Pacchi alimentari a Sansepolcro

Il Comune di Sansepolcro avvisa la popolazione che è stato attivato un servizio, con la collaborazione della Caritas, per la consegna di  pacchi  alimentari o contenenti beni di prima necessità.
Possono usufruire di tale servizio i seguenti soggetti residenti nel Comune di Sansepolcro:
1- prioritariamente coloro che non usufruiscono già di altri contributi pubblici (es. reddito di cittadinanza, contributi servizi sociali ecc.) o redditi di natura certa tuttora in godimento e che si trovino in stato di disagio economico in conseguenza all’emergenza epidemiologica in atto;
2-nuclei familiari più esposti ai rischi derivanti da criticità economiche connesse all’emergenza epidemiologica.
Sansepolcro Comune

La domanda, nella forma dell’autocertificazione, può essere presentata con le seguenti modalità:
compilazione on – line sul sito internet del Comune di Sansepolcro all’indirizzo pacchialimentari.comune.sansepolcro.ar.it con allegata copia scansionata del documento di identità del richiedente che sostituisce la sottoscrizione
b-tramite mail all’indirizzo: pacchialimentari@comune.sansepolcro.ar.it con allegata copia scansionata del documento di identità del richiedente che sostituisce la sottoscrizione
c-tramite telefonata al n. 0575738687 – 0575732257 – 0575732688 – 0575732436
d-tramite messaggio whatsapp al nr 379/1976173
e–consegna cartacea all’Urp del Comune
Nei casi b- c- d-, alla consegna del pacco l’autocertificazione sarà regolarizzata con la sottoscrizione del modulo, che verrà  ritirato dall’incaricato alla consegna.
I pacchi alimentari saranno consegnati da volontari,  presso l’abitazione (da concordare con il richiedente) o con ritiro personale, con valenza settimanale, fino al 30 aprile 2020.
Una volta inoltrata la domanda con le suddette modalità, il richiedente riceverà alla mail indicata dallo stesso o tramite telefono, indicazione in merito al servizio.
Ai sensi dell’art. 71 del D.P.R. 445/2000 il Comune procederà a rigorosi controlli per accertare la veridicità delle dichiarazioni rese. Ferme restando le sanzioni penali previste dall’art.76 del D.P.R. n. 445/2000, qualora dai controlli emerga la non veridicità delle dichiarazioni rese, il dichiarante decadrà dai benefici conseguiti.
Ai fini del rispetto delle vigenti disposizioni in materia di privacy, tutti i dati comunicati dai richiedenti saranno trattati dal Comune di Sansepolcro in modalità cartacea e/o informatica ai sensi del D.Lgs. n.196/2003, del D.Lgs. n. 101/2018 e del Regolamento UE 2016/679. I dati saranno utilizzati esclusivamente per le finalità di cui al presente Avviso pubblico.
IL SINDACO
MAURO CORNIOLI

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...