Vince Città di Castello con San Mariano in C femminile

Cdc enrico brizzi

Coach Brizzi

In serie C femminile Città di Castello pallavolo gioca la gara a buoni livelli e supera con autorità San Mariano imponendo il proprio ritmo nel corso dell’undicesima giornata del campionato; le ospiti perugine, allenate da mister Okechukwu, combattono a viso aperto in un importante incontro dove entrambe le squadre volevano primeggiare e prendere l’intera posta che è andata, meritatamente, alle tifernati di coach Brizzi.
Città di Castello- San Mariano 3 / 1 (22/25 25/22 25/19 25/19)
CITTA’ DI CASTELLO:. Montacci, Caselli, Mearini, Alivernini, Poccioni (l1), Senesi, Ferrini, Bruschi, Mariottini, Pettinari, Traversini (L2). All. Brizzi – ass. Caterino
SAN MARIANO/CORCIANO: Castellani, Tarpani, Tenerini, Pieroni, Santocchia, Sabatini, Cardinali, Pierini, Montacci, Cardaioli, Dinucci (L1). All. Okechukwu – ass. Urbani

In C femminile nuovo stop di Città di Castello

Caterino e BRizzi

Caterino e Brizzi

Nell’ottava giornata del campionato di serie C di pallavolo, il team biancorosso, di Città di Castello, guidato dalla coppia Brizzi-Caterino cede malamente l’intera posta alle padrone di casa di Trevi, giocando in modo non convincente e non riuscendo a replicare le ultime buone prestazioni fatte. L’iter della partita è sempre stato in mano delle trevane anche se nel primo e terzo set le tifernati hanno cercato di opporsi e controbattere alle giocate delle avversarie, lottando nei set.
Trevi-Città di Castello= 3-0 (25/17 25/9 25/20)
Città di Castello: Boni, Caselli 1, Mearini 1, Alivernini 3, Poccioni (L1), Senesi 7, Ferrini 2, Bruschi, Mariottini 8, Pettinari, Traversini (L2). All. Brizzi – ass. Caterino:

 

 

 

Primo punto e bella prestazione per Città di Castello in C femminile.

Alla sesta gara disputata nel campionato 2019/2020 di serie C femminile, dopo oltre due ore di gioco intenso a Marsciano, le biancorosse di mister Brizzi e Caterino ottengono il primo punto in classifica con una gara portata fino al tie-break contro la seconda forza del campionato. Sconfitta c’è stata ma con l’onore delle armi, un  3/2 che, comunque, fa ben sperare. La partita sin dal primo set è stata giocata alla pari con le padrone di casa che con degli allunghi nel finale riuscivano ad aggiudicarsi i primi due. Le tifernati erano però in partita e nella terza frazione con ottime difese e contrattacchi efficaci riuscivano prima ad accorciare e poi ad impattare la vittoria dei set.
Cdc Femminile C 26-11-19Molto buona la prova di Victoria Mariottini in attacco, efficace la regia e la battuta di Mearini e ottima prestazione del libero Poccioni. Tanto entusiasmo al pareggio ma tante energie consumate ed al tie-brek la compagine biancorossa cedeva.
Marsciano-Città di Castello= 3-2 (25/19; 25/21; 19/25; 22/25; 15/11)
Città di Castello: Boni, Caselli 1, Montacci, Mearini 1, Alivernini 1, Poccioni (L1), Senesi 12, Ferrini 6, Bruschi, Mariottini 22, Pettinari 8, Traversini (L2). All. Brizzi – ass. Caterino.

 

 

Stop per Città di Castello

Ancora tabù il PalaIoan di Città di Castello per il team biancorosso di serie C; la squadra tifernate, molto rinnovata, parte bene nella gara contro l’Ellera di mister Tomassetti vincendo e convincendo nel primo set (25/23). La seconda frazione sempre equilibrata vede le due squadre lottare punto a punto, ma proprio nel finale sono le ospiti a creare lo strappo giusto. La tensione, le emozioni, delle atlete di casa non permettono, nei successivi sets, di giocare la palla in maniera lineare lasciando la gara alle ospiti. L’allenatore Brizzi effettua più sostituzioni, cambia anche la regia ma non c’è nulla da fare.

