Bel successo di Giorgis, tifernate con l’amore per il martello

Un quinto posto ai campionati italiani assoluti che parla chiaro: il 17enne martellista dell’Atletica Libertas, Gregorio Giorgis, ha le carte in regola per diventare un grande atleta, proprio come il suo amico e compagno di allenamenti Giovanni Faloci. A Padova il giovane martellista tifernate, categoria juniores, ha sfidato i big nazionali del lancio del martello per la conquista del titolo di Campione d’Italia. Pur essendo il più giovane atleta e gareggiando con l’attrezzo da sette chili, Gregorio ha raggiunto la finalissima guadagnando, con un ottimo 62.43 mt uno splendido quinto posto. Tanti gli applausi per Giorgis che con questa misura, in una gara così importante, ha migliorato il suo personale. In prima fila, come sempre, l’allenatore Lorenzo Campanelli e da Città di Castello la sua squadra, l’Atletica Libertas e il presidente Ugo Tanzi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...