I maggiori atleti italiani di kickboxing combattono a Castiglion Fiorentino

Dodici dei maggiori atleti italiani di kickboxing combattono a Castiglion Fiorentino per la diciottesima edizione de “Le stelle del ring”. L’evento è in programma dalle 18.30 di domenica 17 novembre al palazzetto dello sport “Fabrizio Meoni” e si svilupperà attraverso sei incontri professionistici. La serata è promossa dall’esperienza di Nicola Sokol Jakini che, dopo aver vinto sul ring tre titoli europei, si è dedicato alla promozione della kickboxing sul territorio aretino attraverso l’insegnamento e l’organizzazione di appuntamenti che trovano l’entusiasmo di centinaia di appassionati. A confermarlo è proprio il sold-out di biglietti registrato da tempo per questa edizione de “Le stelle del ring”, con tifosi al seguito degli atleti che arriveranno da ogni zona d’Italia.
<Questo evento – commenta Jakini, – è giunto alla maggiore età ed è ormai tra gli appuntamenti più belli e più attesi della kickboxing toscana. Ringraziamo il sindaco Mario Agnelli e l’amministrazione comunale di Castiglion Fiorentino per l’ospitalità, il sostegno e l’attenzione rivolti da tempo a “Le stelle del ring”>.
Team Jakini - Le stelle del ringL’incontro più sentito sarà combattuto nei +62 kg di K1 e vedrà opposti due dei più forti atleti di questa categoria: Vaduva Pricop del Team Jakini che si presenta con quattro vittorie per ko su quattro incontri disputati e che incrocerà i guantoni con il campione italiano in carica Riccardo Alpaca del Team Curci di Perugia che ha vinto il tricolore lo scorso maggio al PalaMecenate di Arezzo. Gli altri atleti allenati da Jakini, che potranno mettersi alla prova davanti al pubblico casalingo, sono Daniel Velea nei -80kg e Lorenzo Corsetti nei -77kg che sfideranno rispettivamente il napoletano Manna e il pistoiese Aprile. A chiudere il programma degli incontri saranno Bobic-Spiataletto, Pellini-Zerella e i due supermassimi Loison-Gallerini che permetteranno di vedere in azione atleti provenienti da palestre di tutta la penisola (da Roma ad Ascoli Piceno, da Firenze a Perugia e Spoleto).
<“Le stelle del ring” – aggiunge Jakini, – rappresenterà un vero e proprio festival dedicato alle discipline di contatto leggero e contatto pieno: al palasport di Castiglion Fiorentino allestiremo un ring, una gabbia e due tatami che permetteranno di vedere in azione alcuni grandi rappresentanti di kickboxing K1, Mma, grappling e thai boxe in una serata di grandi colpi e grande spettacolo. L’appuntamento sarà particolarmente emozionante soprattutto per i tre atleti del Team Jakini che potranno combattere un confronto di altissimo livello davanti ai loro tifosi>.

 

Amun Moraldi vince all’Open di Karate a San Marino. Il trionfo dell’atleta della Scuola di Sansepolcro.

Amun Karate Sansepolcro

All’Open International della Repubblica di San Marino, ottima prestazione della Scuola di Karate Sansepolcro che ha visto al 1° posto Amun Moraldi vincitore nella categoria Juniores -76kg. Un bel successo che gratifica l’atleta, la Scuola e il Maestro Gabriele Parlani. L’evento si è svolto al Multieventi Sport Domus, organizzato da Fesam, la Federazione Olimpica Sanmarinese, componente di WKF, World Karate Federation.

Karate Sansepolcro 10-11-19

Il Team biturgense

Mancano di un …soffio il podio, perdendo la finale per il Bronzo e fermandosi quindi al 5° posto: Agnese Nucci, Mattia Boriosi ed  Ernesto Rossi, ma i complimenti vanno, naturalmente, anche agli altri atleti della Scuola biturgense che, purtroppo, si sono fermati ai primi turni. Tra i collaboratori, in questa esperienza sammarinese, anche il consigliere comunale della città pierfrancescana, Alessio Antonelli.

Parlani Amun Karate Sansepolcro

Il Maestro Parlani e Amun Moraldi

Buoni risultati nel Judo per la Asd Centro Judo Ginnastica Tifernate

Un inizio di stagione intenso per la società Centro Judo Ginnastica Tifernate by Mariotti Family. infatti il Club, non solo è impegnato nella attività agonistica ad alto livello con il suo gruppo nei vari Campionati di Categoria, ma sta lavorando anche nell’avviamento dei giovani Judokas.
Il Club è stato in gara a Foligno, per il Trofeo Fulginium, con la prova suddivisa in due parti: al mattino le classi Esordienti A e B e pomeriggio le fasce più piccole: Bambini, Fanciulli e Ragazzi.
Centro Judo Tifernate 2Per il team tifernate negli esordienti B due medaglie su tre: El Ghachi Majdouline 1^ classificata, Banelli Nicolas 2° classificato.
Fasce giovanili Under 11: il Club Tifernate era presente con dodici atleti e tutti si sono ben comportati.
Nella Fascia Bambini si sono classificati al secondo posto: Gabriele Bigi e Matteo Turchetti.
Nella Fascia Fanciulli primo posto per Leonardo Galeotti
Per la Fascia Ragazzi primo posto per Veronica Banelli.
Gli atleti erano accompagnati in gara dall’Aspirante Allenatrice Alessandra Mariotti e da Luca Bianconi. Soddisfazione di tutto il club e del tecnico  Augusto Mariotti, che segue nella preparazione le promesse del judo locale, andando a suggellare con un altro importante risultato il ricco palmares del Centro Judo Ginnastica Tifernate, che lascia ben sperare per il futuro di questi giovani Atleti.

