Babbo Natale in canoa

Bagno di folla con uno spettacolo unico, “mozzafiato”, a Città di Castello per festeggiare il Natale in maniera davvero originale. Puntuale, ormai da 42 anni, prima iniziativa del genere in Italia, Babbo Natale si è presentato a bordo delle  canoe a colpi di pagaia fra le sponde del fiume Tevere: una cornice recordi di pubblico, imponente, in prevalenza famiglie con bambini al seguito, turisti, ha caratterizzato un 25 dicembre davvero alternativo.

Un BorgoSport con i fiocchi

Giovanni Galli, i mondiali li ha vinti nel 1982 in Spagna, alla corte di Enzo Bearzot. Si prepara così l’edizione di BorgoSport 2022, la manifestazione dedicata a tutte le Società Sportive di Sansepolcro. Galli,  portiere di club come Fiorentina, Milan, Torino e Napoli sarà uno degli ospiti per ricordare il trionfo azzurro in Spagna nei mondiali di calcio a 40 anni esatti da quella splendida impresa; ma ci saranno i due campioni paralimpici di tiro con l’arco Elisabetta Mijno e Matteo Bonacina, ma Borgo Sport, in programma sabato 19 novembre alle ore 17 al Palazzetto di Sansepolcro, che sarà presentato dal giornalista Rai Ugo Russo intervenuto, tra l’altro, anche agli Europei Special Olympics di Basket, che si sono svolti a Sansepolcro in compagnia di Pierluigi Marzorati, icona della pallacanestro italiana e mondiale, e Silvia Epi, che  avranno anche il contributo e la presenza di una star del nuoto di fondo,  Giulia Gabbrielleschi, capace di conquistare 1 oro, 5 argenti e 4 bronzi fin qui in carriera agli Europei e Mondiali di categoria dal 2011.
Non solo ma, essendo salita sul podio nelle ultime tre rassegne continentali consecutive, Giulia è, al riguardo, la nuotatrice italiana più titolata in attività. Molte vittorie, per tutte vogliamo citare quella di Budapest dello scorso anno in cui trionfò nella staffetta 4×1,250 km assieme a Bruni, Paltrinieri e Acerenza, ossia il gotha del nuoto italiano in acque libere.
Sarà un’altra edizione indimenticabile, ricordiamo che saranno presenti tutte le associazioni sportive biturgensi per una Sansepolcro che può fregiarsi di aver conquistato il premio Aces Europe con la targa di Comune Europeo dello Sport per l’anno 2021.
“Il nostro Comune, dichiara il sindaco Fabrizio Innocenti, è grato a tutte le associazioni che con passione e impegno portano avanti il loro lavoro anche e soprattutto a beneficio delle giovani generazioni, e che continuano ad ottenere prestigiosi risultati nelle varie discipline. A loro è dedicato BorgoSport, in modo da esaltare agli occhi della comunità, società e atleti, ringraziarli per la loro volontà e premiarli per i traguardi raggiunti”.

13^ Edizione del Premio nazionale La Clessidra

La giornalista di Amazon Prime Video, Giulia Mizzoni, 37 anni e Massimo Boccucci, 58 anni, direttore di Infopress, hanno presentato la 13^ edizione del Premio nazionale La Clessidra che si è svolto al Teatro di Anghiari. La serata si è aperta con Gigi Di Biagio, quindi con Giancarlo Abete, ex Presidente della Federazione Calcio e Vice Presidente Uefa, ma presenti anche Beppe Signori e telefonicamente Carolina Morace da Dublino. Il Presidente della Sir Perugia, Sirci, indisposto, ha inviato il suo addetto stampa. Premiati anche Paolo Pacchioni e Lorenzo Suraci, entrambi di 102,5: uno giornalista sportivo, l’altro proprietario dell’emittente. Per il giornalismo oltre Pacchioni è stato premiato Sandro Sabatini, ex Sky ed ora Mediaset mentre tra le promesse calcistiche Niccolò Corrado della Ternana.

