Il Sansepolcro tenta la scalata verso la serie D

E’ iniziata a Gragnano, verso le 18, la preparazione odierna del Sansepolcro agli ordini del neo tecnico Antonio Armillei in vista della stagione 2022-2023 in Eccellenza Umbra. Una squadra che necessita ancora di qualche ritocco, vedi in porta, con tutto il rispetto per i due fuori quota classe 2005 presenti al ritiro, ed anche in mezzo al campo con un centrocampista di qualità. Dietro, nel reparto arretrato, a parte i portieri, la squadra sembra fatta, in mezzo ancora una pedina mentre davanti potrebbe essere l’arma vincente della squadra poter avere a destra Braccini, in mezzo Essoussi e a sinistra Quadroni, un tridente da far paura per la categoria, ma, come si dice, la squadra ha quattro punti fermi: il portiere, il centrale difensivo, il regista e la punta, al Sansepolcro manca quindi qualche ritocco, poi Armillei tenterà con i suoi ragazzi la scalata verso la serie D. “ La città, la società, ci dice, meritano di avvicinarsi alla categoria superiore. La lotta sarà agguerrita, ma siamo certi che venderemo cara la pelle.”
“Qualche ritocco, ci dice il ds Monni e, inutile nasconderci, tenteremo di riportare Sansepolcro in D.”
“L’impegno e lo sforzo sono stati immani, ci dice il Presidente Giorgio Lacrimini, la lotta sarà agguerrita, ma ci proveremo”.
“Sono a Sansepolcro per la quinta volta, evidenzia Essoussi, ed è inutile dire che proveremo il grande salto.”
“Un Sansepolcro, sottolinea il direttore generale Guerri, che parte con tanti giovani provenienti dal prolifico settore bianconero, giovani ed esperti per tentare di vincere il campionato”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...