Eccoci al Rally. Aperte le iscrizioni

Si sono aperte oggi e ci sarà la possibilità sino a lunedì 6 febbraio, per le iscrizioni al 3° Rally Terra Valle del Tevere e Arezzo, in programma per sabato 11 e domenica 12 febbraio. Valtiberina terra di rally, basta pensare a quando il famoso Rally di San Remo passava dalla città biturgense. Negli anni, non scordiamoci, infatti,  che il rally in riva al Tevere era di casa e adesso abbiamo, grazie alla Valtiberina Motorsport questa terza edizione, che ha avuto apprezzamenti  da parte di piloti e non, per un percorso difficile e competitivo.
Il rally che ha avuto la partecipazione delle amministrazioni di Sansepolcro, Pieve S.Stefano, Anghiari, alla quale quest’anno si è aggiunta Monterchi, coinvolgerà anche Arezzo, dove avrà luogo la partenza sabato 11 febbraio, alle ore 15 e dove si avrà una prova speciale decisamente ricca di storia. Avremo inoltre un villaggio Rally che oltre a pubblicizzare le auto e i piloti partecipanti, sarà anche un bel volano per il territorio e la Valtiberina. Verranno proposte in totale 9 prove speciali, con il percorso complessivo della manifestazione che si svolgerà su  circa 300 km complessivi.
Il rally sarà la seconda gara in Italia, la prima su fondo sterrato e come nel 2022 la manifestazione sarà il primo atto del Campionato Italiano Rally Terra Storico, consentendo alle vetture storiche di partire in testa. Confermata poi l’internazionalità, grazie alla rinnovata validità per il Tour European Rally Series, di cui sarà la tappa iniziale, oltre alla certezza del Challenge Raceday Rally Terra, di cui sarà il secondo appuntamento sui quattro della stagione 2022-23. Già venerdì 10 febbraio sono in programma le operazioni di verifica amministrativa e tecnica, che si svolgeranno a Sansepolcro (previste anche al sabato mattina), le ricognizioni saranno il 10 e 11 febbraio, lo Shakedown sarà ad Anghiari (sabato 11 febbraio ore 08,00-11,00) e la partenza, come detto, sarà da Arezzo – Via Spallanzani, dalle 15,00 Si svolgerà un Riordino di metà pomeriggio a Monterchi e dopo lo svolgimento di tre prove speciali complessivamente nel sabato pomeriggio, avverrà il riordinamento notturno tra le due giornate di gara sotto le mura medioevali di Anghiari. L’arrivo avrà luogo a Porta Fiorentina di Sansepolcro dalle ore 16,30 di domenica 12 febbraio, dopo lo svolgimento di altre 6 Prove Speciali. La seconda edizione della gara, lo scorso anno, vide il successo del giovane vicentino Alberto Battistolli, in coppia con Simone Scattolin, su Skoda Fabia R5. La gara delle auto storiche fu invece appannaggio dei reggiani Tonelli-Debbi, su una Ford Escort RS.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...