Ecco il Nuovo Tiferno

La Società biancorossa ha presentato questa sera tutto lo staff e la rosa sia della prima squadra che dei giovani tifernati che daranno vita ad una annata sicuramente avvincente e da ricordare. Il Presidente Bianchi, autentico vulcano in Piazza Matteotti a Città di Castello, ha tenuto a sottolineare, assieme al tecnico Tasso, il legame che lo lega alla città, ringraziando le persone che seguono il team, ma in particolar modo l’Amministrazione Comunale sempre vicina alla Società. Un legame che, indissolubile, lo ha portato a sacrifici, ma anche a tante soddisfazioni vincendo tre campionati consecutivi negli ultimi anni.
La serie D, sicuramente transitoria, ma, al tempo stesso, un punto di partenza verso la serie C. Annunciato, proprio in questa occasione, anche l’ultimo acquisto, quello del fuori quota, classe 2001, Petricci, tifernate doc, appena arrivato dal Novara, per puntare sempre più in alto.

Nella foto il Presidente Bianchi e il neo arrivato Petricci

“Ovvio che non sarà, ha sottolineato il Presidente Bianchi, una partenza facile: prima giornata in casa di una retrocessa della serie C, la Pianese, quindi tra le mura amiche, ma con il derby contro il Foligno, poi la trasferta contro una delle grandi pretendenti al successo finale, il Siena. Non sarà semplice, ma è meglio togliersi subito i problemi e siamo sicuri che ci comporteremo splendidamente”.

Presentazione del Tiferno all’esordio in serie D. Sansepolcro vince a Selci

Il Sansepolcro vince 3-1 l’ultima amichevole giocata a Selci contro i rossoneri di Marinelli, grazie alle reti messe a segno da Lo Savio, Braccini e Boriosi. Per i bianconeri di Mezzanotti il prossimo impegno sarà a San Secondo contro la FC Castello San Secondo, sabato 26 settembre alle ore 17,30.
Questa sera, nel frattempo, alle 19, in Piazza Matteotti, a Città di Castello, presentazione ufficiale del nuovo Tiferno 1919 in vista dell’esordio nel Campionato di serie D, dopo tre tornei consecutivi vinti.
Queste le partite in programma nel fine settimana:
Sabato 26 settembre: amichevoli
Ore 17,30 FC Castello- Sansepolcro
Ore 20,45  Lama-Selci

Vaccarecci, Tiferno

Domenica 27 settembre: Campionato serie D:
Pianese- Tiferno 1919
Trestina-Montespaccato

Il biturgense Stefano Tarducci tra i 1000 ospiti della Roma

Bella soddisfazione per il biturgense Stefano Tarducci, Presidente del “Roma Club Valtiberina” che, oltre ad essere un appassionato balestriere, è alla guida del sodalizio giallorosso per i comuni del comprensorio. E’ stato infatti inserito dalla Società della “Lupa” nella lista dei 1.000 invitati all’Olimpico per assistere alla partita Roma – Juventus di domenica 27 settembre. Un bel successo per la guida del Roma Club Valtiberina che accoglie ed ospita i tifosi giallorossi da 10 anni ed è una delle realtà più importanti del tifo legato alla Roma.
Tarducci nella foto a sinistra

Che confusione !!!

