Eccellenza Umbra?? Mah. Nel frattempo arriva Guerri al Sansepolcro

Dalla Federazione ancora non giungono segnali e l’Eccellenza Umbra è nel limbo. Nonostante il 5 febbraio scorso, quindi già 8 giorni fa, sia stato deciso che i Campionati sarebbero ripartiti, ma ancora segni positivi non se ne vedono.
Nel frattempo il Sansepolcro di Giorgio Lacrimini annuncia l’arrivo, come direttore generale, di Giovanni Guerri nell’anno delle cento candeline. Cento anni di calcio bianconero e la società, nata nel 1921, annuncia Guerri come direttore generale, un ruolo che è stato ad appannaggio di Sauro Giorni che per diverse stagioni, è stato il factotum del sodalizio biturgense.
Guerri, tifernate, classe 1966, per cinque anni responsabile del settore giovanile del Perugia, dallo scorso agosto ha lasciato la società del Grifo a Jacopo Giugliarelli. Nelle fila del Perugia è stato allenatore per  poi diventare direttore del settore giovanile dal luglio 2015 sino all’agosto 2020, ma ha vestito, in passato, anche la casacca bianconera del Sansepolcro ricoprendo il ruolo di portiere.
“Ho accettato con entusiasmo questa nuova sfida, ha detto Guerri, ed è per me un onore entrare a far parte del Sansepolcro, una società storica che in questi cento anni di vita ha saputo scrivere pagine di calcio davvero importanti. Il nostro obiettivo dovrà essere innanzitutto quello di preservare e valorizzare quelli che sono i nostri punti di forza: uno su tutti il settore giovanile, vero fiore all’occhiello del club. Sarà inoltre un vero piacere collaborare assieme a figure che hanno scritto la storia di questa squadra sia dentro che fuori dal campo. Con impegno e cooperazione riusciremo a toglierci grandi soddisfazioni”.
“Siamo felici di accogliere un ottimo manager reduce da un’importante esperienza nel calcio professionistico – ha dichiarato il presidente Giorgio Lacrimini – Già dalle prime conversazioni è stato chiaro che la passione per il suo lavoro e la sua mentalità lungimirante saranno di grande aiuto alla nostra causa”.
Ed ora che non c’è più neppure Spadafora, ma  un Ministro dello Sport nel nuovo Governo Draghi, latita, si spera che il campionato di Eccellenza Umbra possa ripartire quanto prima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...