Bella prova di Vagheggi

Quinto posto e record personale per Joshua Vagheggi ai Campionati Italiani Cadetti di atletica. L’atleta dell’Alga Atletica Arezzo è stato convocato dalla rappresentativa regionale per indossare la maglia della Toscana nel lancio del martello nella più importante manifestazione nazionale rivolta ai nati nel biennio 2005-2006 e, accompagnato dal suo tecnico Fabio Forzoni, è stato protagonista della miglior prestazione della sua carriera sportiva.
Classe 2005, Vagheggi è riuscito a superare ogni aspettativa. L’aretino si è presentato alla gara di Forlì forte della vittoria del titolo toscano con un lancio di 43.90 metri che, alla vigilia, rappresentava la quindicesima miglior prestazione registrata nel corso della stagione in tutta la penisola, ma è riuscito a scalare numerose posizioni e a chiudere al quinto posto. La prova è stata caratterizzata dal maltempo che ha interrotto il riscaldamento, ha ritardato l’orario di inizio e ha reso bagnata e scivolosa la pedana, configurando disagi e difficoltà per i ragazzi in gara: in questa situazione, Vagheggi è riuscito ad esprimersi al meglio ed ha registrato al terzo lancio il suo record personale di 44.95 metri.
Questo risultato ha permesso all’atleta di risultare come il quinto miglior Cadetto d’Italia nel lancio del martello, regalando all’Alga Atletica Arezzo la soddisfazione di chiudere nel migliore dei modi una stagione che, nonostante il lungo stop a causa del Covid19, ha comunque regalato grandi soddisfazioni. Oltre al bel piazzamento di Vagheggi, ad esempio, spicca anche il settimo posto colto da Federico Rubechini nel salto in alto dei Campionati Italiani Allievi. «Vagheggi è stato più forte delle difficoltà – ribadisce Forzoni. – Molti avversari hanno accusato i disagi causati da pioggia e maltempo, mentre il nostro atleta si è esaltato, ha lanciato molto bene e ha raggiunto un grande record personale, portando punti preziosi alla rappresentativa della Toscana che, nella classifica generale, ha chiuso i Campionati Italiani al quinto posto tra tutte le regioni».

Bene l’Avis Sansepolcro

Ecco la bella soddisfazione ricevuta dall’Avis Sansepolcro, per la Convocazione in Rappresentativa Regionale Toscana, di Francesco Capriani, per la partecipazione ai Campionati Italiani di Atletica Leggera su pista per Rappresentative Regionali, nei Mt. 300 piani e nella staffetta Mt. 100 x 4, dopo un solo anno di attività.

Vagheggi ai nazionali

Un ragazzo dell’Alga Atletica Arezzo gareggia ai Campionati Italiani Cadetti. Joshua Vagheggi, nato nel 2005 e allenato da Fabio Forzoni, è rientrato tra i migliori atleti toscani ad aver meritato la convocazione nella rappresentativa regionale che parteciperà alle finali di Forlì che sabato 3 e domenica 4 ottobre assegneranno i tricolori nelle diverse discipline di corsa, salti e lanci.
L’aretino sarà impegnato nel lancio del martello e vivrà l’emozione del debutto assoluto in una manifestazione nazionale al termine di un percorso di crescita che ha trovato espressione nel doppio titolo toscano nei Cadetti conquistato nel 2019 e nel 2020.

Atletica Avis sempre in….campo

Nuovamente a Perugia allo storico e bellissimo impianto, lo Stadio Santa Giuliana, con una folta rappresentativa del Settore Promozionale e Giovanile dell’Avis Atletica Sansepolcro in una importante manifestazione, open, aperta a tutti gli atleti/e provenienti anche da regioni diverse da quella umbra. L’evento ha visto la partecipazione di atleti/e di circa 50 società di tutto il Centro Italia.
Da segnalare in questo evento, (Cat. Ragazze 2007 – 2008), Emma Antonelli (al primo anno di categoria), Mt. 60 Hs, 5^ classificata in 11”38 (nuovo primato personale) e nel salto in slto, 6^ classificata con Mt. 1,24 (nuovo primato personale); Cat. Ragazze 2007 – 2008) Sara Giorni, Mt. 1000 6^classificata, in 3’26”07 (nuovo primato personale (precedente 3’31”10 ottenuto a Firenze), (Cat. Cadette 2005 – 2006) Francesca Falasconi (al primo anno di categoria) e all’esordio su questa distanza, Mt. 2000, 3^ classificata in 8’23”96; (Cat. Cadetti 2005 – 2006) Francesco Capriani, Mt. 300 piani, 2° classificato con l’ottimo tempo di 37”90, nuovo primato personale (precedente, 38”11, ottenuto a Macerata; con questo risultato tecnico, ottiene la convocazione nella Rappresentativa Toscana, per la partecipazione ai Campionati Italiani Individuali, per Rappresentative Regionali, di Sabato 3 e Domenica 4 Ottobre 2020 che si terranno a Forlì.

Il tifernate Giorgis Campione Italiano

Oro per Gregorio Giorgis ai campionati italiani juniores che si stanno svolgendo questo fine settimana a Grosseto. Il giovane martellista dell’Atletica Libertas Città di Castello non ha deluso le aspettative e con un lancio a 67.76 metri sale sul gradino più alto del podio. Immensa la gioia e la soddisfazione del suo allenatore Lorenzo Campanelli e del presidente dell’Atletica Libertas Ugo Tanzi.