Una Eccellenza Umbra che parte certamente non con il piede giusto. Ci spieghiamo meglio. Tra un tira e molla generale, considerando che già alcuni campionati stanno per partite, vedi ad esempio l’Eccellenza marchigiana, domenica 27 settembre, il primo turno, lo stesso torneo in Umbria comincerà, tra tante polemiche, domenica 18 ottobre con il rischio che qualche squadra si presenti….fusa ai nastri di partenza.
Ma spieghiamoci meglio dopo che anche la Federazione Umbra ha tirato, in questo è un dato di fatto, sin troppo la corda.
Il 25 agosto i Presidenti delle varie squadre erano stati interpellati sull’eventualità di sdoppiare il girone, passando da 18 squadre, a due raggruppamenti di nove. Rifiuto quasi totale da parte dei massimi esponenti e conferma a 18 squadre.
Lunedì 21 settembre, visto che il Covid 19 non dava tregua, anzi, si è nuovamente rivotato e questa volta i Presidenti hanno optato in 10 per due gironi da nove ed in 8 per un girone unico a 18 squadre. Queste le Società favorevoli allo sdoppiamento: Angelana, Assisi Subasio, Branca, Castiglione del Lago, Ducato, Gualdo Casacastalda, Narnese, Orvietana, Pontevalleceppi, Sansepolcro.
Poi, però, in Federazione, almeno così pare, si è chiesto di votare nuovamente, questa mattina e le cose sono di nuovo cambiate con Assisi e Sansepolcro che sono approdate e si sono schierate con le Società favorevoli al girone unico a 18 squadre.
Per cui, salvo nuovi ripensamenti, si giocherà a partire dal 18 ottobre, con gare infrasettimanali, ma con 18 squadre e non più due gironi.
Nel frattempo la Coppa Italia dovrebbe partite, almeno sembra…. domenica 4 ottobre. Staremo a vedere !!!
A proposito, vediamo quali saranno, alla fine, le 18 partecipanti al girone di Eccellenza Umbra che prevede una promozione, niente play off, con la seconda che accederà alla fase nazionale di spareggi; 14 squadre della provincia di Perugia,tre di Terni ed una di Arezzo:  Angelana (Pg), Assisi Subasio (Pg), Bastia (Pg), Branca (Pg), Castel del Piano (Pg), Castiglione del Lago (Pg), Ducato (Pg), Ellera (Pg), Gualdo Casacastalda (Pg), Lama (Pg), Massa Martana (Pg) Narnese (Tr), Nestor (Pg), Olympia Thyrus (Tr) Orvietana (Tr), Pontevalleceppi (Pg), Sansepolcro (Ar), San Sisto (Pg).

Pari del Tiferno

Dopo il pari di ieri, 0-0, a Tolentino, il Tiferno, in vista del via ufficiale del campionato di serie D che vedrà i biancorossi impegnati fuori casa contro la Pianese, sarà ufficialmente presentato giovedì 24 settembre, alle ore 19,00 in Piazza Matteotti a Città di Castello.
La gara in terra marchigiana, contro una pari categoria, è sicuramente servita al tecnico Tasso per mettere a fuoco l’undici ideale da impiegare sul sintetico di Pian Castagnaio all’esordio in campionato.

Lama battuto nel derby amichevole

Nell’amichevole del Polchi Laurenzi a Lama, tra i locali (Eccellenza Umbra) e la FC Castello San Secondo (Promozione Umbra), in un derby a chiusura dell’estate, sono gli ospiti a vincere 2-1, grazie al gol di Salis e ad una autorete bianconera. Per il Lama il goal di Bernicchi su rigore. Queste le formazioni iniziali dal profilo Facebook dell’FC Castello San Secondo:

Baldaccio e Sansepolcro battute

La Baldaccio Bruni Anghiari perde 1-2 la gara di andata per il turno di Coppa Italia a Foiano. Passata in vantaggio con Acatullo, nel primo tempo, la Baldaccio si è vista superare da una doppietta del solito Monaci. Il ritorno tra due settimane al Saverio Zanchi di Anghiari.
Queste le formazioni iniziali dal profilo facebook del Foiano:



Sansepolcro fermato dall’Urbania che vince, come abbiamo riportato ieri, l’allenamento congiunto, 4-2.: Braccini, Brozzi, Braccini su rigore, Rossi per il 2-2 del primo tempo, quindi le reti marchigiane di Fraternali e Cantucci. Queste le due squadre al fischio d’inizio, dal profilo facebook dell’Urbania :


Sansepolcro stop, 2-4 ad Urbania

Nell’ultima amichevole dell’Urbania, squadra di Eccellenza marchigiana che domenica 27 settembre inizierà il suo campionato, il Sansepolcro perde 2-4 la prima di tre partite esterne. Seguiranno quella di Selci e poi San Secondo. Il Sansepolcro aveva concluso sul 2-2 il primo tempo grazie ad una doppietta di Braccini, di cui un gol su rigore, alla quale hanno risposto prima Bozzi e Rossi e quindi nella ripresa Fraternali e Corsini.

Al via la serie D

Parte la serie D, domenica 27 settembre, e tra otto giorni il calcio dilettantistico ritornerà in auge. Serie D, girone E, che vedrà le quattro umbre, Cannara, Foligno, Tiferno e Trestina, ai nastri di partenza. Prima giornata interessante con i due derby Toscana-Umbria: Foligno-Sangiovannese e con Montevarchi-Cannara, mentre il Tiferno del Presidente Bianchi sarà di scena fuori casa, in una delle più lunghe trasferte, sul sintetico della Pianese. Per il Trestina la matricola Montespaccato.