Guerrini e Olivoni sedicesimi e senza punti all’Ecorally del Portogallo.

Gara compromessa fin dalla prima prova speciale e sedicesimo posto assoluto che non permette ai due valtiberini di avanzare nel mondiale.
Vince la regolarità e la classifica dei consumi, e di conseguenza anche la combinata Fia su Kia eNiro, la coppia spagnola Eneko Conde Pujana e Lorenzo Serrano, che si prendono anche la testa del mondiale in solitaria. Al secondo posto i portoghesi Pedro Morais e Silvia Coutinho su Bmw I3 mentre terza la Kia eSoul degli spagnoli Marcos-Oiarbide. La classifica consumi conferma il dominio Kia mentre le tre classifiche del campionato del mondo prendono la direzione della Spagna e della Corea del Sud dopo le prime tre prove mondiali. Per il team valtiberino, la positiva notizia è di poter scartare uno “zero” come peggior risultato, dato che il regolamento della coppa del mondo permette a piloti e copiloti di togliere dalla classifica il peggior risultato ottenuto.
Guerrini e Francesca Olivoni potranno quindi sommare ai propri 21 punti tutti quelli che in futuro arriveranno. Prossimo appuntamento, valido come quarta prova del mondiale energie alternative, la gara islandese che si svolgerà tra l’8 e il 10 luglio e sarà l’unica ad avere un quoziente doppio per l’assegnazione dei punteggi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...