18, 9, non sono numeri per il lotto

L’ultimo campionato di Eccellenza a partire, in Italia, è quello dell’Umbria, segno questo, a nostro modesto parere, che tra le società e il Comitato Regionale, non c’è stata grande chiarezza di idee e di intenti. Il tutto legato al virus, al Covid-19.
Pima un girone a 18, poi la proposta di due gironi da 9, quindi il ritorno di…fiamma da parte di alcune società favorevoli al 9, per tornare, invece, a 18. L’uscita del calendario con il campionato che dovrebbe, il condizionale è d’obbligo, partite domenica 18 ottobre con 18 squadre.
Ma ora il nuovo ripensamento di alcune società e si parla di due gironi da 9 proposta avanzata in queste ore. La decisione spetterà al Comitato Regionale Umbro della Federazione Gioco Calcio. Decisione che potrebbe arrivare nella giornata di giovedì 15 ottobre a poche ore dal via ufficiale previsto. Nelle altre regioni d’Italia il Campionato ha già visto diverse giornate disputarsi, non ultima anche la Toscana con il via che c’è stato domenica scorsa 11 ottobre-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...