Comunale di Riccione.
Nel secondo incontro, quello di recupero, si vedeva opposto un atleta campano, Giuseppe Veccia della Olympic Judo Forio e in questo caso riusciva a concludere vittoriosamente.
Per il terzo e quinto posto Grimzina incontrava un atleta laziale, Marco Bucciarelli della Judo Team Bucciarelli, ma, per niente intimorito dalla prestanza fisica dell’avversario, riusciva a piazzare un ottimo rovesciamento ottenendo il terzo posto e la medaglia di bronzo.
Importante qualificazione, invece, a Perugia nella palestra messa a disposizione dal Comitato Regionale, per la gara preliminare al Campionato Italiano Esordienti di El Gachi Magdulin che, al suo primo impatto agonistico, coglieva l’occasione per partecipare alla Finale che si terrà ad Ostia al PalaFijlkam il 07 Dicembre.
Ad accompagnare gli atleti il tecnico Augusto Mariotti e l’aspirante allenatore Alessandra Mariotti.