BorgoSport alle porte

Anghiari da una parte, Sansepolcro dall’altra, per tutti però è lo sport a trionfare. Conto alla rovescia, infatti, per l’edizione 2022 di “BorgoSport”. Che si svolgerà sabato 19 novembre al Palasport di Sansepolcro dalle 17 alle 19.30. La tradizionale vetrina sulle realtà sportive cittadine, sarà presentata dal noto giornalista Rai Ugo Russo, “amico” di vecchia data della città pierfrancescana e da Silvia Epi.
“Il nostro Comune, dichiara il sindaco biturgense, Fabrizio Innocenti, è grato a tutte le associazioni che con passione e impegno portano avanti il loro lavoro anche e soprattutto a beneficio delle giovani generazioni, e che continuano ad ottenere prestigiosi risultati nelle varie discipline. A loro è dedicato BorgoSport, in modo da esaltare agli occhi della comunità società e atleti, ringraziarli per la loro volontà e premiarli per i traguardi raggiunti”.
Ad impreziosire la manifestazione, come avevamo già anticipato, ospiti prestigiosi. A cominciare da Giovanni Galli, uno fra i migliori portieri italiani a cavallo degli anni ’80, Campione del Mondo nel 1982 con la Nazionale di Enzo Bearzot, Tra le squadre di Galli Fiorentina, Milan, Torino e Napoli. Ci sarà anche Giulia Gabbrielleschi, nuotatrice specializzata nella disciplina del fondo, pluripremiata ad Europei e Mondiali di categoria dal 2011 ad oggi, capace di conquistare 1 oro, 5 argenti e 4 bronzi fin qui in carriera. I due arcieri paralmpici, Matteo Bonacina, che vanta un ricco palmares, ed Elisabetta Mijno, specialista nell’arco ricurvo, tante partecipazioni alle Paralimpiadi dal 2012 e numerose medaglie.
“Accogliamo con grande piacere questi Campioni, precisa  il sindaco Innocenti, che rappresentano un vanto per il nostro Paese. La loro partecipazione sarà un ulteriore stimolo per tutte le nostre società sportive e per gli atleti. Non esclusivamente per centrare futuri risultati di spessore, ma per veicolare il messaggio che lo sport fa bene sia fisicamente che mentalmente, ed è fondamentale ad ogni età, unendo e creando condivisione, insegnando disciplina e sana competizione. Un’autentica palestra di vita”.

Eccoci alla 13^ Edizione del Premio Nazionale La Clessidra

L’appuntamento è per domani sera alle 18,30 per un drink assieme agli ospiti, poi la giornalista di Amazon Prime Video, Giulia Mizzoni (nella foto), 37 anni e Massimo Boccucci, 58 anni, direttore di Infopress, avranno la grande occasione, organizzata ancora una volta da Sauro Giorni e Alessio Scarscelli, di presentare la 13^ edizione del Premio Nazionale La Clessidra per un appuntamento da incorniciare al Teatro di Anghiari.
Sarà una serata da ricordare quella della 13^ Edizione con il sindaco di Anghiari Alessandro Polcri e l’assessore al turismo Ilaria Lorenzini, ma  con ospiti che hanno fatto la storia dello Sport Italiano ma non solo. Giancarlo Abete, ex Presidente della Federazione Calcio e  Vice Presidente Uefa, Giuseppe Signori, ex Foggia, Lazio, Sampdoria, Bologna, ma con presenze nei campionati Greco e Ungherese. Luigi Di Biagio ex centrocampista della Roma e dell’Inter, allenatore  della Nazionale di calcio. Quindi Carolina Morace, ora avvocato, ma che è stata la giocatrice azzurra con tantissime reti ben 105 in Nazionale, considerata assieme alla Vignotto e Patrizia Panico la migliore giocatrice italiana di tutti i tempi. Si passa poi alla pallavolo con Gino Sirci, Presidente di quella Sir Perugia che ha vinto tutto quello che c’era da vincere. La radio sarà rappresentata da Paolo Pacchioni e Lorenzo Suraci, entrambi di 102,5: uno giornalista sportivo, l’altro proprietario dell’emittente. Per il giornalismo oltre Pacchioni sarà premiato Sandro Sabatini, ex Sky ed ora Mediaset mentre tra le promesse calcistiche Niccolò Corrado della Ternana. Ci sarà poi la Nazionale Italiana di basket con sindrome di down, oltre all’avvocato Patrizia Brandi che ha difeso Signori nelle sua vertenza e che dovrebbe arrivare con il noto giocatore.
Appuntamento alle 18,30, domani martedì 15 novembre, al Teatro di Anghiari.

