Basket A2/F: La Bottega del Tartufo Umbertide, operata con successo il capitano Federica Giudice

La Pallacanestro Femminile Umbertide comunica che il proprio capitano Federica Giudice è stata sottoposta, nella mattinata di oggi, ad un intervento di ricostruzione del legamento crociato. 
Federica è stata operata ad Arezzo dal Prof. Cerulli e dal Dott. Chiechi. L’equipe ha ricostruito il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, suturato una lesione del menisco mediale ed una più piccola lesione al menisco esterno.
L’intervento è perfettamente riuscito e Federica inizierà da domani il suo percorso riabilitativo, seguita dal nostro staff con il preparatore atletico Leonardo Grilli ed il fisioterapista Michele Martinelli. 
A Federica un grande in bocca al lupo da parte di tutto l’ambiente bianco-azzurro. 
Il nostro Capitano tornerà sul parquet più forte di prima!
In collaborazione con Uff.Stampa PFU

Nuovo successo di Umbertide in A2 femminile di Basket

Vittoria per La Bottega del Tartufo Umbertide nel recupero dell’ottava giornata contro Bolzano. Le umbertidesi hanno letteralmente dominato il match, nonostante un secondo tempo non brillante. Una vittoria importante soprattutto dal punto di vista psicologico dopo l’infortunio al crociato del capitano Federica Giudice, un evento che avrebbe potuto gettare nello sconforto l’intera squadra. Le ragazze di coach Staccini invece, si sono rese protagoniste di una grande prova di maturità, colmando il vuoto lasciato dall’assenza della propria punta di diamante.
Partenza a razzo per le padrone di casa che chiudevano il primo periodo sul 17-6. Le umbertidesi prendevano poi il largo nel secondo quarto terminato sul 37-19. Al ritorno dall’intervallo lungo però le bolzanine tentavano la rimonta, spinte dal play Kuijt. Le bianco-azzurre però mantenevano sempre il distacco in doppia cifra. Risultato finale di 64-48 per la PFU. Top scorer tra le umbertidesi Aneta Kotnis con 15 punti, in doppia cifra anche Baldi e Pompei con 12 punti a testa. Ottima prova di De Cassan con 7 punti e 13 rimbalzi. Paura negli ultimi secondi per un infortunio alla caviglia ai danni del play Federica Pompei, lo staff valuterà l’entità del danno nei prossimi giorni.
Dopo questa vittoria La Bottega del Tartufo sale a 20 punti in classifica ed al secondo posto.
Ora si apre la fase di ritorno, domenica 24 alle 18 a Civitanova Marche. Mercoledì 27 alle 18 il secondo recupero contro San Giovanni Valdarno.
LA BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE VS ACCIAIERIE VALBRUNA BOLZANO 64-48 (17-6, 37-19, 51-39)
UMBERTIDE: Pompei 12, Kotnis 15, Stroscio 8, Baldi 12, De Cassan 7, Dell’Olio, Bartolini, Speziali ne, Moriconi 4, Paolocci 6, Gambelunghe, Cassetta. Allenatore: Michele Staccini. Vice: Michele Crispoltoni.
BOLZANO: Kuijt 16, Chiabotto 3, Fabbricini 10, Assentato 9, Villarini 4, Castellaneta, Luppi ne, Piermattei 5, Bonvecchio, Hafner, Marcello 1. All: Pezzi. Vice: Stanzani.
In collaborazione con Ufficio Stampa PFU

Basket A2/F: La Bottega del Tartufo Umbertide pronta al recupero contro Bolzano

Tutto pronto per il primo di due recuperi del turno di andata in programma al Pala Morandi. Sabato 16 gennaio alle 18 La Bottega del Tartufo Umbertide  affronterà Bolzano. Le altoatesine che annoverano nel roster la cestista umbertidese Chiara Villarini, hanno subito un vero e proprio lockdown imposto dalla provincia autonoma e sono tornate a giocare lo scorso 13 dicembre dopo più di un mese.
Alla PFU mancherà, come già annunciato, l’apporto del proprio unico ed inimitabile Capitano Federica Giudice, che dovrà saltare la stagione a causa della rottura del legamento crociato. Una grande assenza tra le fila bianco-azzurre, ma il duro lavoro che ogni giorno staff e squadra svolgono con costanza e determinazione, potrà dare i suoi frutti per riuscire a colmare il vuoto lasciato da questo spiacevole episodio. 
Ricordiamo inoltre che la filosofia della PFU si basa sulla crescita delle giovani, schierandole sul parquet senza paura, per farle migliorare, come già successo in passato con giocatrici che ora sono protagoniste di ambiziosi palcoscenici di A1. 
Mercoledì 13 gennaio invece, la squadra, lo staff ed i dirigenti si sono sottoposti a test rapido Rapid test Covid-19, come ormai avviene ogni due settimane. I risultati hanno dato tutti esito negativo. La società ringrazia, come non mai, il Dott. Roberto Fiumana per la disponibilità e la professionalità.
Quindi appuntamento per la prossima partita sabato 16 gennaio alle 18 al Pala Morandi.  Domenica 24 alle 18 trasferta a Civitanova Marche per inaugurare  la fase di ritorno.  Mercoledì 27 alle 18 si tornerà al Pala Morandi per il secondo ed ultimo recupero contro San Giovanni Valdarno.

