Il biturgense, Jonata Chimenti, vince in B e sale con la Stella Azzurra Roma in A2 di basket femminile.

Sansepolcro e la Valtiberina terra di basket. Dopo l’arbitro internazionale di Anghiari, Michele Rossi, è il momento, adesso, di Jonata Chimenti, coach della città biturgense, in giro per lo Stivale da alcuni anni. Dopo l’esperienza in A2 maschile ricoprendo il ruolo di assistent coach in Piemonte, a Casale Monferrato, rientra alla Stella Azzurra Roma, guidando un gruppo di ragazze giovani, di età compresa fra il 2001 e il 2006 e centra una storica promozione in A2 femminile per la società romana.
L’anno 2021/22 per il coach biturgense, Jonata Chimenti, è ricco di soddisfazioni sia in ambito regionale che in quello nazionale, porta sempre per la prima volta le 3 categorie giovanili romane a disputare le fasi nazionali di categoria , Under15 nelle prime 16 , Under19 nelle prime 12 mentre è ancora in corso la finale U17 a Campobasso. Vince, e questa è una delle sue perle, il campionato di serie B Lazio con la Stella Azzurra Roma e approda agli spareggi nazionali. Primo incontro con gare di andata e ritorno contro Granda Cuneo vinto brillantemente; la finale vede poi per il gran passaggio in A2, come avversaria la Jolly Livorno, nella gara di andata solo 3 punti di differenza a favore delle labroniche con un punteggio di 68-65. Il ritorno viene giocato in un’arena Altero Felici di Roma stracolma di supporters Stellati, la partita ha alti e bassi ma nel 4° periodo la Stella mette il naso avanti 48-47 e da li in poi, cavalca l’onda agonistica giusta e porta a casa la partita, vincendo 71-56 aggiudicandosi la sfida e, ancora più importante, il salto di categoria in A2. Jonata è un allenatore giovane ma già molto esperto nel basket femminile. Dopo un passato da giocatore, inizia il percorso come coach che lo porta nel 2012, dieci anni fa, a Umbertide, in A1 femminile. Qui è a stretto contatto con Lorenzo  Serventi. Nel 2014 l’approdo a Ferrara in A2 dove inizia nel settore giovanile per poi passare alla guida della prima squadra. Successivamente Vicenza, sempre in A2, come capoallenatore per poi arrivare alla Stella Azzurra Roma, con il balzo in A2 femminile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...