Screening di massa a Sansepolcro

 Martedì prossimo ( 16 febbraio) partirà lo screening di massa a Sansepolcro, con il progetto regionale “Territori sicuri”. Questa è la decisione principale presa nel pomeriggio, a seguito di serrati confronti tra istituzioni, con l’obiettivo di analizzare la situazione e l’evoluzione della pandemia a Sansepolcro.
Lo screening, i cui dettagli saranno diffusi nei prossimi giorni, è promosso dalla Regione Toscana con Anci, Upi, Misericordie, Pubbliche Assistenze Riunite e Croce Rossa Italiana, insieme agli operatori sanitari, la medicina generale e la pediatria di famiglia, oltre ad Ars Toscana, alle Asl e con il sostegno del Comune.

A Sansepolcro i nuovi casi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 6, come comunicato ufficialmente dalla Asl. “Siamo in contatto costante con Prefettura, Azienda sanitaria e Regione Toscana – dichiara il sindaco Cornioli – Stiamo monitorando con attenzione la situazione. Nelle prossime ore saranno intensificati i controlli. I casi stanno crescendo e per evitare la zona rossa dobbiamo scongiurare gli assembramenti e i comportamenti a rischio. La raccomandazione per tutti è quindi di collaborare in questo senso, di rispettare le regole e di uscire solo per necessità. E’ il momento davvero di dimostrare il senso civico di Sansepolcro. Tutto ciò che verrà deciso, sarà frutto di una condivisione tra istituzioni. Procediamo compatti nell’interesse dei cittadini e della salute pubblica. Ognuno faccia la sua parte”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...