Braccio di ferro tra Orvietana e Lama. Il Sansepolcro tenta la risalita

Il campionato di Eccellenza Umbra, che si concluderà domenica 8 maggio, sta vivendo della lotta tra Orvietana e Lama verso la serie D.
E il Sansepolcro? La squadra era stata creata per tentare l’impresa, ma i tanti infortuni ne hanno condizionato la lotta ai vertici. C’è da dire che mai Davide Mezzanotti è riuscito a mandare in campo la formazione con la quale i bianconeri dovevano partite e presentarsi al pubblico. Non ultimo, lo abbiamo già segnalato, il definitivo addio, almeno per questo torneo, di Gorini. Poi mettiamoci che anche Pedrelli ha dato quasi sempre forfait e il risultato è presto ottenuto. Non ce ne voglia chi li ha sostituiti, anzi, merita un bel plauso, ma giocare tutto il campionato senza i due perni difensivi, è stato un bel handicap. Merito alla società, questo lo dobbiamo ribadire, è aver valorizzato alcuni giovani: El Mohtarim, classe 2005, è andato tra i pro a Pesaro, mentre Brizzi, classe 2003, andrà a provare a La Spezia con una squadra che milita in serie A. La politica della Società è ripresa quindi a pieno ritmo: valorizzare i giovani e sistemarli, poi, tra i pro con la speranza che possano poi emergere.
Ma torniamo al campionato: mancano ancora 12 partite e tutto è possibile in un torneo difficile, spezzettato dal covid, che ha osservato soste su soste, ma ancora deve dire la sua. Orvietana e Lama proseguono a ritmi impressionanti, soprattutto i bianconeri di Farsi, il Lama, superata una impasse iniziale, ha inanellato successi su successi e nelle ultime nove partite ha ottenuto 25 punti con 8 vittorie ed un pari, segnando 22 reti e subendone 5. Vediamo allora il cammino del Sansepolcro, distaccato di 16 lunghezze dagli altri bianconeri della Valtiberina. Nelle ultime nove partite ha ottenuto 15 punti, frutto di 4 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte, In nove partite il Lama è stato quindi capace di allungare di ben 10 punti sui bianconeri, questa volta del Sansepolcro. I ragazzi di Mezzanotti hanno messo a segno, nelle ultime nove partite, 12 reti, subendone 6. E tra poco meno di dieci giorni ci sarà la sfida al Polchi Laurenzi di Lama tra la squadra di casa e il Sansepolcro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...