Ancora un bell’ostacolo per Città di Castello….il Portomaggiore che vuole salire in A3.

Un calendario impietoso, nelle prime cinque giornate di campionato, che ha messo davanti a Città di Castello una serie di partite con squadre decisamente attrezzate per la lotta nei quartieri alti della classifica di serie B. Se si eccettua la gara d’esordio a Monteluce, il sestetto di Marco Bartolini ha dovuto fare i conti con tre delle prime quattro: Arno Volley, Sangiustino e Santo Stefano di Magra,  e sabato 16 novembre farà visita all’altra compagine di alto livello, la Sa.Ma Portomaggiore di Ferrara. Quattro vittorie su quattro partite, una delle quali al quinto set alla prima contro Bologna, rimontando peraltro dallo 0-2. Insomma per Franceschini e compagni, reduci dall’amaro match interno di sabato scorso, sarà un’altra gara molto complessa per la forza di un avversario che ha nel suo roster giocatori di categoria superiore, compreso anche il coach, Simone Cruciani, l’anno scorso sulla panchina della Emma Villas Siena come secondo allenatore.
Cdc Formazione 2019-2020Palleggiatore Vanini, una vita tra A2 e B1, che da profeta in patria tenta di guidare la squadra della propria città ai vertici della classifica. L’opposto è Tosatto, gran saltatore e picchiatore, promosso in A2 lo scorso anno con Motta di Livenza. In posto quattro c’è Paolo Ingrosso, uno dei beacher più importanti del panorama pallavolistico italiano assieme al fratello Matteo, con Chadtchin, martello di oltre 2 metri, proveniente da due campionati di A2 con Castellana Grotte e Reggio Emilia, mentre al centro giocheranno Quarta e Ferrari, anche loro ex di Reggio Emilia, e il libero sarà Ferraro, l’anno scorso in A2 a Santa Croce.

Cdc Nico Zangarelli 2

Zangarelli

Insomma uno squadrone che sicuramente lotterà per la vittoria del campionato. Dall’altra parte i giovani tifernati, che saranno probabilmente senza Marino e con Montacci in non perfette condizioni fisiche, opporranno tutta la loro voglia di migliorarsi soprattutto per prepararsi a sfide con squadre che non lottano per il vertice.
Così in campo, sabato 17 novembre, ore 17,00, Portomaggiore, arbitri Francesca Righi di Rimini e Giulia Barducci di Ravenna:
PORTOMAGGIORE: Reina, Quarta, Chadtchyn, Ferrari, Lo Presti, Tosatto, Felloni, Ingrosso, Vanini, Pirazzoli, Ferraro, Mangherini, Bergantino, Novelli. All. Cruciani
JOB ITALIA CITTA’ DI CASTELLO: Giglio, Franceschini, Cherubini, Fuganti Pedoni, Zangarelli, Montacci, Cioffi (L), Volpi, Cipriani, Celestini, Pitocchi, Marini, Cesari. All. Bartolini.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...