E’ di Sansepolcro il più giovane arbitro di calcio

Il più giovane, anzi la più giovane arbitro d’Italia, per il gioco del calcio è di Sansepolcro. E’ Vittoria Maria Bianchi, nata il 18 ottobre 2008 ed appartenete alla sezione di Città di Castello dove ha sostenuto gli esami il 20 ottobre di quest’anno.  Innamoratasi del calcio, nel maggio scorso, ha iniziato a seguire i corsi organizzati dalla sezione di Città di Castello e il 20 ottobre 2022, all’età di soli 14 anni, ha conseguito, chiamiamolo pure così, il patentino di arbitro di calcio. La più giovane d’Italia, 14 anni.
Sabato scorso ha esordito nei campionati umbri dirigendo autorevolmente la partita Arna- Oratorio Don Bosco Gubbio, disputatasi a San Egidio di Perugia. Il risultato finale è stato 2-7.  
Sono veramente orgogliosi nella sezione arbitrale di Città di Castello perchè Vittoria Maria è la più giovane arbitro d’Italia e sta formando (grazie all’interessamento del Presidente di zona Gabriele Magrini) con i suoi colleghi un bel gruppo di tanti giovani, per un cambiamento deciso. Un bel gruppo di giovani formato da ben 27 nuovi arbitri a Città di Castello. E’ questo uno degli obiettivi primari degli arbitri tifernati, avere tanti giovani che possano salire sui gradini più alti dei direttori di gara del calcio italiano.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...