Sansepolcro e i dati Covid. Parla il sindaco Mauro Cornioli

Il sindaco di Sansepolcro, Mauro Cornioli:

“Buonasera,oggi il report della Asl indica 4 nuovi positivi a Sansepolcro. Negli ultimi sette giorni i nuovi casi totali sono stati 20, quindi stabili rispetto ai 20 della settimana scorsa. 
Dopo due settimane in diminuzione, la curva si è stabilizzata. Non dobbiamo modificare i nostri comportamenti, ma continuare così. Anzi, nelle prossime festività dovremmo porre molta attenzione agli incontri con i familiari non conviventi.
Nelle ultime nove settimane abbiamo registrato i seguenti casi: 13, 11, 16, 37, 62, 40, 53, 41, 20. Dopo tre settimane di zona arancione, una settimana di arancione rafforzato e due di zona rossa provinciale, da domani inizieremo la terza settimana di zona rossa assieme a tutti i comuni della Regione Toscana. Il Decreto Legge del 12 marzo 2021 prevede, con indice di contagio superiore a 250 ogni 100.000 abitanti, la zona rossa, pertanto il Ministro Speranza ha decretato la zona rossa per la Toscana fino al 6 aprile. 
L’indice odierno  (dati giornalieri ASL) della Provincia di Arezzo è 257, quello di Sansepolcro è 129. La nostra provincia purtroppo ormai da tre settimane rimane su indici tra 250 e 270. La città di Arezzo sono 4 settimane che è ad una media di 340; Casentino 240, in diminuzione; Valdarno 270 stabile; Valdichiana 190 stabile. In Valtiberina la situazione si è stabilizzata, siamo stati i primi ad essere colpiti dalle varianti e abbiamo avuto il picco il 22 febbraio ( indice Sansepolcro 451, Valtiberina 310) per poi diminuire fino ai numeri di oggi, cioè Valtiberina 110.
 La pressione sulla rete ospedaliera nella provincia, nella ASL Toscana SudEst e nella Regione desta preoccupazione. Ci auguriamo che  si allenti al più presto. 
A tutte le famiglie che hanno persone in quarantena, raccomandiamo di isolarle il più possibile, visto che potrebbero essere positive e che altri membri del nucleo familiare possono invece continuare ad uscire. Ricordo che la situazione è costantemente monitorata dal Comune assieme ad ASL Toscana sud est, Regione Toscana e Prefettura. Il tracciamento da parte del settore Prevenzione della ASL viene effettuato mettendo in quarantena i contatti stretti di sospetti contagi da variante, non più quelli avvenuti negli ultimi 2 giorni ma quelli avvenuti negli ultimi 14.
La situazione della RSA San Lorenzo: solo un ospite è ancora positivo asintomatico ed è ricoverato in una struttura di cure intermedie.
Ricordiamo a tutti che quando si hanno anche dei MINIMI SINTOMI che ormai conosciamo, dobbiamo isolarci, fermare la famiglia per capire l’entità della situazione. Solo con atteggiamenti responsabili possiamo, tutti insieme, uscire da questa pandemia.
Ecco quindi il resoconto che facciamo ogni domenica: dall’inizio della seconda fase dell’emergenza, al Borgo i positivi totali sono 688 (in questa settimana + 20 ). Dei 688 casi totali, 610 sono guariti (+ 45 in questa settimana). Gli attualmente positivi sono 60. Di questi, 51 sono in isolamento domiciliare, 7 ricoverati in ospedale e 2 in strutture di cure intermedie. A loro vanno i nostri migliori auguri di pronta guarigione. In questa settimana non ci sono stati decessi. Dall’inizio della seconda fase sono deceduti 18 nostri concittadini.
Per quanto riguarda i nuovi positivi di oggi, nella Sud Est (province di Arezzo, Siena e Grosseto) sono 191, di cui 99 nella provincia di Arezzo (per i quali sono stati effettuati 1114 tamponi). Nell’Aretino, le persone positive in carico sono 2274. Oggi si registrano 65 guarigioni.
Un caro saluto”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...