Chiudono in trasferta le due squadre del volley sangiustinese in B1 e B.

Chiuderanno entrambe fuori casa, oggi alle 18, le due squadre di San Giustino, per la B1 femminile trasferta nel derby di Trevi, per la maschile di serie B, in quel di Loreto.
In B1 è in palio il titolo di migliore fra le squadre umbre del girone che assegnerà anche il quinto posto finale nel girone C. Per le nerofucsia di Marco Gobbini, ancora prive di Mezzasoma, il quinto posto costituirebbe il top di sempre in B1. All’andata San Giustino si impose per 3-0, quanto già basta per caricare a dovere anche le padrone di casa. Insomma, sarà partita vera, sentita e giocata su entrambi i fronti questo lo schieramento di San Giustino: Benedetta Giordano in regia, Giorgia Silotto opposto, Valentina Mearini e Francesca Borelli al centro, Silvia Tosti e Carlotta Romani a lato e Nayma Galetti libero, più Stefania Betti e Laila Leonardi all’evenienza. Il campo dirà, senza appello, chi sarà la quinta forza del raggruppamento. A due perugini affidata la direzione del match: primo arbitro è Andrea Galteri e secondo Simone Magnino.
borelli San GiustinoQuesto l’ultimo turno di B1 femminile sabato 4 maggio inizio ore 18:
Trevi-San Giustino
Capannori-Cesena
Macerata-Quarrata
Altino-Montespertoli
Castelnuovo Rangone-Perugia
Castelfranco di Sotto-Empoli
Moie-Ancona
La classifica:
Macerata 70, Castelnuovo Rangone 63, Cesena 51, Altino 50, San Giustino 46, Trevi 45, Capannori 42, Castelfranco di Sotto 40, Empoli 30, Perugia 27, Quarrata 26, Montespertoli 15, Moie 13, Ancona 7.
giordano palleggio ancona San GiuIn B maschile trasferta invece a Loreto dove, oramai, anche in questo torneo, i ragazzi di Sideri, a lungo in lotta per la seconda piazza che avrebbe portato ai play off per l’A2, sono costretti a difendere il terzo posto.
san giu 26-04Rientrerà Puliti, fermato dalla varicella nel derby contro Foligno, ma la partita non sarà certo facile anche se San Giustino ha qualche acciaccato in meno, rispetto all’ultima giornata e vorrà riscattare la sconfitta, subita ad opera dei marchigiani, nella gara di andata in terra umbra. Loreto, seguita da coach Giannini può contare su elementi di valore per la categoria e, per quanto anche loro non arrivino al match in perfette condizioni fisiche, in casa sono un avversario veramente difficile da affrontare: Spescha è sicuramente l’uomo più pericoloso, seguito dall’opposto Scuffia e dal compagno di reparto Nobili.
Questa la classifica: Fano 57, Bari 49, Pineto 45, Loreto e San Giustino 44, Foligno 40, Osimo 32,Assisi/Perugia 29, Andria 28, Ancona 25,Cerignola 24, Lucera 22, Monteluce Perugia 11.
Questa l’ultima giornata: inizio in tutti i campi alle 18 di oggi sabato 4 maggio:
Pineto-Bari
Osimo-Assisi/Perugia
Loreto-San Giustino
Foligno-Fano
Lucera-Ancona
Monteluce Perugia-Cerignola
Riposa Andria
San Giustino maschile 2018-2019

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...