Di Fulvio domina a Lo Spino

Seria ipoteca al successo finale. Sono infatti di Stefano Di Fulvio su Osella Pa 30/E2 (classe 3000, gruppo E2-Sc) i migliori responsi delle prove ufficiali della 48esima edizione della cronoscalata “Lo Spino”. Il 35enne abruzzese della Publimotor è salito in 2’53”67 e poi in 2’48”61 per coprire i sei chilometri del tracciato della provinciale 208 che dalla periferia di Pieve Santo Stefano arrivano fin quasi all’abitato di Montalone mettendo una seria ipoteca sulla vittoria assoluta.
Sono in totale 11981 fra le moderne e 38 fra le storichele vetture ammesse alla competizione di domenica 12 settembre, con il direttore Flavio Candoni che alle 9.30 darà il via a gara 1, poi discesa del serpentone e successiva partenza di gara 2. A fare da apripista, i fiammanti esemplari del Porsche Berg e le auto della parata “Un giorno allo Spino”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...