Il Sansepolcro ci deve provare

Sansepolcro 2018-2019 Valori Riccardo

Valori 

Se Marco Bonura si arrabbia con i suoi ragazzi, nelle dichiarazioni post partita dopo una prova che non lo ha visto per niente soddisfatto, non sono certo felici della…sofferenza patita ad Ellera, contro il fanalino di coda, i sostenitori bianconeri che si sono ritrovati a vedere la squadra anticipare i regali di Natale.
Alla fine ci ha pensato D’Urso a togliere le castagne dal fuoco, nonostante la bellissima tripletta del compagno di squadra Valori, che torna ad insidiare i vertici della classifica cannonieri e lo stacco vincente di Zanchi.
La squadra, al tirar delle somme, ha sofferto troppo, regalato tanto, rischiato parecchio.

Zanchi Sansepolcro 2019-2020

Zanchi

C’era sì il nuovo allenatore umbro, a proposito tanti auguri a Fabio Fraschetti per un’impresa quasi impossibile, con i suoi ritocchi che si son però visti, ma era pur sempre una squadra, l’Ellera, ultima, con soli 3 punti all’attivo, che è riuscita a violare per ben 4 volte la porta bianconera. Difesa del Sansepolcro che è la 10^ del torneo, con 13 gol incassati. Fatto però curioso è che la squadra ne ha beccati 8, in sole due partite: contro l’Ellera, ultimo in classifica e contro la Ducato Spoleto, quartultima. Qualche cosa che non va c’è sicuramente e  dicembre, alla riapertura del calcio mercato, sarà utile per effettuare i giusti correttivi. Fatto è che questo Sansepolcro ancora non sembra aver ingranato la strada giusta, ha ottenuto sì due vittorie consecutive, Assisi ed Ellera, ma il team subisce troppo, vuoi per la pressione cui tutti sono sottoposti per rispettare un cammino che ancora è irto di tante insidie, vuoi per un amalgama ancora non trovato, vuoi perché sei costretto ad inseguire le altre che continuano a fare punti.

Sansepolcro 2018-19 D'Urso Nicolò

D’Urso

Il calendario è sicuramente impietoso, nelle ultime quattro giornate propone, infatti, scontri con le compagini di vertice, sarà però questa l’occasione per vedere, realmente, se la squadra può ancora puntare a lottare per la serie D: 24 novembre, al Buitoni, con l’Angelana, 4^ in classifica, 1 dicembre derby di vallata a Città di Castello con il Tiferno ora secondo, 8 dicembre nella tana dell’attuale capolista Narnese, per chiudere l’andata il 15 dicembre in casa con il Gualdo che cerca punti salvezza.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...