San Giustino in semifinale

Ed ora inizia la parte più delicata. San Giustino è chiamato nelle semifinali di serie B che avvicinano sempre più alla serie A3. Il cammino è ancora lungo, se da una parte i ragazzi di Moretti dovranno affrontare il Volley Potentino, dall’altra Macerata dovrà sbarazzarsi di Ancona fresca vincitrice di Città di Castello andando in riva all’Adriatico giovedì 20 maggio alle 20,30.
Alle 20 di mercoledì 19 maggio, invece, biancazzurri di scena al PalaPrincipi di Potenza Picena contro il Volley Potentino, avversaria di “sangue blu” (diverse stagioni in A2 con anche una promozione nella massima serie, alla quale ha poi rinunciato) che nei quarti ha nettamente eliminato la Montesi Pesaro. Le individualità dei marchigiani sono di indubbio valore: pensiamo soltanto a Emanuele Miscio, 39enne palleggiatore con esperienza da vendere, ma mettiamoci poi l’opposto Matteo Rossetti, il centrale Diego Bizzarri e l’ultimo arrivato, lo schiacciatore Pasquale Gabriele, 30 anni, che ha trascorsi persino con Lube Civitanova e Sir Safety Perugia. Quanto basta e avanza per affermare che sarà una dura battaglia. “Il Potentino è una squadra di tutto rispetto, questo è vero, anche se dobbiamo esprimerci in funzione di noi stessi – ha dichiarato l’aiuto allenatore della ErmGroup, Claudio Nardi, e mettere in pratica quel tipo di gioco che è bello e redditizio”. La sensazione è pertanto quella che contro una compagine forte anche di un proprio blasone sarà per Conti e compagni un bivio decisivo per la stagione stessa, al quale comunque San Giustino arriva in eccellenti condizioni sotto ogni punto di vista. Il 6+1 iniziale sarà sempre lo stesso: Alessio Sitti in regia, Leonardo Puliti opposto, Mirko Miscione e Giulio Cesaroni al centro, Rinaldo Conti e Filippo Agostini a lato e Leonardo Di Renzo libero. Gli sportivi potranno seguire la diretta della gara sulla pagina Facebook del Volley Potentino, condivisa dalla società Pallavolo San Giustino.

Nelle foto sotto le quattro semifinaliste.: da sin. Volley Potentino, Ancona, Macerata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...