Il girone della B maschile di pallavolo

E’ uscito il girone, F, di cui farà parte San Giustino  nella serie B maschile di pallavolo 2021/2022. I biancazzurri della ErmGroup San Giustino torneranno in Toscana e le umbre sono di nuovo tutte insieme più c’è l’alto Lazio. Nello specifico, la Toscana schiera cinque formazioni: Invicta Grosseto, Arno Volley di Castelfranco di Sotto (Pisa), Lupi Santa Croce sull’Arno (Pisa), Era Volleyball Project di Pontedera (Pisa) e Volley Prato. L’Umbria risponde con altrettante portacolori: Volley Ball Foligno, Inter Volley Foligno, Sir Safety Perugia (che però gioca ad Assisi), Città di Castello e Pallavolo San Giustino. L’alto Lazio presenta il Volley Club Orte e la Jvc Civita Castellana, entrambe della provincia di Viterbo. Le prime due classificate disputeranno i play-off nazionali (sei in totale anche quest’anno le promozioni in A3), mentre retrocederanno in C le ultime tre, con disputa dello spareggio play-out se fra la nona e la decima vi sono meno di tre punti di differenza.



Un raggruppamento molto accessibile a livello di trasferte, ma sul piano tecnico? “Un girone interessante e alquanto impegnativo – ha subito dichiarato il diesse Goran Maric (nella foto sopra)– nel quale tutte le squadre sono da battere e alcune di esse si sono ben comportate in passato anche nelle serie superiori, vedi Lupi Santa Croce e Civita Castellana. Attenzione poi a Pontedera e Grosseto, per cui dovremo lavorare bene fin dalla preparazione: quest’anno ci sarà da lottare duramente per conquistare l’accesso ai play-off e chi ci riuscirà vi arriverà già temprata a dovere”. La parola adesso al confermato tecnico Francesco Moretti, che sul girone è lapidario: “Quando ci sono le toscane, il livello è sempre elevato”. È soddisfatto dell’allestimento di un organico oramai in fase di completamento? “Rimane soltanto da acquistare un opposto all’altezza della situazione, che sappia rimpiazzare adeguatamente Leonardo Puliti; d’altronde, si tratta di un ruolo fondamentale. Per il resto, nulla da eccepire: la dirigenza e il direttore sportivo – dichiara coach Moretti – hanno creato una squadra a mio avviso più forte e comunque più completa rispetto allo scorso anno. Una condizione basilare, quest’ultima, se si vuol puntare al massimo obiettivo. Sono pertanto molto soddisfatto, sperando di colmare al meglio il vuoto che ancora ci rimane”. In che modo imposterà la preparazione, assieme al nuovo assistente Mirko Monaldi? “Inizieremo il 1° settembre, di mercoledì, con al mattino soltanto pesi e il pomeriggio, per un paio di giorni, alterneremo l’allenamento fra la palla e la piscina con sabbia, assieme al preparatore atletico Giovanni Collacchioni. La settimana successiva, due volte piscina e sabbia e tre volte palla”. L’inizio del campionato è stato programmato per il 16 e 17 ottobre; nel frattempo, è stato stilato anche il calendario dei test amichevoli e, in attesa della definizione degli orari, riportiamo le date di svolgimento.
Sotto i nuovi di San Giustino

Mercoledì 22 settembre: ErmGroup San Giustino-Volley Ball Foligno

Mercoledì 29 settembre: ErmGroup San Giustino-Inter Volley Foligno

Sabato 2 ottobre: Era Volleyball Pontedera-ErmGroup San Giustino, in occasione della stipula del rapporto di collaborazione fra la società toscana e una limitrofa

Mercoledì 6 ottobre: Inter Volley Foligno-ErmGroup San Giustino

Sabato 9 ottobre: Volley Ball Foligno-ErmGroup San Giustino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...