Riguccini e il mondiale gold dei pesi welter

Riguccini Ruiz foto bis

Riguccini – Ruiz

Alessandro Riguccini, campione del mondo pesi welter, Silver/Interim, si è presentato in una conferenza stampa assieme al suo manager, Marco Piccini, che è anche il Presidente della squadra bianconera del Sansepolcro che milita nell’Eccellenza Umbra calcistica.
Dopo la vittoria sul venezuelano Juan Ruiz, a Cancun, in Messico, per abbandono all’inizio del 4° round, Riguccini mira al titolo mondiale gold dei welter Wbc, titolo che attualmente è nelle mani di Errol Spence Jr. “the truth”, “verità” ma il “rognoso” punta in alto.
“Siamo in attesa, dicono all’unisono Piccini e Riguccini, dell’esito della sfida tra Spence e Garcia con quest’ultimo che detiene il titolo Silver pesi welter. Il match dovrebbe essere a breve, pensiamo a gennaio, dopodiché sarà il nostro momento”.
Ma attualmente, chiediamo, Alessandro è il numero uno in Italia, secondo le classifiche di Boxe.rec, ma in Europa ci sono altri otto pugili davanti a lui e, secondo la Wbc, è al posto numero 31° nella lista mondiale.”

Riguccini Cancun 27-10-19

Piccini – Riguccini – Consolati

“Esatto, ci conferma Marco Piccini, ma le classifiche Wbc sono in attesa di aggiornamento, quella che ancora appare è riferita a prima del match con Ruiz, per cui il successo sul venezuelano, il più difficile per Riguccini, proietterebbe Alessandro tra i primi 15 al mondo”.
Sì, ma ci sono anche diversi europei in lizza per la sfida mondiale, vedi l’inglese Amir Khan, conosciuto come King Khan, vero astro europeo della categoria.
“La prossima sfida, tra Spence e Garcia, designerà il nuovo campione e noi siamo pronti ad affrontarlo, ci precisa Piccini.  Siamo al lavoro per la candidatura di Riguccini per questo incontro. Se ci saranno da affrontare altre sfide, vedi Inghilterra, lo faremo ma il nostro obbiettivo, adesso, è quello di arrivare al match per il mondiale gold dei pesi welter.”
A quando questa sfida, allora?
“Penso che entro un anno, ci dice Piccini, potremo arrivare al match negli Stati Uniti”.
Non in Messico?

Riguccini 11-11-19 bis

Piccini – Riguccini

“Per i pesi welter, ci sottolinea, questa volta Riguccini, il palcoscenico ideale sono gli Stati Uniti, in particolare Las Vegas, ma, ripeto, io sono pronto a sfidare il futuro campione del mondo, che arriverà spero all’inizio del prossimo 2020, in qualsiasi posto. Ho fatto 30, voglio fare 31 e, perché no, anche 32”.
Errol Spence jr. contro Danny Garcia, lasciando così quest’ultimo il titolo Silver, Riguccini abbandorebbe il titolo Silver/Interim, per raggiungere quello Silver ed entrare così nelle posizioni di vertice.

Garcia e Spence

“Esatto, ci conferma Alessandro, il match tra Spence e Garcia sarà per me un tassello importante alla scalata del mondiale gold”.
Riguccini che ha vinto 24 dei 24 incontri disputati, ha un record di 20 ko, in percentuale siamo sopra l’80 per cento, per l’esattezza all’83,3% di ko ottenuti. Ma la tecnica?

Riguccini 11-11-19

Riguccini – Piccini

“Faccio della potenza, ci dice Alessandro, la mia arma migliore, ma mi sto preparando anche tecnicamente. Sono due momenti diversi per avvicinarsi ad un titolo. Se si guarda solo alla potenza sono sufficienti quasi due mesi di preparazione, ma se la tecnica deve entrare nel mio bagaglio, ancora in modo superiore, ci vorranno quattro mesi di preparazione per avvicinarmi al mondiale. Per cui: la mia potenza sarà all’ordine del giorno, con la tecnica che sarà immediatamente allo studio”.
“Del resto, ci dice Piccini, oggi come oggi i pugili potenti hanno la meglio, con la sola tecnica non si arriva in cima, ma abbinare l’uno e l’altro, cosa che stiamo preparando, porterà ad avere un pugile al top”.
Un rammarico sino ad oggi?
“Lo scarso seguito, ci dice Piccini, avuto dai media italiani. Non voglio però andare oltre, saranno i fatti a dimostrare quello che vale Alessandro”.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...