Città di Castello alla ricerca dell’impresa.

Partita difficile per Città di Castello, a Capannori, per la B1 femminile di pallavolo. Difficile per il valore riconosciuto al team lucchese, ma anche perché le tifernati affronteranno questa sfida dopo aver rescisso, come abbiamo riportato in settimana, i contratti con il capitano Silvia Tosti e con Cristina Cruciani. Riscattare subito, però, la sconfitta interna di sabato scorso contro Imola, questo l’imperativo per le biancorosse di Brighigna.
Capannori basa, però, la sua forza, su un blocco di giocatrici oramai consolidato. Se andiamo a vedere, infatti, il roster, troviamo le centrali Erika Mutti e Arianna Magnelli, le palleggiatrici Sofia Migliorini e Francesca Bresciani, le schiacciatrici Chiara Puccini, Beatrice Roni e Sofia Renieri e in panchina c’è sempre il duo composto da Sandro Becheroni e Matteo Lupetti.
sergiampietri attacco pt imola CDCUn’ossatura portante di tutto rispetto, che può contare sul sostegno del caloroso pubblico amico, nonostante nell’ultimo turno si sia dovuta inchinare, fra le mura amiche, al forte Castelbellino, per cui la gara diventa quella del riscatto anche per le padrone di casa. Posizione di classifica difficile per le tifernati, ma il riscatto è atteso aspettando che la società decida di tornare eventualmente sul mercato. Le scelte del tecnico Brighigna appaiono pertanto più scontate che mai: Giorgia Vingaretti in regia, Caterina Errichiello opposto, Francesca Borelli e Camilla Sergiampietri al centro, Margherita Lachi e Francesca Mancini a lato e Giada Cesari libero. A loro – e alle altre del gruppo – il compito di tentare l’impresa che possa segnare una svolta nel contesto di una stagione che, al momento, ha regalato soltanto un paio di sorrisi. Coppia arbitrale ligure designata per la direzione del match: primo arbitro è Giuseppe Soffietto di Genova e secondo Roberto Russo di Savona.
Questa la classifica dopo 7 giornate 
Empoli e Castelbellino 15, Casal de Pazzi Roma 14,  Castelfranco di Sotto 13, Vallefoglia Pesaro 12, Capannori, Cesena e Trevi 10, Moie 8, Città di Castello 7, Imola 6, Perugia 5, Quarrata 1.
Una gara in più: Empoli, Castelbellino, Castelfranco di Sotto, Vallefoglia Pesaro, Cesena, Imola.
Le partite dell’ottava giornata:
Capannori-Città di Castello, Imola-Quarrata, Vallefoglia Pesaro-Moie, Trevi-Perugia, Empoli-Castelfranco di Sotto, Castelbellino-Casal de Pazzi Roma.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...