Sansepolcro-Pontevalleceppi, gara da….brividi domenica prossima

Il Sansepolcro proverà contro il Pontevalleceppi a dare una sterzata…d’orgoglio al suo cammino dopo le tre sconfitte consecutive dall’inizio del girone di ritorno. Non sarà facile e, questa, non è una frase di circostanza perché di fronte la squadra di Bonura si troverà una compagine che ha, assieme all’Orvietana, il record di pareggi, 9 e che ha, dopo lo Spoleto, la seconda difesa del campionato con 17 gol subiti, ma anche un attacco da mettere timore a chiunque con 27 reti fatte. Sarà una partita tutta da vedere. Non scordiamoci, infatti, che il Pontevalleceppi è l’unica squadra che ha preso sei punti dei sei in palio, al Tiferno, segnando, tra andata e ritorno, sei volte, senza subire reti. Compagine che ha nel reparto arretrato l’arma vincente, la squadra si chiude bene in difesa e poi lancia i suoi attaccanti, che dopo Narnese e Spoleto, sono il terzo reparto avanzato.

Sansepolcro 2018-19 Bernardini Andrea tris

Bernardini ex di turno

Team che concede poco allo spettacolo, ma che, al tirar delle somme, raggiunge sempre lo scopo. Ha perso solo 4 volte, una in casa e tre fuori.
Le sconfitte, 4, sono arrivate per opera del Lama in casa, alla 10^ giornata, a Santa Maria degli Angeli l’11^, a Spoleto la 15^ e ad Assisi la prima di ritorno. Coppia d’attacco formata da Regnicoli e Urbanelli, 9 gol a testa, 18 in tutto dei 27 totali, ma sono i giovani la forza di cui dispone la squadra perugina oltre ad avere, tra laltro un ex bianconero, il centrocampista Bernardini.
Gioca spesso con un 3-5-2 con Vergaini, Minelli e Piazza, davanti al portiere Biscarini, mentre a centrocampo in cabina di regia c’è Bernardini insieme a Padoja e Polidoro che operano sulle fasce, oltre a Dyrma e De Julis, con davanti le due bocche da fuoco Regnicoli e Urbanelli.
Pontevalleceppi in piena lotta per accadere ai play off, ma se il Sansepolcro vorrà ancora dire la sua, i tre punti in palio devono trovare un’unica strada.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...