Derby al Bernicchi

Nella 13^ di Campionato in serie D, sono due i derby che tengono banco, quello della Valtiberina che vedrà di fronte al Bernicchi Città di Castello e Trestina, e quello del Valdarno dove a Terranuova si affronteranno la squadra locale e la Sangiovannese. ACittà di Castello la partita è importante e sentita da entrambe le compagini. Oltre alla classifica generale, che ad oggi vede Città di Castello e Trestina a parimerito con 16 punti, il derby è indubbiamente uno fra i più sentiti, una gara di quelle in cui si desidera far bene sia per la squadra che per la città che si rappresenta. Il Città di Castello viene dall’importante pareggio di domenica contro il Follonica Gavorrano, partita ribaltata proprio dai tifernati nel secondo tempo, quando con Sylla e capitan Calderini sono riusciti a centrare il 2 a 2 per il punto che ha segnato, dopo tre sconfitte consecutive dieci gol beccati ed uno solo fatto, quello che la società biancorossa si augura in un cambio di rotta. Nella partita contro il Trestina non sarà a disposizione di mister Alessandria Calderini, squalificato per una giornata a causa del cartellino rosso di domenica. Nel Trestina che viene dal brutto scivolone interno con il Ponsacco, non saranno della partita, sempre per squalifica, Della Spoletina e Belli.
Fode Sylla attaccante tifernate: “Non era facile domenica scorsa, affrontare una squadra forte come il Follonica Gavorrano, ma fortunatamente siamo riusciti a riportare a casa il punto. Sono stato molto contento di aver segnato il gol, ci è servito per riprendere carica e fiducia. Contro il Trestina possiamo fare bene: è un derby, ci teniamo tanto, la vittoria ci servirebbe per riprendere il nostro passo. Bisognerà essere molto concentrati e aggressivi in campo, loro sono un’ottima squadra che conosco perché ci ho giocato. Bisognerà entrare subito in partita, stare sereni e giocare, abbiamo 90 minuti per fare bene”. Sylla a sinistra (Foto Cangi) con la maglia tifernate, a detra con la maglia del Trestina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...