Giotto Arezzo in Finale per il titolo italiano

L’Under12 maschile del Tennis Giotto Arezzo giocherà per lo scudetto. La formazione aretina ha trionfato nella fase interregionale di macroarea con un doppio successo su Junior Tennis Perugia e Tc Pistoia che è valso il pass per la finale dei campionati italiani che, da venerdì 25 a domenica 27 settembre, vedrà le migliori otto squadre da tutta la penisola sfidarsi a Roma per il tricolore.

Tennis Giotto Arezzo pronto.

Due squadre del Tennis Giotto Arezzo a caccia dei pass per i Campionati Italiani giovanili. Sabato 19 e domenica 20 settembre sono in programma le fasi nazionali di macroarea che riuniranno le migliori formazioni italiane emerse dai vari campionati regionali e che definiranno le otto finaliste che resteranno fino all’ultimo in corsa per il tricolore, con il circolo aretino che sarà presente in ben due tabelloni maschili: nell’Under12 e nell’Under14.
I riflettori saranno puntati soprattutto sull’Under12 che, alla sua seconda partecipazione consecutiva alla fase di macroarea, si presenta all’appuntamento forte della vittoria del titolo regionale. Gianmarco Cartocci, Raffaele Ciurnelli e Lorenzo De Vizia sono i tre ragazzi del 2008 che, accompagnati dal maestro Alessandro Caneschi, giocheranno la semifinale contro lo Junior Tennis Perugia con l’obiettivo di passare il turno per incontrare poi in finale la vincente tra Tc Pistoia e Ct Bologna: la migliore tra queste quattro meriterà i Campionati Italiani. La seconda squadra del Tennis Giotto a scendere in campo sarà l’Under14 formata da Alberto Capaccioli del 2006 e Giorgio Carcani e Flavio Valois del 2007 che hanno conquistato la fase di macroarea in virtù del terzo posto ottenuto in Toscana. Il debutto dei ragazzi guidati dal maestro Paolo Rossi sarà contro il Tennis Villa Carpena (Fc), mentre l’altra semifinale sarà tra il Ct Albinea (Re) e l’Asd Nice di Jesi (An)

Parte con una sconfitta il CT Sansepolcro

E’ iniziato il campionato D1 di tennis. Abitualmente il Torneo si gioca in primavera, ma quest’anno (causa Covid) è stato rimandato a fine estate/autunno.
Il CT Sansepolcro ha esordito a Bibbiena contro A.T. Bibbiena. Esordio con sconfitta 4-2 .

  • Nei singolari vittorie per Garade e Duhalde, mentre sono arrivate le sconfitte per Giovagnini e Ronchi. Fatali sono poi state le due sconfitte nei doppi dove hanno perso  Garade/Duhalde e Giovagnini/Comanducci.
  • La prossima domenica, 6 settembre, si giocherà a Sansepolcro, sede a Le Forche, presso la Chiesa di San Giuseppe, con il CT Sansepolcro che ospiterà Chiusi.

Tennis Giotto Arezzo, pronto a ripartire.

  Il Tennis Giotto Arezzo è pronto ad inaugurare la nuova stagione della scuola tennis. Lezioni e allenamenti prenderanno il via da lunedì 14 settembre sui campi di via Divisione Garibaldi e proseguiranno fino a sabato 12 giugno 2021, sviluppandosi attraverso nove mesi di impegno nell’insegnamento e nella promozione della disciplina. La partenza dei corsi sarà anticipata da una settimana di prova gratuita in calendario da lunedì 7 a venerdì 11 settembre quando i maestri del circolo saranno a disposizione degli aspiranti tennisti a partire dai quattro anni di età per accompagnarli nei primi passi nello sport e nei primi colpi con la racchetta.

Tennis Giotto Arezzo sugli scudi

Terzo posto in Toscana e conseguente qualificazione per la fase nazionale di macroarea. Il doppio obiettivo è stato centrato dall’Under14 maschile del Tennis Giotto che, con l’ultima vittoria per 2-0 nello spareggio con il Tc Prato, ha concluso i campionati regionali a squadre con un ottimo piazzamento che è valso l’ingresso tra le migliori formazioni di tutta la penisola ancora in corsa per il titolo italiano. Ad aver raggiunto l’importante risultato sono Alberto Capaccioli, Giorgio Carcani e Flavio Valois, capitanati dal maestro Paolo Rossi.
Tennis Giotto - Under14 2020 (4) (002)

Tennis Giotto Arezzo Campione Toscano Under 12

Il Tennis Giotto Arezzo ha trionfato nel campionato regionale a squadre Under12. Gianmarco Cartocci, Raffaele Ciurnelli e Lorenzo De Vizia sono i tre ragazzi nati nel 2008 che hanno meritato per il secondo anno consecutivo la vittoria del titolo toscano e che hanno così conquistato l’accesso alla successiva fase nazionale di macroarea, al termine di un torneo impeccabile in cui non hanno lasciato agli avversari nemmeno un punto. La finale è stata giocata in trasferta sui campi dello Sporting Club Montecatini e ha visto il Tennis Giotto imporsi per 2-0.
Tennis Giotto - Under12 maschile 2020 (2) (002)

