Rugby a Città di Castello

Giornata di festa ieri per il Città di Castello Rugby che celebrava la fine di questa stagione agonistica piena di soddisfazioni. Il pomeriggio è iniziato nel migliore dei modi con la squadra under 17 che nella sfida decisiva per la vittoria del campionato umbro-marchigiano si è imposta sul rugby Jesi, avversaria diretta per la vittoria finale, con il punteggio netto di 37-17. Grande soddisfazione per i giovani tifernati per questo successo. Si è quindi proceduto alla premiazione dei migliori giocatori della stagione, preceduta dalle suggestive note delle musiche di Ennio Morricone, suonate dal clarinetto di Fabio Battistelli e dalla chitarra di Anthony Guerrini. Le premiazioni si sono svolte alla presenza di Massimo Minciotti in rappresentanza della amministrazione comunale. I ragazzi premiati come rugbista dell’anno sono stati, per la under 15 Francesco Valori, per la under 17 Filippo Zucchini e Gabriele Settesoldi e per la seniores Giacomo Zucchini. Si è inoltre assegnata la tradizionale “Wallabies Cup”, trofeo che viene rivolto ogni anno alla persona che più si è distinta nella vita del club, e quest’anno è stata consegnata al dirigente del minirugby Elisa Frabetti. La serata è poi proseguita in un clima festoso con cena e accompagnamento musicale del gruppo dei Ladrones.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...