Dukes solitaria in vetta

Non è mai una partita qualsiasi, ad Arezzo, non è solo un derby, è una gara Playoff sempre, al cardiopalma. Vince ancora Sansepolcro (61-56), ma i ragazzi in campo danno veramente tutto da una parte e dall’altra, divertendo il numeroso pubblico. La partita si snoda con alti e bassi e nessuna delle due decide di andare via per cui anche il risultato inchioda gli spettatori alla poltroncina dal primo all’ultimo minuto. Arezzo è fortemente rinnovata, rispetto alle passate stagioni, e ai ragazzi di Mameli, coach tiberino, serve un po’ di tempo per prendere le misure. Alla fine Mameli dirà: “Vincere partite come questa dà grande morale e consapevolezza. Non era e non è stato facile. Faccio i complimenti ad Arezzo, una squadra che gioca bene ed è ben allenata. Ringrazio i miei ragazzi per l’impegno e la concentrazione, anche su alcune giocate venute male. C’è da lavorare ma dobbiamo già pensare alla prossima. Ora godiamoci questa splendida vittoria in un campo ostico come questo.”

Dukes a fine gara

Dukes a fine gara

Arezzo –Dukes Sansepolcro 56-61 (17-19) ( 35-33) (48-52)
Dukes: Mazzini 1, Tosti 9, Spillantini 3, Gaggiottini, Cappanni 12, Cecci 2, Alunni 19, Butini 15, Monsignori, Allegrini.
Risultati:
Montevarchi-Sales 69-48
Mugnone-Biancorosso 77-70
STM- Scandicci 70-47
Amen Basket aretina- Dukes 56-61
Publinfo Firenze-Teamnova 50-66
Figline-Cus Firenze 71-80
Classifica: 
Dukes 12, Cus Siena, Teamnova, STM 10, Basket Aretina 8, Mugnone e Cus Firenze 6, Scandicci, Biancorosso, Montevarchi, Figline 4, Sales e Publinfo 2.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...