Il Sansepolcro vince con il Trasimeno e si porta ad un punto dalla vetta

SANSEPOLCRO: Cristofoletti, Benedetti (62’ Zuppardo), Sensi ( 85’ Selvaggi), Conti, Zanchi, Gorini, Braccini (70’ Massai), Arcaleni, D’Urso, Mencagli, Scarselli (62 Lomarini). All. Bonura.
TRASIMENO: Rossi (21’ De Vincenzi), Fratini, Silvestri, Gabrielli, Fiorucci, Moyano, Iavarone (62 Antolini), Fattorini, Bozic (79’ Sacco), Poli, Braccalenti. All. Farsi.
Arbitro: Leorsini di Terni.
Marcatore: al 87’ D’Urso.

Una gara tosta, atleticamente ben giocata, da entrambe le squadre. Il Sansepolcro potrebbe chiudere il match nella prima mezzora di gioco, non segna e rischia, poi, nei secondi 45 minuti, trovando un bel gol con D’Urso allo scadere con la bella azione Massai- Zuppardo.
Dopo le fasi di studio è il Sansepolcro che prende in mano le redini del match e  al 12’ è bravo Scarselli a servire D’Urso, gran botta che Rossi respinge, prende palla Mencagli che rimette in mezzo, ma questa volta Scarselli si mangia un gol fatto.
Al 18’ Zanchi manda alto con un colpo dopo calcio piazzato. Al 19’ ancora Scarselli che vuol farsi perdonare il gol fallito poco prima, ci prova, ma è bravo nuovamente Rossi che però si infortuna ed è costretto a lasciare il terreno di gioco.
Al 22’ Braccini va in gol, ma la posizione è irregolare, risponde il Trasimeno che si sveglia dal torpore e al 23’ un traversone dalla sinistra vede Braccalenti impegnare la difesa di casa, mentre salva sulla linea di porta bianconera, al 29’, Gorini su nuovo tentativo di Braccalenti con Cristofoletti in affanno. Al 35’ è ancora bravo D’Urso con palla che passa vicino al palo destro difeso da De Vincenzi. Al 37’ l’opportunità per Mencagli, ma il portierino De Vincenzi è bravo a parare. Al 48’ Bozic  colpisce debolmente mandando tra le braccia di Cristofoletti.

D'Urso Sansepolcro 2019-2020

D’Urso

La ripresa si apre con il Sansepolcro sempre in avanti e Gorini, su piazzato, ci prova dalla distanza.  Al quarto d’ora colpo di testa di Zanchi con palla parata a terra da De Vincenzi mentre la risposta lacustre arriva su colpo di testa di Bozic ben servito da Braccalenti. Trasimeno che si mangia, in due occasioni consecutive, però, la possibilità di segnare quando al 78’ un bravissimo Cristofoletti ferma prima  Braccalenti e poi Gabrielli. Il Sansepolcro si scuote e i neo entrati Massai e Zuppardo fanno la differenza. Scocca l’87’, Massai supera in progressione ben 4 avversari, serve Zuppardo, che mette in mezzo un pallone invitante che D’Urso non fallisce, regalando agli sportivi bianconeri e alla società una vittoria importantissima.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...