Oggi dove.

Domenica 22 maggio. Ore 15,00 Stadio Saverio Zanchi di Anghiari gara decisiva per la salvezza in Eccellenza Toscana tra Baldaccio Bruni Anghiari e Castelnuovo
Allo stadio Polchi Laurenzi di Lama, ore 16,00 finale per l’accesso alle fasi nazionali tra Lama ed Ellera.
Allo Stadio Bernicchi di Città di Castello: Ore 16,00 finale Under 15 tra Perugia e Tiferno 1919.
Alla Palasport di Via Morandi ad Umbertide ore 18,00 basket per la finale che porta all’A1, gara 3 di spareggio tra La Bottega del Tartufo Umbertide (nella foto) e Alma Patti.  

Tanti appuntamenti

Un fine settimana ricco di tanti appuntamenti legati al basket, alla pallavolo e al calcio.
Venerdì 20 maggio ore 18,30 a Città di Castello inaugurazione del Museo dedicato all’AC Città di Castello al Loggiato Bufalini
Sabato 21 maggio a Sansepolcro, Stadio Buitoni, ore 16, gara tra Sansepolcro e Perugia categoria Under 15 calcio.
Sabato 21 maggio a Città di Castello ore 18: Tiferno Lerchi 1919- Montevarchi categoria Under 15 calcio.
Sabato 21 maggio ore 18,00 per la pallavolo finale tra Mirandola e San Giustino, in ballo la promozione in A3
Sabato 21 maggio ore 20,30 allo stadio di Arezzo, per la serie D, semifinale tra Arezzo e Gavorrano. La vincente sfiderà, fuori casa, il Poggibonsi.
Domenica 22 maggio. Ore 15,00 Stadio Saverio Zanchi di Anghiari gara decisiva per la salvezza in Eccellenza Toscana tra Baldaccio Bruni Anghiari e Castelnuovo
Domenica 22 maggio: allo stadio Polchi Laurenzi di Lama, ore 16,00 finale per l’accesso alle fasi nazionali tra Lama ed Ellera.
Domenica 22 maggio: a Città di Castello: Ore 16,00 Stadio Bernicchi, finale Under 15.
Domenica 22 maggio, ore 18,00 basket per la finale che porta all’A1, ad Umbertide gara 3 di spareggio tra La Bottega del Tartufo Umbertide (nella foto) e Alma Patti.  

Sport Camp

La Scuola Basket Arezzo presenta gli Sport Camp 2022. La società aretina rinnova l’appuntamento con i centri estivi ospitati dall’area sportiva del palasport Estra “Mario d’Agata” che, in programma da lunedì 13 giugno a venerdì 29 luglio, si svilupperanno attraverso nove settimane di attività ludiche e motorie rivolte ai nati tra il 2008 e il 2016. Il programma degli Sport Camp permetterà a bambini e ragazzi di mettersi alla prova tra tante diverse discipline quali basket, calcetto, pallavolo, tennistavolo e giochi all’aria aperta, con la novità della possibilità di scelta tra metà giornata o giornata intera per assecondare le esigenze delle singole famiglie.

Umbertide costretta a gara 3. Patti vince la sfida N.2 con il punteggio di 76-66.

Punteggio finale Patti-Umbertide 76-66. Servirà gara 3 tra PF Umbertide e Alma Basket Patti, in programma Domenica al PalaMorandi di Umbertide. La formazione di coach Staccini esce sconfitta dal Pala Serranò 76-66: dopo due quarti in perfetto equilibrio, al rientro in campo Pompei e compagne toccano anche il più sei in metà frazione prima di subire un break di 15-3 nella seconda parte. Patti trova così il +6 dopo 30′ di gioco e nel quarto periodo amministra il vantaggio, allungando poi nei minuti finali. Top scorer per La Bottega del Tartufo Umbertide, Pompei, autrice di 23 punti sul referto finale.
Le parole di coach Staccini: “Complimenti a Patti che ha vinto meritatamente, ma sono veramente orgoglioso delle ragazze che hanno lottato per quaranta minuti in un’ambiente molto caldo. Ora giocheremo gara3 in casa e abbiamo bisogno veramente di una grande risposta e spinta del nostro pubblico per provare a raggiungere una finale che sarebbe storica”.
Alma Basket Patti – La Bottega del Tartufo Umbertide 76- 66 (16-16, 31-31, 54-48, 76-66).

Umbertide e San Giovanni vincono

Umbertide vince contro Patti in gara 1 di semifinale per la serie A1. Prestazione ottima per la formazione di coach Staccini, con le siciliane in partita per un quarto. Nel secondo periodo c’è l’allungo Umbertide, con Pompei a spingere le compagne fino al più diciannove di metà frazione. Umbertide s’impone 82-65 e festeggia l’1-0 nella serie. Vince anche San Giovanni Valdarno nella gara 1 con Vigarano per 65-49. Si profila, sulla carta, una finale San Giovanni Valdarno-Umbertide per l’accesso in A1 di basket femminile.

Umbertide vola in semifinale

Umbertide sbanca il parquet del Selargius e al termine di una gara sempre condotta, conquista meritatamente l’accesso alla semifinale contro Patti. Una vittoria di squadra, con ben cinque giocatrici in doppia cifra. Umbertide vince 66-75.
Le parole di coach Staccini: “Abbiamo fatto veramente una grande partita, senza dubbio la migliore dell’anno in trasferta, conducendo dall’inizio alla fine e tenendo i nervi saldi negli ultimi minuti quando Selargius ha provato a rientrare. Sono veramente contento per le ragazze che stanno dimostrando una crescita non indifferente a livello di maturità e mentalità. Ora giocheremo anche la semifinale in casa nostra e per l’occasione ci aspettiamo una grande cornice di pubblico, perché queste ragazze lo meritano davvero”.

Umbertide e San Giovanni Valdarno partono con il piede giusto

Eccoci ai risultati dei quarti di finale per accedere in A1 femminile di basket:

QUARTI DI FINALE – GARA 1

Pallacanestro Femminile FirenzePall2008 Vigarano73 74
Pol. A. Galli SGV Cus Cagliari 4946 
Cestistica Spezzina Alma Basket 2012 Patti 7577 
Pallacanestro Umbertide  S.Salvatore Selargius 54 43

QUARTI DI FINALE – GARA 2

4 MAGCus CagliariPol. A. Galli SGV18:00 
4 MAGPall2008 VigaranoPallacanestro Femminile Firenze20:00 
5 MAGAlma Basket 2012 PattiCestistica Spezzina16:30 
5 MAGS.Salvatore SelargiusPallacanestro Umbertide20:00

Umbertide alza il muro difensivo e va sull’1-0 con le sarde di Selargius: 54-43

Umbertide alla prima non stecca. Con un secondo tempo difensivamente magistrale dove Selargius segna 7 soli punti, Umbertide porta a casa gara uno e inizia al meglio il cammino nei playoff in A2 femminile di basket. Protagonista Federica Giudice, con la capitana della PFU che chiude in doppia cifra e top scorer con 14 punti realizzati! Le parole di coach Staccini: “Abbiamo vinto grazie ad un’ottima prova difensiva di tutto il gruppo, soprattutto nel secondo tempo, anche grazie all’energia che ci ha dato il tanto pubblico presente che ringraziamo.. Adesso c’è da resettare e pensare a giovedì che sarà una partita totalmente diversa e ancora più difficile, contro una squadra che non molla mai come Selargius”.
La Bottega del Tartufo Umbertide – Techfind San Salvatore Selargius 54 – 43 (15-20, 33-36, 39-39, 54-43). Foto: Mattia Zerbi