Polizia Municipale a Sansepolcro

Sono stati 365 giorni di attività da parte del comando di Polizia Municipale di Sansepolcro, un 2022 intenso quello appena terminato che ha visto i 9 agenti, guidati dal comandante Antonello Guadagni, sempre presenti sul territorio, sia per servizi di controllo che di supporto per il cittadino, oltre alla rappresentanza istituzionale in varie manifestazioni.
Un servizio che è stato incrementato proprio nei mesi scorsi, il comando infatti a partire dal 2022 può contare sull’aggiunta di due nuovi agenti. Questo ha permesso anche di gestire al meglio le turnazioni che si sono ampliate a controlli serali durante i mesi estivi per permettere di svolgere in piena sicurezza tutte le iniziative in calendario per la bella stagione.
Sono stati inoltre avviati importanti progetti come “Scuole sicure” in collaborazione con il Serd e quello sulla sicurezza pubblica e la gestione del traffico legato alla videosorveglianza in centro storico e la predisposizione di varchi elettronici per la Zona a Traffico Limitato, progetto questo che ha preso il via in fase sperimentale proprio nei giorni scorsi.
 “Ringrazio l’intero corpo di Polizia Municipale e il Comandante Antonello Guadagni – dichiara l’assessore Alessandro Rivi – per il lavoro svolto con dedizione e professionalità. Oltre all’importante attività di controllo, sono arrivati a compimento progetti importanti. Questa Amministrazione crede fortemente nel lavoro e nell’investimento sulla Polizia Municipale, ed è per questo che oltre all’assunzione di 2 nuove unità avvenuta nel 2022, continueremo ad investire con la stessa determinazione anche nel 2023 in questo Servizio.”
Nelle foto: a sinistra Rivi, a destra Guadagni

Nel dettaglio questo il resoconto delle attività svolte nel 2022: ·         

n. 2976 contestazioni di violazioni al C.d.S.: 2547 preavvisi per divieti di sosta e 429 verbali di cui 30 rilevazioni di infrazioni con Telelaser 31 per mancata copertura assicurativa, 39 per revisione e 104 per non avere indossato cintura di sicurezza per un totale accertato di €.194.333,02.

·         n. 249 violazioni elevate con decurtazione di punti. Punti elevati sulle patenti di guida a seguito di violazioni n. 1214, di cui n. 1027 per titolari di patente conseguita da almeno 3 anni e n. 158 per titolari di patente conseguita da meno di 3 anni per cui i punti effettivamente applicati sono stati n. 1185.

·         presenza giornaliera alle chiamate telefoniche e risposte ai cittadini per spiegazioni inerenti le violazioni al C.d.S. contestate. Apertura al pubblico dell’ufficio n. 2 giorni alla settimana dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

·         segnalazioni dei cittadini per problematiche inerenti il territorio

·         n. 35 veicoli sottoposti a sequestro o fermo

·         n. 148 segnalazioni per sospensione patente di guida in caso di recidiva

·         n. 6 ricorsi al Giudice di Pace e n. 8 ricorsi al Prefetto: Nessun ricorso accolto

·         circa 300 posti di controllo

·         circa 365 servizi di controllo appiedato sul centro storico

·         circa 365 servizi di controllo del territorio

·         n. 12 servizi serali durante i 3 mesi estivi

·         n. 38 ricezioni di denunce di smarrimento oggetti

·         n. 911 notifiche

·         n. 918 accertamenti di residenza

·         n. 30 verbali extracodice per abbandono di rifiuti

·         circa 100 controlli dei mercati settimanali del martedì e del sabato

·         n. 229 ordinanze dirigenziali per la modifica della circolazione stradale

·         n. 6 patenti di guida ritirate e n.2 revocate

·         ritirate due targhe non regolamentari

Numero incidenti stradali totali n. 58 di cui :

·         con lesioni: 19 tutti comunicati alla Prefettura per l’eventuale provvedimento di sospensione della patente di guida di cui quattro effettuate

·         con solo danni a cose: 39

·         nessun incidente mortale;

Comunicazioni di notizie di reato (denunce a piede libero) n. 12 per i seguenti reati:

·        art. 189 C.d.S. per omissione e fuga in caso di incidente

·        art. 633 c.p. per occupazione abusiva di immobile comunale

·        art. 650 c.p. per inottemperanza ad ordini Covid-19

·        artt. 365 e 624 c.p. per danneggiamento e furto

·        art. 688 c.p. per ubriachezza

·        art. 186 bis C.d.S. per guida in stato di ebbrezza neopatentato

·        art. 595 c.p. per diffamazione

·        art. 650 c.p. per inottemperanza ordine di demolizione in materia edilizia

Attivazione progetto di videosorveglianza sul centro storico e Zona a Traffico Limitato con varchi elettronici.

Attivazione del progetto “Scuole sicure” in collaborazione con il SERD, Servizi per le dipendenze (da completare entro la fine dell’anno scolastico).

Nel corso dell’anno è stato mantenuto e rafforzato il presidio presso le scuole elementari dove esistono problematiche relative al traffico e che presentano, quindi, potenziali pericolosità connesse all’entrata ed uscita degli alunni. Sono stati svolti, pertanto, circa 600 servizi di controllo presso i plessi scolastici, compreso l’ausilio all’accompagnamento dei bambini per il progetto “Pedibus”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...