In collaborazione con Ufficio Stampa PFU.

Basket A2/F: Tegola per La Bottega del Tartufo Umbertide, rottura del legamento crociato per Federica Giudice

Con grande dispiacere la Pallacanestro Femminile Umbertide comunica che il proprio capitano Federica Giudice ha subito, durante la sessione di allenamento, la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro.
Mentre la squadra, con grande dedizione, stava lavorando per raggiungere le Final Eight di Coppa Italia per la seconda stagione consecutiva, il capitano del roster bianco-azzurro subisce un grave infortunio.
“Non troveremo mai le giuste parole per descrivere l’impegno di Federica nel portare in alto il nome della PFU e di tutta la cittadina di Umbertide in questi anni. Una ragazza straordinaria che, in questa stagione, è divenuta famosa anche grazie al suo doppio impegno di cestista ed infermiera. Una ventenne in grado di conciliare lo studio, il servizio in ospedale e lo sport senza problemi. Un esempio per tutti! Ci mancherà sicuramente, prosegue il Comunicato della Pfu il grande apporto del Capitano per il prosieguo della stagione, top scorer della squadra, ma soprattutto punta di diamante capace di prendere per mano le proprie compagne e guidarle verso importanti vittorie. La squadra e lo staff sanno che dovranno lavorare ora più che mai, per sopperire alla mancanza di Federica per il resto dell’annata e di certo l’impegno non mancherà da parte di un gruppo che è diventato sempre più affiatato e che sicuramente continuerà a regalare ad Umbertide ed ai suoi tifosi grandi emozioni”.

Tutto l’ambiente bianco-azzurro invia a Federica un forte abbraccio ed i migliori auguri di pronta guarigione, certi che tornerà sul parquet più forte di prima. Da Ufficio Stampa PFU.

Basket A2/F: La Bottega del Tartufo Umbertide inaugura il nuovo anno affrontando Livorno

 Il 2020 è stato un anno difficile per tutti. Alla Pallacanestro Femminile Umbertide ha dato sia gioie che dolori. Da una parte gli infortuni al crociato ai danni di Giorgia Paolocci e Ilaria Moriconi, mentre in positivo troviamo notevoli soddisfazioni, quali la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia nella stagione interrotta a causa della pandemia da coronavirus e le 8 vittorie nell’annata in corso.
La Bottega del Tartufo Umbertide è pronta ad iniziare il nuovo anno affrontando la Jolly Acli Livorno. Le toscane si trovano a sei punti in classifica all’undicesimo posto. La Pallacanestro Femminile Umbertide è reduce da tre trasferte vittoriose sui parquet di Patti, Selargius e Virtus Cagliari. Inoltre la squadra di coach Staccini deve recuperare i match rinviati contro Bolzano e San Giovanni Valdarno, in programma sabato 16 gennaio e mercoledì 24 alle 18 al Pala Morandi di Umbertide.
Giudice e compagne non dovranno prendere sottogamba le avversarie toscane, soprattutto perché in questo campionato non ci sono squadre “cuscinetto” e tutte le compagini possono intimorire le avversarie. 
Palla a due domenica 3 gennaio alle 18: Umbertide-Livorno
Diretta streaming sul canale YouTube Marzella Photo Studio (link condiviso sui canali social della pfu).
Con la collaborazione dell’Ufficio Stampa Pallacanestro Femminile Umbertide.

Vince Umbertide a Cagliari in A2

la Bottega del Tartufo di Umbertide continua a vincere e lo fa, questa volta, nel migliore dei modi andando ad espugnare il Palasport della Virtus Cagliari per 69-50. Sistemandosi quindi al secondo posto in classifica di A2 Femminile, con 16 punti. Ora la pausa per le Festività natalizie quindi il ritorno in campo al Pala Morandi di Umbertide il 3 gennaio 2021 contro Livorno.

