San Giustino al terzo posto

Ridas Skuodis, il 26enne schiacciatore di origine lituana che sta cominciando a oliare a dovere i propri ingranaggi per la causa biancazzurra di San Giustino affidiamo il compito di commentare il 3-1 di domenica scorsa a Prato, che per ora sta confermando la vocazione “esterna” della compagine umbra.
“Un successo che vale molto – afferma Skuodis – perché fa crescere le sicurezze di squadra che stiamo gradualmente acquisendo. La prestazione messa in mostra dal collettivo ha fatto capire che ci siamo e che il gruppo è in crescita: i tre punti li abbiamo conquistati sul campo di un’avversaria che fra le mura amiche darà filo da torcere a chiunque”.
Tre gare in trasferta tutte vinte e due partite in casa, entrambe perse.
“ A San Giustino abbiamo affrontato due formazioni che giocano una buona pallavolo: la Sir Safety Monini era la più in forma fra quelle finora incontrate, mentre con il Civita Castellana ci abbiamo messo del nostro e loro si sono espressi molto bene. Semmai, una pecca da eliminare è costituita dalle partenze, sempre ultimamente sotto tono, per poi salire dal secondo set, anche se finora è soltanto avvenuto fuori casa”.

Bel girone.
“Sì, è un campionato davvero incerto, con tutte le squadre che sono clienti ostici. Lo abbiamo già sperimentato, vincendo contro un’avversaria che aveva battuto una squadra contro la quale noi però abbiamo perso. La classifica è molto fluida e penso che dovremmo attendere ancora un mesetto prima di veder delineati gli effettivi valori”.
Prossima sfida a Santa Croce.
“Non esiste la squadra che uccide il torneo, così come non esistono vittorie facili ed è proprio perché regna molto equilibro che bisogna fare attenzione a non sperperare banalmente per strada set e punti: nel computo finale potrebbero rivestire il loro peso”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...