In merito alla notizia relativa alla conquista della medaglia d’oro del giovane Gregorio Giorgis il presidente del CONI regionale, Domenico Ignozza ha diramato la nota seguente. “Lo sport a Città di Castello vince anche il covid 19. Dopo la strepitosa vittoria di Faloci ancora un grande successo dello sport tifernate grazie al giovanissimo atleta Gregorio Giorgis che porta in Umbria una preziosa vittoria nel lancio del martello. Gli atleti che tanto hanno dato al movimento sportivo umbro si sono allenati in massima sicurezza presso gli impianti sportivi gestisti da Polisport. Un successo non solo sportivo quello che arriva da Città di Castello, una sinergia vincente tra società e associazioni sportive e L’amministrazione comunale che continua ad investire nel benessere dei giovani attraverso lo Sport”. Domenico Ignozza pres. Coni Umbria

Bene a Rieti l’Alga Sport Arezzo

Un settimo posto per l’Alga Atletica Arezzo ai Campionati Italiani Allievi. La competizione ha riunito a Rieti i migliori atleti della penisola del 2003-2004 che si sono sfidati nelle varie discipline di corsa, lanci e salti, con la società aretina che è riuscita ad emergere con Federico Rubechini che è rientrato tra gli otto finalisti del salto in alto. Nato nel 2004 e al primo anno in categoria, l’atleta ha gareggiato nonostante un leggero infortunio ma ha comunque registrato un bel salto di 1,90 metri che è valso il settimo posto nazionale. Il fine settimana è stato ulteriormente arricchito dai Campionati Toscani Cadetti a Campi Bisenzio dove Joshua Vagheggi si è laureato campione regionale nel lancio del martello, bissando il titolo del 2019.

Nella foto: Joshua Vagheggi

Sport & Go

E’ ripartito a settembre “il movimento è salute e benessere”, “Sport & Go” l’iniziativa creata dal Vivi Altotevere Sansepolcro e che viene proposta al Palazzetto dello Sport biturgense. Sono ripresi, infatti, i corsi di attività motoria e sportiva adatti a tutte le età.Informazioni al Palasport di Sansepolcro, in Via Saragat 24.

Ipertensione e Sport, se ne parla in Confcommercio

Venerdì 18 settembre alle ore 18 il dott. Salvatore Lenti e il presidente del Walking Club Arezzo Roberto Duranti saranno ospiti dell’Associazione 50&Più di Arezzo per parlare dei benefici della camminata sportiva per chi soffre di pressione alta insieme agli over cinquanta presieduti da Claudio Magi. Prenotazione obbligatoria (max 25 persone) chiamando lo 0575 354292. Sabato 19 ritrovo alle ore 9.30 per una dimostrazione pratica al Parco “Giotto”. Questo il succo dell’incotnro che vediamo più in dettaglio.
I due esperti, dopo i saluti e la presentazione del presidente di 50&Più Claudio Magi, illustreranno agli ospiti in sala i benefici della camminata sportiva, come praticarla e quali sono le varie forme di cammino, una vera e propria terapia per prevenire, e in certi casi combattere, l’ipertensione arteriosa.

Nella foto: salvatore Lenti

Per partecipare è necessario prenotare allo 0575 354292 o allo 0575 350755 (segreteria 50&Più Enasco – mail e.tironi@enasco.it). L’ingresso, riservato ad un massimo di 25 persone in sala Mercurius, è gratuito con ingresso da via XXV Aprile 12.
Sabato 19 si passerà dalla teoria alla pratica con una passeggiata di circa un’ora tra le vie del Parco “Giotto”: per partecipare all’iniziativa basta presentarsi alle ore 9.30 all’ingresso lato Banca d’Italia, muniti di scarpette da ginnastica e abbigliamento sportivo. È possibile contattare, per maggiori informazioni, il 335 66 80 354.


Si torna a correre

La nuova stagione inizia nel segno della continuità per l’Alga Atletica Arezzo. La società aretina si allena da oggi allo stadio di atletica con gli agonisti dai Cadetti agli Allievi e da lunedì 21 settembre con i gruppi di Pulcini e Esordienti, e nel frattempo ha ufficializzato gli staff tecnici che si occuperanno della preparazione dei vari gruppi. Ad emergere è la volontà di dar seguito al percorso di crescita tecnica vissuto nelle ultime stagioni e interrotto dal Covid19, con l’Alga Atletica Arezzo che ha scelto dunque di ripartire dalla conferma dei nomi di tutti i suoi allenatori e di tutti i suoi istruttori con il coordinamento dei settori agonistico e non-agonistico che sono stati affidati rispettivamente a Roberto Coleschi e a Marco Rosadini.

Bene gli allievi dell’Alga Arezzo

Tre medaglie d’argento per l’Alga Atletica Arezzo ai Campionati Toscani Allievi. La manifestazione ha visto gli atleti del biennio 2003-2004 provenienti da tutta la regione confrontarsi a Siena nelle varie discipline di corsa, lanci e salti, con la società aretina che è riuscita ad emergere con tante positive prestazioni.
Grandi soddisfazioni sono arrivate con Tommaso Montaini e Federico Rubechini che, al primo anno in categoria, hanno immediatamente lasciato il segno piazzandosi secondi rispettivamente nel salto triplo e nel salto in alto, mentre la terza medaglia è stata conquistata da Noemi Biagini con l’argento nel giavellotto.
Nella foto: Biagini.