Tiferno Lerchi nella tana della capolista

Trasferta toscana, a San Donato nella tana della capolista, per il Tiferno Lerchi 1919. Dopo la vittoria in casa, domenica scorsa contro il Cascina, c’è motivazione in casa biancorossa. Ancora fuori Bruschi per l’espulsione con l’Arezzo (questa sarà la terza e ultima giornata di squalifica da scontare per il giocatore): inoltre, non saranno a disposizione di mister Machi il portiere Aluigi, il centrale difensivo Gomes (espulso domenica), Coulibalj e Dorato (passato al Gladiator). Come annunciato in settimana dal presidente Bianchi da mercoledì 1 dicembre anche l’attaccante Elio Calderini non è più un giocatore del Tiferno essendo passato all’Arezzo. A breve, però, novità in casa Tiferno Lerchi: due nuovi attaccanti vestiranno la maglia biancorossa, il ds Filipponi è al lavoro per chiudere la trattativa in vista del turno infrasettimanale di mercoledì 8 dicembre contro il Poggibonsi. Ed ecco capitan Gorini: “vincere domenica è stato importantissimo, era la vittoria che ci voleva. Sabato avremo tanti indisponibili, ma la squadra deve andare avanti e cercare di fare una partita importante. Sappiamo che sarà molto difficile perché il San Donato è una squadra forte, ha il miglior attacco della serie D, ma noi daremo il meglio per rendergli la vita difficile.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...