Silvia Gabbrielleschi a Borgo Sport

L’ennesimo regalo che Ugo Russo, giornalista Rai ma soprattutto concittadino onorario di Sansepolcro, vuole offrire alla “sua” città, oltre agli ospiti di tutto prestigio che vi avevamo annunciato giorni fa (Giovanni Galli per ricordare il trionfo azzurro in Spagna nei mondiali di calcio a 40 anni esatti da quella splendida impresa; i due campioni paralimpici Elisabetta Mijno e Matteo Bonacina) Borgo Sport, in programma sabato 19 novembre alle ore 17, si arricchisce di un’altra bella presenza, una star del nuoto di fondo (o in acque libere, se preferite), Silvia Gabbrielleschi (nelle due foto: sul podio degli ultimi Europei di Roma e … in azione).
Negli ultimi anni il nuoto italiano, in tutte le specialità, ha ottenuto risultati di prestigio con tantissime medaglie conquistate. E il fondo ha fatto in pieno la sua parte con Silvia Gabbrielleschi sempre protagonista. Non solo ma, essendo salita sul podio nelle ultime tre rassegne continentali consecutive, Silvia è, al riguardo, la nuotatrice italiana più titolata in attività. Quante vittorie, per tutte vogliamo citare quella di Budapest dello scorso anno in cui trionfò nella staffetta 4×1,250 km assieme a Bruni, Paltrinieri e Acerenza ossia il gotha del nuoto in acque libere italiano.
Sarà un’altra edizione indimenticabile (ricordiamo che saranno presenti tutte le associazioni sportive biturgensi) griffata da Ugo Russo che, ovviamente, condurrà la manifestazione assieme a Silvia Epi. 

Difendere i primi posti

Tutte a difesa dei primi posti, dal calcio, al basket, alla pallavolo. Sansepolcro si appresta a vivere un momento intenso e delicato allo stesso tempo tra sabato 12 e domenica 13 novembre. Dopo aver battuto l’Ellera ed essere arrivata in cima alla classifica di Eccellenza Umbra, appaiando proprio i corcianesi, il Sansepolcro di Armillei è ora atteso dalla trasferta di Branca vicino Gubbio. Bianconeri tre gare esterne, oltre Branca, anche C4 Foligno e Foligno e due partite al Buitoni con Nestor Marsciano e Pontevalleceppi, per chiudere il girone di andata.
“Non c’è tanta differenza tra casa o fuori, dice Armillei, le gare sono tutte insidiose e noi dovremo far punti importanti”.
Fischio d’inizio domani alle 14,30.
Dal calcio al basket dopo aver sconfitto 72-58 l’imbattuta capolista Colle Val d’Elsa, la Dukes affronta l’altra capolista di serie D, questa volta a Sansepolcro, al palasport ci saranno i fiorentini del Pino Dragons; domenica alle 18,30 palla a due, per un’altra gara da incorniciare.
Calcio, basket, ma anche pallavolo e domani sera, per la serie C maschile, alle 18, sempre al Palasport di Sansepolcro, coach Andrea Radici e i suoi imbattuti ragazzi, affronteranno Foligno retrocesso dalla serie B. Nella classifica la New Volley è a punteggio pieno con 9 punti, seguita dalla Mericat con 7, e da Città di Castello con 6.
Un fine settimana tutto da vivere quindi con sabato il volley, domenica pomeriggio calcio e basket e tutte le squadre sono attese per la difesa del primo posto faticosamente conquistato sette giorni fa.
Nelle foto sotto da sinistra: Armillei, Radici, Mameli, Allenatori delle squadre.