Mancini analizza il successo su Castelbellino

Francesca Mancini, 25 anni, alla sua prima esperienza in serie B1, è stato uno dei punti focali di Città di Castello nella bella e prestigiosa vittoria contro Castelbellino. Con i suoi 18 punti e un 42% di realizzazione, la mattatrice della vittoria senza ovviamente far passare in secondo piano l’intera squadra. “Siamo scese in campo sapendo già che Moie aveva battuto Empoli e che anche la 3M Perugia si era imposta sul Cesena – premette la Mancini – per cui questi risultati ci avevano messo un po’ di pressione”. Cosa vi siete dette dopo il 14-25 con il quale Castelbellino era andato sull’1-0?
“Diamoci una mossa, altrimenti avremmo rischiato un’altra… Empoli!”.
Ma al di là della rete c’era una Francesca Mancini…
attacco mancini castelbellino 2 Cdc”Meglio di così, personalmente parlando, non mi sarebbe potuta andare. Sono molto contenta di ciò che ho fatto, ma non debbo assolutamente adagiarmi sugli allori, che se fiducia e autostima stanno crescendo”.
L’impatto con la B1 è stato positivo.
“E’ stato bello giocare in casa e disputare una eccellente prestazione: ci siamo anche divertite, dimostrando di possedere quel carattere che, assieme alla giusta mentalità, ci ha portato a conquistare una vittoria di squadra”.
Da Pesaro, sabato prossimo, si attende ora una riprova importante.
“La compagine marchigiana ha in classifica gli stessi punti nostri, che però non rispecchiano la sua reale consistenza. È una compagine che viene data per favorita, nonostante finora non abbia reso in trasferta”.
E il campionato? “E’ presto per dare dei giudizi, ma mi sembra molto incerto e livellato”.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...