San Giustino è pronto a sfidare Mirandola per la serie A3

La ErmGroup San Giustino deve ribaltare lo 0-3 esterno ma quest’anno ha l’opportunità di farlo sfruttando il fattore campo. Appuntamento quindi per le 18 di sabato 28 maggio al palasport di via Anconetana a San Giustino, sperando nella grande impresa: per raggiungere la chiamata verso l’A3. La Stadium Mirandola deve aggiudicarsi due set; la ErmGroup deve invece ottenere una vittoria da 3 punti (unica licenza concessa: la possibilità di chiudere anche sul 3-1) e poi fare suo l’eventuale golden set.
Per la direzione dell’incontro è stata designata una coppia, con primo arbitro Daniela Benedetto Tiz di Udine e secondo Eleonora Candeloro di Pescara. Il resto dovrà farlo la tifoseria locale: il fatto stesso che sia l’ultima partita dell’annata, quella decisiva, è già un grande appello alla presenza e al calore sugli spalti del palasport. Quello che ancora rimane un sogno, potrebbe diventare stupenda realtà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...