Comunicato della Federazione Italiana Pallavolo

FipavIn riferimento alla situazione del CORONAVIRUS, preso atto di tutte le determinazioni emerse dalle varie ordinanze Governative e Regionali, la Federazione Italiana Pallavolo in accordo con le Leghe di Serie A Maschile e Femminile ritiene di dover mantenere il blocco di tutti i campionati di ogni livello (Nazionali, Regionali, Territoriali) sull’intero territorio Nazionale fino al 1 marzo 2020.
A far data dal 2 marzo 2020, salvo diverse indicazioni intergovernative circa l’evoluzione della situazione, si potrà procedere secondo le seguenti indicazioni:
– Ripresa regolare di tutti i campionati di ogni livello (Nazionali, Regionali, Territoriali) e delle attività di allenamento senza limitazione alcuna, per le Regioni non direttamente interessate dalle ordinanze governative e regionali;
– Ripresa con la limitazione dello svolgimento a “porte chiuse” di tutti i campionati di ogni livello (Nazionali, Regionali, Territoriali) e delle attività di allenamento nelle Regioni Liguria, Piemonte, Emilia Romagna, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino e Marche (queste ultime in quanto caratterizzate da sola ordinanza regionale); ad eccezione dei Comuni interessati dalle misure urgenti di contenimento del contagio*.
– Stop complessivo dell’attività nei Comuni interessati dalle misure urgenti di contenimento del contagio*.

*Questa la lista dei Comuni interessati dalle misure urgenti di contenimento del contagio.

Regione Lombardia: Bertonico; Casalpusterlengo; Castelgerundo; Castiglione D’Adda; Codogno; Fombio; Maleo; San Fiorano; Somaglia; Terranova dei Passerini.
Regione Veneto: Vo’.

 

La Federazione premia la società San Giustino Volley

Un riconoscimento, un vero e proprio premio-incentivo consistente in otto palloni da gara. È questo quanto la Federazione Italiana Pallavolo ha stabilito nei confronti del San Giustino Volley, squadra della Valtiberina che milita in serie B1 femminile; tutto questo avviene nel rispetto di due criteri: l’aver ottemperato alla partecipazione ai vari campionati presenti, con riferimento l’annata 2017/’18 e il tesseramento di atlete (o anche atleti, in questo caso) nei settori “promozionale” e “campionati”.

Pietro Bruno cattaneo

Presidente Federale Cattaneo

“Il San Giustino Volley è risultato avere tutti i requisiti per meritare un incentivo che speriamo possa essere di aiuto per portare avanti il lavoro – ha scritto nella lettera alla società il presidente nazionale della Fipav, Pietro Bruno Cattaneoper cui abbiamo inteso premiare il dinamismo e la costanza con cui il nostro movimento riesce a sostenersi e ad eccellere. Le società di base sono la vera forza del nostro movimento e la Federazione continuerà a fare il possibile per sostenere l’attività delle società, ponendo la massima attenzione a chi, come il San Giustino Volley, quotidianamente promuove la pallavolo”.

San Giustino presidente marco brozzi

Presidente San Giustino – Brozzi

Parole che il presidente del sodalizio sangiustinese, Marco Brozzi, ha commentato con palese soddisfazione: “Un incentivo che ci gratifica molto, perché costituisce la legittimazione del buon lavoro che stiamo portando avanti da tempo e che vogliamo finalizzare attraverso una costante crescita. Abbiamo la squadra di B1 che per il quinto anno di fila sta affrontando più che degnamente la categoria e insieme stiamo investendo sul settore giovanile, che costituisce la nostra preziosa risorsa. Ogni ragazzina che decide di iscriversi è per noi un significativo successo”.