 

Bene i tifernati del Judo a L’Aquila

Si è svolto al Palazzetto dello Sport della Scuola Sottufficiali della Guardia di Finanza a L’Aquila il Trofeo Internazionale Città di l’Aquila.
La asd Centro judo Ginnastica Tifernate era presente con tre atleti: Grimzin Baldani Alexander nella categoria Cadetti, Cenciarini Vittoria ed El Gachi Magdulin per la categoria Esordienti.
Baldani inanellava una serie di vittorie dimostrando  un’ottima preparazione, arrivando sino alla semifinale che lo vedeva opposto al Campione Italiano della categoria, Nosa Bright Madaloni che grazie a due attacchi valutati waza ari dall’arbitro davano la vittoria all’atleta campano.
Nell’incontro di recupero per il terzo e quinto posto Baldani otteneva il quarto ippon.

Centro Judo TifernateBuona la prestazione nella categoria esordienti delle due ragazze Vittoria Cenciarini e Magdulin El Gachi alla prima esperienza agonistica, che lascia però ben sperare per il futuro delle due atlete.
Ad accompagnare gi atleti il Tecnico Prof. Augusto Mariotti e l’aspirante allenatore Alessandra Mariotti, che seguono la preparazione degli appassionati di ogni fascia

Pronti per il 1° Dan

E’ ricominciata la stagione sportiva, alla Scuola di Karate di Sansepolcro, diretta dal Maestro Gabriele Parlani e con  il 1 Settembre gli atleti sono in preparazione per le prossime gare.
“Nel frattempo, ci precisa il maestro Parlani, di ritorno dal Giappone, dalla città di Okinawa, dove ha sostenuto molti test e allenamenti, ho anche 6 ragazzi che il 23 Novembre dovranno sostenere l’esame per la cintura nera 1°Dan di fronte alla commissione regionale Toscana karate Fijlkam  ( Federazione Olimpica ).
Karate Sansepolcro 24-09-19

Nel frattempo, prosegue Parlani, si sono svolti, proprio in questi giorni, al Palagolfo di Follonica i propedeutici esami Dan,  cioè un allenamento di 6 ore al quale hanno partecipano tutti gli atleti Toscani che dovranno poi sostenere l’esame. Per noi hanno partecipato: Simone Steve,  Barili Emanuele,  Moraldi Amun,  Scarscelli Matteo, Ricci Michael,  Rajkovic Anastasia “
In bocca al lupo quindi e un’intera vallata, tosco umbra, una città, sono pronte a sostenere questi giovani atleti.

 

 

Annalisa Calagreti nel team della Nazionale in Finlandia.

Ancora una grande soddisfazione per la Asd Centro Judo Ginnastica Tifernate by Mariotti Family, infatti Annalisa Calagreti oggi in forza  al  Gruppo Sportivo Fiamme Gialle della Guardia di Finanza è una dei diciotto atleti chiamati a far parte della Squadra Azzurra per il Campionato d’Europa juniores 2019, in programma a Vantaa, in Finlandia, a partire da giovedì 12 Settembre.
Judo Annalisa-Calagreti - CopiaFanno parte del Team Azzurro: Chiara Palanca, Martina Castagnola (52), Silvia Pellitteri (57), Flavia Favorini, Nicolle D’Isanto (63), Martina Esposito (70), Arianna Conti (78), Valentina Miele, Annalisa Calagreti (+78), Alessandro Aramu, Biagio D’Angelo (60), Andrea Spicuglia, Mattia Prosdocimo (73), Giacomo Gamba, Kenny Bedel (81), Gennaro Pirelli (90), Enrico Bergamelli (100), Sylvain Lorenzo Agro (+100),
Gli atleti saranno accompagnati e seguiti dai Tecnici: Dario Romano, Corrado Bongiorno, Raffaele Parlati, Raffaele Toniolo (tecnici), Lorenzo Bagnoli (arbitro), Alessandro Valente (fisioterapista).
L’Italia parteciperà anche alla gara a squadre, miste, in programma domenica 15 settembre, che concluderà la manifestazione continentale.

L’Arezzo Karate 1979 presenta i tecnici della nuova stagione

L’Arezzo Karate 1979 riparte all’insegna della continuità. Con la ripresa degli allenamenti ormai alle porte, la società ha deciso di rinnovare piena fiducia nei tecnici che nell’ultima stagione hanno seguito la crescita degli atleti più giovani e accompagnato i più esperti agonisti nelle principali competizioni nazionali. Il percorso sportivo dell’Arezzo Karate 1979 parte già con i bambini di cinque anni nati nel 2014 che saranno seguiti da Alessandro Balestrini, mentre l’agonistica è stata nuovamente affidata al maestro sesto dan Enrico Pelo. Un ulteriore contributo allo staff tecnico arriverà anche da Michele Luttini e da Roberto Paglicci. La stagione sportiva 2019-2020 scatterà da lunedì 9 settembre con la ripresa dei corsi per bambini e ragazzi presso la palestra della Galleria Sacchi di via Vittorio Veneto. In parallelo torneranno sul tatami anche tutti gli agonisti che inizieranno la preparazione per le prossime gare regionali e nazionali, a partire dai Campionati Italiani Under21 in programma sabato 28 e domenica 29 settembre al PalaPellicone di Lido di Ostia
Arezzo Karate - Staff tecnico