Chiara Caterino e Enrico Brizzi Cdc Pallavolo

Coach Brizzi

Da una vittoria che poteva arrivare ad una sconfitta che brucia per il modo come è maturata con la squadra deve crescere ed acquisire maggior personalità e sicurezza.
CITTA’ DI CASTELLO-ELLERA VOLLEY 1-3 (25/23 22/25 22/25 21/25)
CITTA’ DI CASTELLO:. Boni, Montacci, Mearini, Alivernini, Poccioni (l1), Di Crescenzo, Senesi, Belfico, Ferrini, Bruschi, Mariottini, Pettinari, Traversini (L2). All. Brizzi – ass. Caterino – dir. Mandrelli
ELLERA VOLLEY: . Larini, Vindice, Fanelli, Cristofani, Osakwe, Roscini, Nanni. Narciso, Mancini, Bellavita, Ciliegi (L1), Glorio (L2). All. Tomassetti –
Arbitri: Persichini – Montironi

 

Stop in C femminile di pallavolo per Città di Castello

Nella terza giornata del campionato di serie C femminile si è visto un Città di Castello pallavolo cedere l’intera posta in palio alle avversarie di Bastia. Mister Brizzi richiama più volte la squadra, usa quasi tutta l’intera rosa per invertire l’andamento del gioco, ma le ospiti riescono a prevalere su un team biancorosso che deve ancora lavorare molto per dimostrare il proprio valore.

mariottini victoria. Uno stop

Un momento dello stop

Città di Castello-Bastia= 0/3  (19/25   21/25   21/25)
CITTA’ DI CASTELLO:  Boni, Montacci 2, Mearini, Alivernini 6, Poccioni, Di Crescenzo 6, Senesi 2, Belfico 7, Ferrini 4, Bruschi, Mariottini 12, Pettinari (L1), Traversini (L2). All. Brizzi – ass. Caterino – dir. Mandrelli
BASTIA UMBRA: Uccellani 15, Buzzavi 11, Servettini 10, De Nigris 9, Tabai 6, Ercolanoni 5, Bicini (L1), Gradassi, Babarelli, Ndulue, Buini, Piccinini(L29) Degli Esposti, Fragola, Brunacci. All. Raspa
Arbitri:  Merendelli – Moretti –

 

Stop per Città di Castello in C femminile di volley

Nella seconda giornata del campionato di serie C femminile ancora una sconfitta per le ragazze di mister Brizzi, ma anche tanti miglioramenti delle singole ed un gioco di squadra più efficace. Dalla gara con la compagine perugina, nonostante la sconfitta, si è visto un Città di Castello, infatti, più tonico e convincente che ha giocato con maggior convinzione ed autostima.
Cdc Fem.2019-2020PERUGIA 3M – CITTA’ DI CASTELLO= 3-1 (25/15;28/26;25/27;  25/15)
CITTA’ DI CASTELLO:  Verdini 5, Boni 0, Montacci 0, Mearini 0, Alivernini 5, Poccioni, Di Crescenzo 7, Senesi 2, Belfico 8, Ferrini 2, Bruschi, Mariottini 16, Pettinari (L1), Traversini (L2). All. Brizzi – ass. Caterino – dir. Mandrelli
PALLAVOLO PERUGIA:  Torrisi, Vincenzi, Maggi, Ciucarelli, Budassi, Calzola, Iacobellis, Narducci, Schepers, Morarelli, Mazzasette, Anastasi (L1). All. Paparelli –  dir. Gregori.

Arbitri:  Moretti – Merendelli

 

Pallavolo Città di Castello: per l’altra squadra tifernate inizio di Serie C femminile in salita.

Di fronte ad una bella cornice di pubblico ha debuttato al PalaIoan il nuovo Città di Castello di serie C femminile, formazione completamente rinnovata e, per molte atlete biancorosse, prima apparizione in serie C.

Chiara Caterino e Enrico Brizzi Cdc Pallavolo

Caterino e Brizzi

CITTA’ DI CASTELLO  – NUOVA TRASIMENO VOLLEY= 0 / 3 (14/25   23/25   19/25)

CITTA’ DI CASTELLO:.  Verdini, Boni, Montacci, Mearini, Alivernini, Poccioni, Di Crescenzo, Senesi, Belfico, Ferrini, Bruschi, Mariottini, Pettinari (L1), Traversini (L2). All. Brizzi – ass. Caterino – dir. Mandrelli

SCALO 82 NARNI:  Canestrelli, Deboli, Nofri O., Polimanti, Puchaczewski, Sabba, Sacco, Tarducci, Vibi, Vicolini, Zampini, Vata (L1), Tocci (L2).  All. Mencarelli – ass. Politini – dir. Politini.

