Tiferno solitario in vetta a -7 dalla fine

Continua imperterrita la sua marcia il Tiferno di Renzo Tasso: la squadra fa suo anche il delicato match di Ellera, dopo le vittorie a Spoleto e con la Nestor, consolidando la posizione di vertice. Vince sudando le proverbiali sette camicie, al 90’, ma questo è il carattere della squadra che vuole chiudere, definitivamente, le porte agli avversari. Ora a 7 dal termine i biancorossi del Presidente Bianchi guardano sempre più dall’alto la classifica.

Colombi foto Ivana Cangi

Colombi – Foto Ivana Cangi

Sino ad oggi  13 vittorie, attuale record del campionato, 5 pari e 5 sconfitte, tre fuori con Pontevalleceppi, Orvietana e Trasimeno, e due in casa nel derby con il Sansepolcro e poi sempre con il Pontevalleceppi.
In totale, nelle 23 gare di campionato, siamo infatti alla ottava di ritorno, 34 reti segnate, per il primo attacco assieme alla Narnese e 23 quelle subite.
I cannonieri del tecnico Tasso sono: 9 reti Bartoccini, 4 Tersini, 3 Eramo, Morvidoni, Alagia, Valori e Orlandi, 2 Bruschi e Lavano, 1 Mercuri, 1 autorete (Goretti della Nestor).
La squadra è pronta alla ripresa del torneo, ad ospitare, domenica 8 marzo, al Bernicchi di Città di Castello, l’Orvietana che ha fermato il cammino del Sansepolcro e che da questa trasferta vuole sperare ancora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...