Punito l’Arezzo dopo la gara con il Follonica Gavorrano. Le decisioni del Giudice Sportivo in serie D

Non è certo andato giù il risultato che il direttore di gara Fantozzi ha portato a termine ad Arezzo. Ancora lascia l’amaro in bocca, infatti, il penalty non concesso agli amaranto, ma il Giudice Sportivo ha punito con una multa di Euro 1000,00 la Società  ”Per avere propri sostenitori, posizionati all’uscita dell’impianto sportivo, ostacolato l’uscita dell’auto sulla quale viaggiava la Terna Arbitrale, rendendo necessario l’intervento delle Forze dell’Ordine.
A CARICO DI MASSAGGIATORI:
TARABORELLI MAURO (Arezzo) Per avere, a gioco fermo, fatto indebito ingresso sul terreno di gioco ed animato uno stato di tensione, spintonando e ponendo le mani sul volto di un calciatore avversario. Non presente in distinta veniva riconosciuto dagli Ufficiali di gara.
A CARICO DI CALCIATORI
Squalifica per tre gare
-GASCO GIACOMO (Follonica Gavorrano)
Per avere, a gioco fermo, calciatore in panchina, spintonato e afferrato per il collo un dirigente avversario generando uno stato di tensione tra i tesserati delle due società.
Squalifica per due gare
-TIRAFERRI TIZIANO (Rieti)
Per aver rivolto espressione offensiva all’indirizzo del Direttore di gara.
Squalifica per una gara
-SOLIMANO NICOLA (Pro Livorno Sorgenti)
-STAFFA GIANMARCO (Flaminia Civitacastellana)
-CHITI TOMMASO (Lornano Badesse).

In parte fonte Trestina Sporting Club

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...