Arbitri:  Moretti – Merendelli

 

 

 

 

 

Città di Castello verso la C femminile

Lavorano senza sosta da inizio settembre, allenamenti alternati a sedute di palestra per affrontare nel migliore dei modi il campionato che partirà  domenica prossima, 20 ottobre, con Città di Castello che esordirà al Pala Joan alle 17.00 contro la NuovaTrasimeno Volley.
Sono le ragazze di una serie C biancorossa al varo dopo le ultime stagioni affrontate con un gruppo diventato storico, per anni di militanza insieme, e che ha portato ad ottimi risultati;  ora è arrivato il momento del ricambio con la partenza per la Serie B1 di ben quattro giocatrici, l’impossibilità per motivi di studio e lavoro di proseguire a Città di Castello, con  la necessità di rinnovare.

Chiara Caterino e Enrico Brizzi Cdc Pallavolo

Caterino e Brizzi

Nella pallavolo Città di Castello che disputa il campionato di serie C femminile, sono state inserite giocatrici dal proprio settore giovanile come Maria Letizia Montacci, giocatrici di ritorno come Sofia Mearini, ed Elena Alivernini; un gruppo completato da Giulia Belfico (centrale) e dall’esperta Manuela Di Crescenzo in cabina di regia.
Partito per la B1 anche il tecnico Francesco Brighigna, è arrivato Enrico Brizzi.
“Siamo una squadra giovane, inesperta e soprattutto da amalgamare – ci confida il neo tecnico biancorosso – la stagione non sarà delle più facili ma abbiamo la convinzione di star lavorando bene, assieme alla collaboratrice Chiara Caterino; ripeto – conclude Brizzi – le 22 partite del campionato non saranno delle vere e proprie passeggiate ma noi non partiremo mai come già battute. L’inizio del torneo non ci è favorevole, visto che partiremo con la forte NuovaTrasimeno Volley della ex Linda Tarducci, la trasferta a Perugia, la gara interna con Bastia ed il derby a Trestina per chiudere il poker iniziale”.

Prosegue la linea giovane nel Città di Castello di serie C femminile

FRANCESCA PETTINARI CdcIl Città di Castello pallavolo di serie C femminile nel costruire il gruppo di atlete che disputerà il prossimo campionato, sempre nel rispetto di una linea di programmazione basata sulla crescita di pallavoliste biancorosse, quindi locali, conferma nel roster di serie C l’atleta Francesca Pettinari, già del Città di Castello pallavolo la passata stagione e con qualche convocazione nella prima squadra. La ragazza, dopo un colloquio in sede con il presidente del club si è mostrata convinta della scelta fatta, entusiasta e gratificata da questa convocazione/promozione nel team di serie C femminile per la stagione 2019/2020.

Città di Castello si prepara alla C femminile di volley.

Il Città di Castello pallavolo di serie C femminile a fronte  del nuovo programma di sviluppo di un team giovane per guardare al futuro e riprogrammare una crescita delle proprie atlete da inserisce negli anni a venire anche nelle squadre di categoria superiore, grazie alla collaborazione tecnica con il Sangiustino volley, inserisce nel proprio roster l’atleta Chiara Boni classe 2002; ruolo banda ricevitore/attaccante  ed ultimo anno giocato in serie D proprio con la società altotiberina dove ha dimostrato che con impegno e dedizione di essere un elemento su cui poter puntare per ricevere un contributo di qualità.

boni verdini Città di Castello

Boni e Verdini

Anche un’altra giovanissima sempre in posto 4, quale banda ricevitore/attaccante che andrà a rafforzare il team del tecnico Enrico Brizzi sarà Letizia Verdini proveniente dalla NVB Sansepolcro; l’atleta, classe 2003 ha doti e margini di crescita importanti che potranno essere ancor più perfezionati affrontando una stagione dove l’impegno e l’attenzione tecnico/tattica dovranno essere applicate al massimo. Le atlete dimostratesi entusiaste di affrontare questa stagione sportiva con i colori biancorossi si sono già messe a disposizione dell’allenatore e già stanno sudando in palestra.