Sideri e la B di San Giustino

Lo schiacciatore Francesco Sideri si è pienamente ambientato nella ErmGroup San Giustino e alla B maschile di pallavolo. “Direi che a San Giustino sto in maniera eccellente perché sono stato accolto a braccia aperte e quindi non avrebbe potuto esservi modo migliore per cominciare. Io sto ricambiando e con i nuovi compagni si è creata una bella complicità. Per non parlare poi della società, seria e professionale”.  
Gara e derby sofferto con il fanalino Perugia ?  
“ Partita combattuta, non sofferta, come del resto tante altre. È bello giocare così: i nostri avversari sono stati autori di una positiva prestazione e noi non abbiamo messo in mostra il gioco che volevamo. Tuttavia, nei momenti chiave siamo venuti fuori.”  
Sei in fase di continuo progresso?  
Non giocavo da tempo: ora mi sto allenando al massimo e sento che mi sto riprendendo sempre più. Anche il problema alla spalla sembra risolto: il braccio mi sta tornando e ho ricominciato a tirare forte”.  
Che idea ti sei fatto sul livello di questo campionato e di questo girone della Serie B?  
“Fra l’ A3 e la B non vi è una marcata differenza, mentre la A2 esula da questo contesto. Il livello del girone è più che buono, per cui bisogna farsi trovare sempre pronti”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...