Bene la scuola di Karate Sansepolcro

Karate Sansepolcro

La scuola di Karate Sansepolcro continua il suo bel percorso ed anche l’avventura si fa dura, un passo alla volta il team guidato dal Maestro Gabriele Parlani, dice però la sua anche in una prestigiosa competizione come il 19° Open di Toscana.
Karate 3

“Stiamo migliorando anche in gare di questa portata, come il 19° Open, ci dice Parlani.
Moraldi Amun ha conquistato il bronzo nella  Juniores -76kg, Scarscelli Matteo non ha problemi nelle fasi eliminatorie,  perde poi però la semifinale per un soffio e non gioca, troppo bene, il ripescaggio per il bronzo e si ferma quindi al 5° posto. In salita anche Nucci Agnese con un 9° posto nella cadets femminile +54kg la categoria più numerosa in gioco con ben 63 atlete”.
Karate 2

Cherubini, Karate Casentino, in Nazionale

Un atleta dell’Accademia Karate Casentino approda in nazionale. La prestigiosa convocazione in azzurro è arrivata per Andrea Cherubini che, nato nel 2002 a Capolona, è stato recentemente protagonista di una serie di ottimi risultati nei -68kg della categoria Juniores che sono valsi l’inserimento tra le giovani promesse del karate tricolore che saranno seguite e monitorate dai tecnici della commissione federale dell’attività giovanile.
Per la chiamata in nazionale è stato decisivo l’argento vinto all’Open di Toscana di Follonica a cui erano presenti 1.300 atleti da tutta Italia e in cui Cherubini è riuscito ad imporsi in ben cinque incontri e a meritare la finale.
Accademia Karate Casentino - Oretti Cherubini Boldrini (002)Cresciuto e allenato dai tecnici Luca Boldrini, Filippo Oretti e Corrado Sorrentino, Cherubini aveva già partecipato a marzo ad un primo raduno a Lido d’Ostia dove ha convinto i tecnici del suo valore e ha così meritato una nuova chiamata per un altro seminario della nazionale in programma da venerdì 26 a domenica 28 aprile a Riccione.
Questa convocazione è l’apice di un periodo particolarmente positivo per l’Accademia Karate Casentino di Rassina, con soddisfazioni e podi colti a livello nazionale da molti dei suoi giovani agonisti.