Città di Castello: la parola a Massimo Pazzaglia

Potrebbe costituire uno snodo fondamentale nel cammino del Città di Castello il pareggio di Ghivizzano: quanto meno ne è convinto il vice allenatore Massimo Pazzaglia che nella vicina Sansepolcro ha lasciato un gran bel ricordo con la sua rete vincente nello spareggio play out, che argomenta: “Ci renderà consapevoli del nostro potenziale, sinora non espresso compiutamente: l’inizio choc (2 reti subite alle prime battute, ndr) ci ha visto reagire alla grande, senza che ci facessimo prendere dall’affanno, com’era possibile. Abbiamo cominciato a macinare il nostro gioco, risultando finalmente tosti e quadrati come siamo in effetti. Ed il risultato positivo è la logica conseguenza”
All’ultimo ci poteva stare il colpo grosso.
“Non ha avuto fortuna Sylla, con una palla uscita di niente, ma é un gruppo che per sua natura pensa sempre in positivo, per cui preferisco evidenziare gli aspetti sottolineati prima, piuttosto che il rammarico per quel che poteva essere”.
Sta raccogliendo il Città di Castello quanto seminato? “Forse ancora non del tutto: ma l’impegno e l’applicazione son state sempre ai massimi livelli, sotto la spinta di Antonio Alessandria che giustamente esige molto: aspettiamo con impazienza che scocchi la scintilla per il definitivo salto di qualità”.
Un parere sui 2 ultimi arrivati, Trovato e Troqe?
“Il mister li conosceva, e li apprezza, tanto da averli gettati nella mischia durante il match: se la son cavata più che bene, peccato solo per l’attaccante Troqe che ha accusato un piccolo risentimento alla coscia (conseguenze da valutare, ndr). Ma non abbiamo dubbi sul fatto che forniranno entrambi un robusto contributo alla causa biancorossa”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...