Basket A2/F: La Bottega del Tartufo Umbertide torna in Sardegna per affrontare la Virtus Cagliari

Dopo due successi esterni di fila e la conquista del secondo posto in classifica a quota 14 punti, La Bottega del Tartufo Umbertide è attesa di nuovo in terra sarda. Avversaria di turno la Virtus Cagliari. Le ragazze di coach Iris Ferazzoli si trovano ancora a quota zero punti in classifica, ma questo fattore non deve di certo illudere Giudice e compagne. Le umbertidesi dovranno scendere sul parquet cagliaritano con la grinta e la determinazione di sempre, per conquistare i due punti e dimostrare di non sottovalutare le avversarie. 
Questa l’attuale classifica: Brixia Brescia 18, Umbertide e Faenza 14, Selargius, Galli San Giovanni V.no e Cestistica Spezzina 12, Firenze 10, Civitanova 8, Bolzano 6 e Alma Patti 6, Livorno e Cus Cagliari 4, Nico Pistoia 2, Ariano Irpino e Virtus Cagliari 0. Con la 12^ giornata si chiude quindi il 2020 e con il 2021 che inizierà per Umbertide con la gara interna contro Livorno il 3 gennaio alle 18, mentre ci sarà attesa per lo scontro diretto a Faenza tra le romagnole e Selargius.
Notizia in parte arrivata da Ufficio Stampa Basket Umbertide

Basket A2/F: Rinviata la partita tra La Bottega del Tartufo Umbertide e San Giovanni Valdarno

La Pallacanestro Femminile Umbertide, reduce dalla trionfale trasferta in Sardegna, che posizionato le tiberine al secondo posto in classifica, comunica che è stata rinviata la partita tra PFU e San Giovanni Valdarno in programma domenica 13 dicembre alle 18 al Pala Morandi. Entrambe le società si accorderanno per trovare una data utile per il recupero della gara.
Il pezzo è a cura dell’ufficio stampa della Pallacanestro Femminile Umbertide.

Dukes Basket Sansepolcro, vicino ai bisognosi

Riceviamo dalla Società biturgense:” Dukes Basket Sansepolcro è lieta di annunciare la nascita di Dukes CARES, un’importante parte della nostra Società che avrà quale unico, esclusivo, obiettivo, quello di aiutare e dare una mano.
Aiutare le persone che ne hanno più bisogno, quelle più deboli ed indifese attraverso l’acquisto di materiali di prima necessità, tramite la donazione di oggetti utili al miglioramento della vita quotidiana, con la costruzione di pedane che possano abbattere le difficoltà che ogni giorno alcune categorie di persone si trovano ad affrontare agevolandone quindi, per quanto possibile, l’esistenza.
Ma aiutare anche in modi differenti prendendosi magari carico della sistemazione di alcuni spazi comuni della nostra città o acquistando macchinari che possano risultare utili alla collettività pensando in primis ad anziani e bambini.
Di fatto ci porremo via via degli obiettivi, metteremo sul tavolo dei progetti che cercheremo di portare a termine nel minore tempo possibile grazie all’aiuto di chi vorrà darci una mano credendo in quello che faremo.
Appena sarà possibile organizzeremo eventi, cene, feste, contatteremo aziende cui chiederemo un aiuto, ci inventeremo mille cose per riuscire a regalare a chi ne ha più bisogno un aiuto concreto.
Tutto sarà fatto nella massima trasparenza informando sugli obiettivi che di volta in volta ci porremo, sul costo per arrivare a realizzarli, sulla strada che percorreremo per raggiungere la meta con il consuntivo economico finale che renderemo pubblico e visibile nel nostro sito per chiunque vorrà saperne di più.
Ci servirà l’aiuto di tutti quelli che avranno la bontà di volerci dare una mano per raggiungere obiettivi, anche ambiziosi, che via via ci porremo e vogliamo ringraziarvi fin d’ora per quello che farete non tanto per la Dukes Basket, che farà solo da tramite, ma per il beneficiario finale che ne riceverà sicuramente un grande vantaggio.
Primo progetto che Dukes Cares si propone di portare a termine entro il Santo Natale è l’acquisto di almeno 2 carrozzine da donare al Centro San Lorenzo e Villa Serena di Sansepolcro
Grazie a tutti per quello che farete
DUKES BASKET SANSEPOLCRO”