Porta Romana-Porta Fiorentina 22 giugno allo stadio Buitoni. La famiglia Mezzanotti si sfida.

Lotta in… famiglia, tra le caratteristiche della 19^ sfida tra Porta Romana e Porta Fiorentina. Tra le curiosità del match c’è anche la….battaglia interna nella famiglia Mezzanotti: da una parte Davide, tecnico di Porta Romana, dall’altra il figlio Fabio, difensore per Porta Fiorentina. Saranno….scintille? Battute  a parte, ci sarà anche questa chicca nell’evento tanto atteso a Sansepolcro.

Valori Paolo 2

Valori –  Tecnico di Porta Fiorentina

Dopo, infatti, le splendide cene propiziatorie, che hanno tenuta viva la sfida tra i due rioni di Porta Romana e Porta Fiorentina, è arrivato il fatidico momento, a distanza di 31 anni, per riproporre quell’autentico spaccato di rivalità cittadina, nato nel 1935.
Era, infatti dal 1988, che la gara era terminata in….soffitta, ma la voglia di rivederla, ha portato l’attuale amministrazione comunale, e il patron dell’evento di allora, Fabio Chimenti, a ripresentarla sabato 22 giugno, alla stadio Buitoni con ingresso libero per il fischio d’inizio alle 21, oltre che alla città di Sansepolcro, ai tanti appassionati di calcio della Valtiberina; saranno infatti tanti quei giocatori che stanno calcando campi di gioco importanti, presenti all’attesa gara.

Sansepolcro Davide-Mezzanotti bis - Copia

Mezzanotti tecnico di Porta Romana

Dei 18 incontri sino ad oggi disputati nove hanno visto vincere il rione giallorosso della lupa, rispettivamente nel 1935-1946-1947-1979-1981-1982-1985-1986-1988 e altrettanti nove incontri hanno visto prevalere il rione viola-gigliato, rispettivamente nel 1945-1975-1976-1977-1978-1980-1983-1984-1987. Quindi perfetta parità con 9 successi sia per Porta Romana che per Porta Fiorentina. Il 22 giugno, quindi, una delle due prevarrà e si aggiudicherà, seppur momentaneamente, l’ambito Palio che riporta le scritte originali del match, datato 1935.
A chiusura dei 90 minuti di gioco regolamentari, in caso di parità, sono previsti due tempi supplementari di 15 minuti ciascuno, dopodiché, se il risultato resterà sempre ancorato al pareggio, verranno battuti i calci di rigore. Al termine del match, verranno consegnati, alla squadra vincitrice, la coppa e lo storico Palio.
Palio calcio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...