 

Giotto Arezzo ad un passo dalla A2, ma campione Toscano

Torna sconfitto, ad un passo dalla serie A2, il Giotto Arezzo che perde 3-1 a Torino dopo aver ceduto anche all’andata, in terra Toscana, 4-2 ai Piemontesi.
Il Tennis Giotto festeggia, comunque, un doppio titolo regionale. Il circolo aretino ha monopolizzato i campionati toscani maschili dell’Under12 e ha conquistato il successo nel singolo con Raffaele Ciurnelli e nel doppio con lo stesso Ciurnelli e Lorenzo De Vizia. I due tennisti del 2008, già campioni d’Italia nel 2019 nel doppio Under11, si sono confermati tra le maggiori promesse del tennis tricolore e hanno avviato la nuova stagione con un’entusiasmante prova di forza con cui sono riusciti ad aggiudicarsi tutti i trofei in palio in regione.
Tennis Giotto - Serie B 2020 (3) (002)

Perugia in A1 con il Tennis Maschile

Il tennis perugino centra una storica promozione in serie A.  Lo Junior Tennis Perugia con una sensazionale rimonta porta l’Umbria per la prima volta in A1 con la sua formazione maschile.
Una vittoria straordinaria, quella conquistata dai ragazzi di capitan Roberto Tarpani, che sono riusciti a rimontare il Match Ball Firenze, vittorioso 4-2 all’andata in terra Toscana, vincendo 5-1 a Perugia. I gialloblù sono riusciti a festeggiare centrando un incredibile successo che ha mandato in visibilio il circolo perugino.
Perugia tennis

 

Perugia e Arezzo sperano

Gran tennis tra Arezzo e Perugia. La compagine del Grifo tenta l’impresa del passaggio in serie A1, ma perde 2-4 nello spareggio di Firenze. Per cui lo Junior Tennis Perugia si augura, nella gara di ritorno domenica 2 agosto, di ribaltare il risultato quando sui campi in terra rossa di Via XX Settembre cercherà la vittoria contro il match Ball Firenze al quale basterà, però, non perdere per approdare in A1 .
Nella serie B femminile, per il passaggio in A2 buon punto per le ragazze umbre che pareggiano 2-2 a Bari. Un risultato che permetterà di giocarsi tutte le speranze domenica prossima in casa.
Per l’approdo, invece, in serie A2,  perde il Tennis Giotto Arezzo, nella gara di andata, 2-4, giocata tra le mura amiche, contro Ronchiverdi Torino. Domenica prossima gara di ritorno, giudicata quasi impossibile, in terra piemontese.
Tennis Giotto - Serie B 2020 (3) (002)

Tennis Giotto in lotta per l’A2

Il Tennis Giotto Arezzo sfida il Ronchiverdi di Torino nei Play Off di serie B. I due circoli hanno chiuso al primo posto la fase iniziale a gironi del campionato cadetto e, di conseguenza, hanno meritato l’accesso alla finale che definirà la promozione in A2, con un doppio incontro di andata e di ritorno in programma alle 10.00 di domenica 26 luglio e domenica 2 agosto. Il Tennis Giotto giocherà il primo match sui campi casalinghi di via Divisione Garibaldi e vivrà una lunga trasferta piemontese nel secondo fine settimana, con due partite che saranno entrambe disputate secondo i protocolli federali per la prevenzione del contagio da Covid-19.
Tennis Giotto - Serie B 2020 (3) (002)La squadra aretina, capitanata da Alessandro Caneschi, ha centrato i Play Off per la A2 per il quarto anno consecutivo in virtù di un positivo percorso che è stato aperto dal successo per 6-0 nel derby cittadino con il Ct Arezzo e che si è concluso con il pareggio per 3-3 nello scontro diretto per il primato con i pratesi del Tc Bisenzio. La rosa fa affidamento su un gruppo di ragazzi cresciuti nel vivaio del circolo e che ormai da molte stagioni milita in prima squadra con Alessio Bulletti, Riccardo Cecchi e Andrea Pecorella, sui nuovi innesti dei giovani Guelfo Baldovinetti e Luca Fardelli, e sull’esperienza di tennisti del calibro del maestro Federico Raffaelli, di Pietro Fanucci e del polacco Grzegorz Panfil (nel 2015 era 238° nel ranking mondiale). La strada per il ritorno in A2 a distanza di cinque anni dall’ultima promozione passerà per un avversario ostico quale il Ronchiverdi che ha chiuso la prima fase a punteggio pieno con un 6-0 sullo Sport Club Nuova Casale e con un 5-1 sul Circolo Stampa Sporting di Torino, facendo affidamento su una squadra di ottimo livello per la serie cadetta. «Le due sfide – commenta capitan Caneschi, – saranno giocate attraverso un intenso programma di dodici incontri tra singoli e doppi. L’obiettivo stagionale dei Play Off è stato raggiunto, ora scenderemo in campo per tenere in vita il sogno del ritorno in A2 e per regalare una grande gioia a tutto il nostro circolo».