Quarta e l’esordio in A3 di San Giustino

Sconfitta con Macerata che ci poteva stare, ma positiva, chiediamo ad Augusto Quarta di San Giustino  
“Certamente, ci siamo confrontati con una squadra destinata a stare nell’alta classifica e abbiamo comunque lottato fino in fondo. Siamo stati bravi nel punto a punto e nel recuperare quando eravamo sotto, ma non siamo riusciti a trovare lo spunto per passare avanti.”  
Michele Morelli con le sua battute vi ha messo in difficoltà.
“Semplicemente perchè è un giocatore di lusso per questa categoria.”
Anche Pineto ha inviato un messaggio inequivocabile nella prima giornata con il 3-1 di Fano. Ci sono stati, a tuo parere, risultati a sorpresa?
“Non è facile dare sentenze all’inizio, precisa Quarta, anche se Pineto e Macerata, a mio avviso, sono le due compagini che si contenderanno i primi posti della classifica”.  
Alle spalle la gara contro Macerata, la serie delle trasferte inizia sabato prossimo con Monselice.  
“Senza nulla togliere ai veneti: guardo a noi e sono fiducioso in un risultato importante, sapendo che ci attende un’altra battaglia”.
Proprio Augusto Quarta sta per tagliare due traguardi statistici: quello degli 800 punti, è a 794, e quello dei 500 attacchi vincenti, essendo a quota 488.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...